Giornale on line del tessile, abbigliamento e non solo…

Novità fiscali per il 2013: arriva la Circolare “Omnibus”

maggio 7 | Pubblicato da Luigi Sorreca | Economia

Pronta la c.d. Circolare esplicativa “Omnibus” che fornisce i primi chiarimenti sulle novità fiscali introdotte dalla Legge di Stabilità del 2013 e dal decreto “Cresci Italia”, pubblicata il 3 maggio 2013

Con la Circolare del 03.05.2013, n. 12/E (c.d. “Omnibus”), l’Agenzia delle Entrate scoglie i primi dubbi degli operatori sulle disposizionidi carattere fiscale contenute nella Legge di Stabilità per il 2013 (Legge n. 228/2012) e nel Decreto “Cresci Italia” (D.L. n. 179/2012 convertito nella L. n. 221/2012).

Per chiarezza espositiva, il documento di prassi è suddiviso in sette capitoli. Nei primi due, le novità Irpef e quelle per i titolari di reddito d’impresa. Nel terzo capitolo le novità per il settore assicurativo, mentre nel quarto le novità normative in materia di Iva. I capitoli conclusivi (dal V al VII) illustrano le novità in materia di imposta sul valore degli immobili situati all’estero (Ivie), di imposta sul valore delle attività finanziarie detenute all’estero (Ivafe) e di imposta di bollo applicabile alle comunicazioni relative a prodotti finanziari, inviate alla clientela. Le ultime precisazioni riguardano le disposizioni introdotte dal D.L. n. 179/2012 sulla rilevanza tributaria della nozione di “base” di vettore aereo.

Indice della Circolare

PREMESSA

Capitolo I: Novità in materia di imposta sul reddito delle persone fisiche

1. Detrazioni per figli a carico (articolo 1, comma 483).

2. Detrazione per erogazioni liberali al fondo per l’ammortamento dei titoli di stato (articolo 1, comma 524).

3. Detrazioni per carichi di famiglia in favore di soggetti non residenti (articolo 1, comma 526).

4. Proroga agevolazione IRPEF per lavoratori frontalieri (articolo 1, comma 549).

5. Rivalutazione redditi dominicale e agrario (articolo 1, comma 512).

6. Rideterminazione del costo o valore di acquisto di titoli, quote o diritti, non negoziati in mercati regolamentati, nonché terreni edificabili e con destinazione agricola.

Capitolo II: Novità per i titolari di reddito d’impresa

1. Deducibilità delle spese e degli altri componenti negativi relativi ai mezzi trasporto a motore (articolo 1, comma 501).

2. Aumento delle deduzioni dalla base imponibile Irap (articolo 1, commi 484 e 485).

3. Abrogazione della tassazione su base catastale delle società agricole (articolo 1, commi 513 e 514).

4. Riallineamento dei valori fiscali e civilistici per avviamento e altre attività immateriali (articolo 1, commi da 502 a 505).

4.1 Perfezionamento dell’opzione.

Capitolo III: Novità per le imprese di assicurazione

1. Modifiche relative all’imposta sulle riserve matematiche (articolo 1, commi 506 e 511).

1.1 Variazioni all’aliquota dell’imposta.

1.2 Limiti al versamento dell’imposta.

2. Regime fiscale delle polizze assicurative stipulate nell’esercizio di impresa ante 1° gennaio 1996.

Capitolo IV: Novità in materia di imposta sul valore aggiunto

1. Modifiche alla base imponibile dell’imposta sul valore aggiunto (art. 1, comma 325, lettera a).

2. Modifiche ai criteri di applicazione dell’inversione contabile (articolo 1, comma 325, lettera b).

3. Modifiche al volume d’affari (articolo 1, comma 325, lettera c).

4. Prestazioni socio assistenziali delle cooperative sociali (Articolo 1, commi da 488 a 490).

5. Servizi di gestione individuale di portafogli (Articolo 1 commi 520, lettera a) e 521).

6. Recepimento della direttiva 45/2010/UE in materia di Iva. Modifiche alla disciplina sulla fatturazione (articolo 1, commi da 325 a 328).

6.1 Premessa.

6.2 La fattura elettronica.

6.3 Il nuovo contenuto della fattura.

6.4 Termini e modalità di emissione della fattura.

6.5 Le annotazioni in fattura.

6.6 Ampliamento delle operazioni soggette a fatturazione.

6.7 La nuova fattura semplificata.

6.8 Fatture emesse mediante misuratori fiscali.

7. Modifiche alla disciplina prevista dal decreto-legge 331/93, in tema di operazioni intracomunitarie (articolo 1, comma 326).

7.1 Operazioni che non costituiscono acquisti intracomunitari.

7.2 Effettuazione delle cessioni e degli acquisti intracomunitari.

7.3 Fatturazione e registrazione delle operazioni intracomunitarie.

7.3.1 Termini relativi alle cessioni intracomunitarie.

7.3.2 Termini relativi agli acquisti intracomunitari.

Capitolo V: Novità in materia di IVIE e IVAFE

1. Modifiche all’imposta sul valore degli immobili e all’imposta sul valore delle attività finanziarie (articolo 1, commi 518 e 519).

1.1 Modifiche comuni all’IVIE e IVAFE: decorrenza e versamento delle imposte.

1.2 Modifiche specifiche all’IVIE.

1.3 Modifiche specifiche all’IVAFE.

Capitolo VI: Altre novità

1. Modifiche all’imposta di bollo applicabile alle comunicazioni inviate alla clientela relative a prodotti finanziari (articolo 1, comma 509).

2. Tassazione dei redditi derivanti dai beni sequestrati (articolo 1, comma 189).

Capitolo VII: Novità introdotte con il decreto-legge n. 179 del 2012

1. Rilevanza tributaria della nozione di “base” di vettore aereo (articolo 38).

2. Coordinamento con le Convenzioni contro le doppie imposizioni concluse dall’Italia.

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="Novità fiscali per il 2013: arriva la Circolare “Omnibus”";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Lascia un Commento

Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.