Giornale on line del tessile, abbigliamento e non solo…

CNA Federmoda rinnova l’impegno su “Manifattura Italiana” a sostegno della filiera moda.

febbraio 21 | Pubblicato da Luigi Sorreca | News

CNA Federmoda ha rinnovato il proprio impegno portando il Progetto “Manifattura Italiana” all’interno dell’area TheLab – ModAmont in occasione dell’edizione appena conclusasi (14 – 16 febbraio 2012). E’ la quarta partecipazione dell’Associazione di rappresentanza delle imprese del settore moda di CNA al salone parigino nell’area dedicata all’eccellenza delle produzioni di componenti per le collezioni moda (ricami, bordure, nastri, fiori in tessuto e pelliccia, etichette, cartellini, ecc.).

 

“Con questa edizione abbiamo avviato una nuova modalità di partecipazione tesa a costruire un ambiente che accolga il visitatore proiettandolo immediatamente in una ambientazione che richiami alcune delle peculiarità del nostro Paese – ha dichiarato Antonio Franceschini, Responsabile Nazionale CNA Federmoda – In quest’ottica grazie alla disponibilità degli organizzatori di ModAmont è stato possibile allestire un’area lounge dove far gustare agli ospiti internazionali: vini e birra di produzione artigianale provenienti dai nostri territori”. “Inoltre proseguendo un’esperienza già sperimentata recentemente a Tokyo abbiamo dato la possibilità di vedere video realizzati dalla nostra Associazione a Riccione e Cortina per presentare anche il forte connubio tra moda e turismo che presenta a mio avviso grandi potenzialità di sviluppo” – chiosa Franceschini.

 

La partecipazione a questa edizione di TheLab – ModAmont di “Manifattura Italiana”, gestita esclusivamente con risorse investite dalle imprese e da CNA Federmoda ha avuto il patrocinio del Ministero dello Sviluppo Economico in un’ottica di continuità con le origini dell’iniziativa.

 

“Dobbiamo poi segnalare la vicinanza al nostro progetto di ITF – Italian Textile Fashion (Organismo di Unioncamere) che ha accolto il nostro invito a essere presente alla manifestazione per promuovere il sistema di tracciabilità delle produzioni moda che è stato costituito in condivisione con le principali Associazioni italiane del sistema moda, le Organizzazioni Sindacali e i consumatori – continua Franceschini – E’ stata questa un’importante occasione per promuovere verso le imprese presenti in fiera, ma anche verso gli operatori internazionali un sistema di tracciabilità su base volontaria che mette le imprese italiane del settore moda in condizione di presentarsi in maniera trasparente sul mercato globale offrendo informazioni sulle fasi di lavorazione delle proprie produzioni al sistema distributivo ed ai consumatori”.

In occasione di un incontro tra il Responsabile Nazionale CNA Federmoda, Antonio Franceschini, il Direttore di ModAmont, Gilles Lasbordes e la Responsabile del salone, Céline Bertrand è stato rinnovato l’accordo di collaborazione tra ModAmont e CNA Federmoda per proseguire nello sviluppo dell’area TheLab – ModAmont. Appuntamento dunque alla prossima edizione che andrà in scena dal 19 al 21 settembre e sarà dedicata all’autunno – inverno 2013/2014.

 

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="CNA Federmoda rinnova l’impegno su “Manifattura Italiana” a sostegno della filiera moda.";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Lascia un Commento

Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.