Giornale on line del tessile, abbigliamento e non solo…

Boselli: «Le sfilate saranno a Porta Nuova, ma non a settembre»

luglio 23 | Pubblicato da Luigi Sorreca | News

Le sfilate della moda italiana arriveranno «sicuramente, anche se non già a settembre» nel quartiere di Porta Nuova a Milano. A confermare quanto anticipato da fashionmagazine.it, ovvero che si dovrà attendere almeno una stagione per vedere sfilare la moda donna nella nuova location, è stato Mario Boselli, presidente dellaCamera Nazionale della Moda Italiana.

Cnmi ha scelto il mall sotterraneo di 5mila metri quadrati in cui, un anno fa, ha sfilato Costume National per realizzare non una semplice sala sfilate, ma un vero e proprio hub della fashion week.

Nei piani della Cnmi c’è quello di offrire almeno due sale sfilate, una da 450 posti e una da 300, per rendere fruibile lo spazio sia per le grandi maison sia per gli stilisti emergenti. Ma per allestire il mall in Porta Nuova secondo i progetti sono necessari una serie di lavori e mancano i tempi tecnici. Per questo la Cnmi ha preferito rimandare il trasloco.

A quanto risulta a fashionmagazine.it, lo spazio è oggetto delle attenzioni di alcune aziende di moda, che stanno pensando di organizzare lì le loro sfilate e per questo stanno prendendo contatti con i proprietarie della location, ovvero Hines Italia.

Ancora non è chiaro, quali saranno le location che la Camera metterà a disposizione degli stilisti e delle maison. L’ipotesi è che si confermi la convenzione con il Comune per Palazzo Clerici. In dubbio Palazzo della Ragione e la Sala delle Cariatidi.

 

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="Boselli: «Le sfilate saranno a Porta Nuova, ma non a settembre»";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.