Giornale on line del tessile, moda, abbigliamento

Il modulo di autodichiarazione da compilare per comprovate esigenze lavorative,situazioni di necessità o motivi di salute

marzo 10 | Pubblicato da Luigi Sorreca | News

Il modulo di autocertificazione è necessario per tutti i cittadini che si trovano nelle condizioni di dover necessariamente affrontare spostamenti. E’ stato chiarito, esattamente come valeva per la Lombardia e le altre 14 province del nord dall’8 marzo, che “va evitato ogni spostamento delle persone fisiche in entrata e in uscita, nonché all’interno dei medesimi territori, salvo che per gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità o per motivi di salute“.

Da oggi, per muoversi in tutta Italia, è dunque necessario esibire un’autodichiarazione.

lI modulo che potete scaricare qui in basso o anche dal sito del Viminale va compilato ed esibito al momento del controllo.

E’ importante chiarire che “la veridicità dell’autodichiarazione potrà essere verificata anche con successivi controlli”. In caso dovesse emergere che gli spostamenti non siano stati effettuati a seguito delle “comprovate esigenze” scatterà la denuncia per inosservanza di un provvedimento dell’autorità che prevede l’arresto fino a tre mesi e una denuncia per reati dolosi contro la salute pubblica. Le persone che si trovano sottoposte ad obbligo di quarantena non potranno invece lasciare la loro dimora.

Coloro che hanno dai 37,5 di febbre in su devono limitare i contatti sociali e prendere contatto con il proprio medico o con i numeri indicati per l’emergenza: non recarsi al Pronto Soccorso.

SCARICA QUI: modulo_autodichiarazione_spostamenti

 

ILTESTO DEL DECRETO: dpcm9marzo2020

 


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.