Giornale on line del tessile, abbigliamento e non solo…

La grande moda “in strada” con “RICCIONE FASHION BOULEVARD”

aprile 27 | Pubblicato da Luigi Sorreca | Eventi, News

Grande successo per l’apertura della seconda edizione di Riccione Preview e grande apprezzamento da parte del pubblico per la grande moda “portata in strada” da CNA Federmoda.

Un’atmosfera di grande fascino e glamour è quella che si è respirata domenica 24 aprile in occasione dell’apertura di Riccione Preview 2011. L’iniziativa “Riccione Fashion Boulevard” ha pienamente colto l’obiettivo. CNA Federmoda ha messo in campo una vera e propria produzione foto-cinematografica per presentare le proposte moda di stilisti di grande tendenza selezionate con la collaborazione di alcune delle più raffinate boutique di Riccione. Antonia ha presentato Gianluca Capannolo; Ferretti, Jil Sander per la donna e Neil Barrett per l’uomo; Gaudenzi, Vionnet, Semi-couture, Faliero Sarti, Isabel Marant ed Haider Ackermann; Petronius, John Richmond; Sveva, Francesco Scognamiglio.

Modelle e modelli hanno sfilato direttamente in mezzo al pubblico che affollava il centro di Riccione trasformando viale Ceccarini, viale Ippolito Nievo e viale Dante in un grande set. La giornata ha avuto inizio alle ore 17:00 con il ciack si gira dato dal Sindaco di Riccione, Massimo Pironi; dall’Assessore al Turismo, Simone Gobbi e dal Responsabile Nazionale CNA Federmoda, Antonio Franceschini e tutto si è svolto sotto la regia di Roberto Corbelli.

Il pubblico ha entusiasticamente partecipato a questo happening che ha portato la moda letteralmente “tra la gente” facendo apprezzare da vicino la creatività degli stilisti, ma facendo sì che anche la complessa attività del backstage venisse messa in evidenza essendo realizzata direttamente sulla strada in gazebo appositamente allestiti e aperti alla vista dei passanti.

“Il Progetto “Riccione Preview” intende portare all’attenzione non solo degli addetti al lavoro, ma anche del grande pubblico, quanto viene espresso dal mondo della creatività in senso lato – dichiara Antonio Franceschini, Responsabile Nazionale CNA Federmoda – proponendola in maniera diversa e diretta. Lo scorso anno abbiamo dato la possibilità di vedere e toccare lo sviluppo delle collezioni moda fin dalle loro origini con l’allestimento di un’area dedicata alle tendenze che solitamente trova momento espositivo solo nelle fiere internazionali di tessuti ed a accessori moda, visitate esclusivamente dagli operatori professionali. Quest’anno abbiamo dato la possibilità al pubblico di vivere una sfilata senza gli steccati del parterre e delle scenografie. Con iniziative come questa è nostra intenzione anche costruire un percorso che porti a riflettere su un settore di grande importanza per il nostro sistema economico mettendo in evidenza da quanta professionalità e quanto impegno sta dietro alla realizzazione di una collezione moda”.

Riccione Preview 2011 ha poi riproposto una collaborazione avviata in occasione della precedente edizione, quella tra CNA Federmoda e il Titilla del Cocoricò. Sul Terrazzo del Palacongressi di Riccione a partire dalle ore 20:00 il photo-shooting è proseguito concentrandosi sui prodotti Diesel portati da Massimo Novelli.

Sulle note proposte dai dj del locale riccionese di fama internazionale la prima giornata di Riccione Preview si conclusa dando l’appuntamento al secondo evento dell’edizione 2011, quello in programma domenica 1 maggio con l’Arte Sacra Contemporanea di Antonio Spanedda.

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="La grande moda “in strada” con “RICCIONE FASHION BOULEVARD"";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Lascia un Commento

Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.