Giornale on line del tessile, abbigliamento e non solo…

Il meccanotessile italiano al servizio dell’innovazione

novembre 5 | Pubblicato da Luigi Sorreca | Biella, Como, News, Prato

E’ on line il nuovo video sull’innovazione, realizzato da ICE-Agenzia, in collaborazione con ACIMIT, e finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico.

Il video sull’innovazione, realizzato da ICE-Agenzia, in collaborazione con ACIMIT, e finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico, racconta lo spirito innovativo che caratterizza la filiera tessile italiana. Un tessuto esprime stile, originalità, ma anche affidabilità, performance e comfort. Per tutto ciò serve un’industria tessile altamente innovativa, come quella italiana, dove l’imprescindibile sinergia tra tessile, meccanica e chimica fa parte della tradizione.

Le testimonianze raccolte nel video di Andrea Parodi, presidente di Texclubtec, e di Alberto Paccanelli, presidente della piattaforma tecnologica per il tessile-abbigliamento italiano, confermano come il tessile più innovativo destinato agli usi tecnici stia diventando parte rilevante della filiera italiana. Il tessile tecnico italiano esprime 3,5 miliardi di euro di fatturato annuo, occupa 42mila persone in circa 800 aziende, pesa per circa il 12% sul fatturato tessile europeo.

Anche il tessile tecnico al di fuori dell’Italia si sta sviluppando velocemente. Quasi il 30% dei materiali tessili prodotti è destinato ad usi tecnici. La crescita attesa da qui al 2020 in questo settore è esponenziale, soprattutto quella di compositi e nontessuti.

Nella crescita dei settori più tecnici un ruolo fondamentale viene svolto dalla tecnologia utilizzata. Le macchine ancora una volta si confermano il partner essenziale per un tessile innovativo. In particolare, il meccanotessile italiano è già impegnato da anni al fianco delle aziende clienti più innovative: oltre 120 costruttori italiani producono macchinari destinati alla realizzazione di prodotti tecnici e il fatturato italiano proveniente dalla vendita di questa tipologia di macchinari è di 400 milioni di euro, il 15% del fatturato meccanotessile italiano.

A ITMA 2015 i visitatori potranno verificare come le tecnologie italiane lavorano per offrire all’industria tessile più innovativa soluzioni adeguate con lo stile e il know how italiano.

Il video ”Le macchine italiane al servizio del tessile innovativo” è visionabile al link http://www.acimit.it/PUB/video_009.htm

 

 

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="Il meccanotessile italiano al servizio dell'innovazione";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.