Giornale on line del tessile, moda, abbigliamento

100 aziende cinesi a Shenzhen per il roadshow di Pratotrade

ottobre 16 | Pubblicato da Luigi Sorreca | News, Prato

Pratotrade, il consorzio pratese dei produttori di tessuto, continua nella sua missione di supporto alle imprese per la penetrazione commerciale in mercati complessi e ad alto potenziale di crescita.

Il consorzio affianca ai suoi impegni consueti iniziative di promozione molto focalizzate e servizi mirati all’insegna dell’ottimizzazione di costi e processi. Il primo atto di questo programma del nuovo Consiglio è stato un roadshow in Cina, appena concluso, con una formula agile orientata all’incontro diretto con clienti cinesi potenziali e già consolidati nelle loro relazioni con le imprese pratesi.

“La forza di un consorzio è proprio questa: realizzare iniziative collettive che diano alle imprese opportunità che da sole non potrebbero cogliere, o che quantomeno sarebbero troppo complesse e costose da gestire in autonomia.” commenta il presidente di Pratotrade Maurizio Sarti “A Shenzhen e Guangzhou, le due tappe del nostro roadshow in Cina, abbiamo avuto visitatori di 100 aziende locali, selezionate e raggiunte anche grazie ai nostri contatti sul posto. Un risultato che è andato oltre le attese e che conferma la validità del modello operativo del nostro consorzio.”

L’iniziativa di Pratotrade ha raccolto anche l’interesse del mondo istituzionale, con la visita della console generale a Guangzhou e della direttrice dell’ufficio ICE locale. Il roadshow ha avuto anche momenti conviviali e di incontri informali che si sono rivelati preziosi per stabilire relazioni utili per sviluppi futuri.

Pratotrade è stato fondato nel 1979 nell’ambito dell’Unione Industriale Pratese (oggi Confindustria Toscana Nord) ed è quindi prossimo a festeggiare il quarantennale della sua attività. Il consorzio si propone come soggetto collettivo che riunisce realtà fra le più dinamiche, creative ed export oriented del distretto pratese; in Pratotrade sono consorziate 35 aziende.

Hanno partecipato al roadshow a Shenzhen e Guangzhou 7 aziende consorziate: Dinamo, Fortex, Leathertex, Marini Industrie, MTT, Faliero Sarti, Texmoda e Jackytex, non socia di Pratotrade ma interessata all’iniziativa.


Nella foto una delle serate organizzate nell’ambito del roadshow

 

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="100 aziende cinesi a Shenzhen per il roadshow di Pratotrade";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.