Giornale on line del tessile, moda, abbigliamento

50a edizione di Filo: road show chiuso con successo

luglio 12 | Pubblicato da Luigi Sorreca | Biella, Carpi, Como, News, Prato

È stato un road show di successo quello che Filo ha condotto in vari distretti tessili italiani per presentare la sua 50a edizione, in programma al Palazzo delle Stelline di Milano il 26 e 27 settembre 2018. La partecipazione di espositori, professionisti del settore e giornalisti agli incontri di Biella, Milano e Prato è stata infatti al di là delle aspettative, così come molto alti sono l’interesse e le aspettative per l’appuntamento autunnale con il Salone dei filati e delle fibre.

Il 26 e 27 settembre 2018 Filo festeggerà le sue “cinquanta volte” e i suoi venticinque anni di vita. Si tratterà dunque di un’edizione “all’insegna dell’oro”, per celebrare il Salone che negli ha saputo rinnovarsi pur mantenendo fede al suo carattere di fiera business-to-business e al suo principio guida: l’alta qualità dei filati esposti e delle aziende che li producono.

Lo ha ribadito, nel corso delle presentazioni, Paolo Monfermoso, responsabile di Filo: “Siamo molto soddisfatti dell’andamento di Filo: per l’edizione di settembre si delinea un aumento degli espositori e stiamo creando le condizioni per una parallela crescita dei visitatori. Sui buyer esteri continuiamo a collaborare con Ice-Agenzia per definire delegazioni dai paesi esteri sempre più in linea con le produzioni che vengono presentate a Filo. Si confermano e si ampliano anche le collaborazioni con Sistema Moda Italia e Milano Unica. Tutte queste iniziative rispondono come sempre al nostro obiettivo primario: offrire alle aziende che partecipano a Filo reali opportunità di business e strumenti di lavoro che rafforzino il loro sviluppo e la loro crescita”.

Tre “Strade” tra mito e realtà per Filo n. 50

Un’ampia parte degli incontri di Biella, Milano e Prato in vista della 50a edizione di Filo (26 e 27 settembre 2018 al Palazzo delle Stelline di Milano) è stata dedicata alla presentazione delle proposte sviluppo prodotto elaborate da Gianni Bologna, responsabile creatività e stile del Salone. Il titolo è già di per sé un’indicazione: “Strade”.

Spiega Gianni Bologna “Per celebrare questa storica 50a edizione di Filo abbiamo scelto di dedicare le proposte a quel concetto di armonia e bellezza che ormai diventa sempre più difficile e complesso da trattare. E ci confortano qui le ultime analisi di mercato e delle tendenze di fondo che ci invitano a riflettere su un altro punto che pochi sembrano inquadrare nelle giuste dimensioni: la parte di mercato sempre più consistente rappresentata dai consumi dei meno giovani. Questa fascia “senior” dispone infatti di maggior reddito rispetto alle fasce giovani e giovanissime (tutte orientate quasi esclusivamente ai beni di uso immediato e di basso prezzo), e dispone altresì di una scorta esperienziale su prodotti con un’estetica e una qualità più elaborate. Partiamo allora alla ricerca di nuove ispirazioni lungo tre itinerari che ormai appartengono al mito: “la via delle spezie”, “la via della seta” e la “Route 66”, per ricreare una visione attuale di bellezza sulla scorta di bellezze e suggestioni inconfondibili”.

Le proposte sviluppo prodotto della 50a edizioni di Filo sono disponibili per gli operatori sul sito della fiera: www.filo.it.

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="50a edizione di Filo: road show chiuso con successo";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.