Giornale on line del tessile, abbigliamento e non solo…

A Denim Première Vision buona presenza dagli States

novembre 27 | Pubblicato da Luigi Sorreca | Eventi, News

La quarta edizione catalana del salone del denim, organizzata da Première Vision SA, si è svolta il 18 e 19 novembre scorsi a Barcellona, mostrando nell’occasione presenze stabili, con 3.823 professionisti che vi si sono recati.

Le 87 aziende espositrici si sono ritrovate alla fiera del Montjuic: il 52% di esse erano di tessitori, il 19% confezionisti e finitori, il 22% produttori di accessori, ai quali si sono aggiunti un 3% di produttori di fibre e filatori, e un 5% di sviluppatori di tecnologie e organismi di promozione. L’80% degli espositori è stato fedele all’appuntamento.

I visitatori sono stati per il 72% esteri, con 63 nazionalità rappresentate. Dopo la Spagna, arrivano la Turchia (13%), l’Italia (9,5% del totale), il Regno Unito (7%) e la Francia (6%), mentre Germania e Paesi Bassi si collocano al 6° e 7° posto. Gli organizzatori hanno anche notato una significativa presenza statunitense, con 115 professionisti, piazzando gli States all’8° posto fra le nazioni più rappresentate. L’Asia ha invece pesato per l’8% sulle visite, contro il 5% del Sudamerica.

La prossima edizione di Denim Première Vision si svolgerà a Barcellona il 18 e 19 maggio 2016, e sarà incentrata sulle collezioni autunno-inverno 2017/2018. Ma prima, il 18 e 19 gennaio, si svolgerà Première Vision New York; poi verrà il grande appuntamento parigino dal 16 al 18 febbraio 2016.

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="A Denim Première Vision buona presenza dagli States";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.