Giornale on line del tessile, abbigliamento e non solo…

La moda italiana a Seoul. Con EMI 40 brand italiani

giugno 30 | Pubblicato da Luigi Sorreca | News

In scena dal 29 giugno al 1 luglio 2016, nella ‘Grand Ballroom’ del “Westin Chosun Hotel” di Seoul, capitale della Corea del Sud, saranno 40 i brand italiani partecipanti alla nona edizione di “La Moda Italiana a Seoul”, il progetto espositivo che da nove edizioni porta una selezione di aziende italiane a presentare le loro nuove collezioni sul mercato coreano, organizzata da Ente Moda Italia.

In esposizione, quindi, le nuove linee per la primavera/estate 2017 di moda donna, uomo, pelletteria e accessori, e quest’anno la novità assoluta è la collaborazione con Assocalzaturifici.

“Secondo i dati di Sistema Moda Italia, nei primi tre mesi del 2016, le esportazioni verso la Corea si sono mantenute su livelli molto alti – afferma Antonio Gavazzeni, presidente di Ente Moda Italia – confermando quanto il mercato coreano sia tra quelli di riferimento per la moda italiana, e quanto i consumatori coreani amino lo stile e il prodotto Made in Italy. Per EMI è importante investire in una presenza a Seoul, e il rapporto che ci lega a un partner locale di qualità come People of Tastes, ci ha permesso di trovare un format di presentazione ideale come quello attuale. E siamo molto soddisfatti della collaborazione avviata a questa edizione con Assocalzaturifici, che porterà a Seoul una selezione di 17 aziende tra le sue associate”.

“Con un modello fortemente ispirato ai format occidentali, con department stores e boutique multimarca in crescita – aggiunge Alberto Scaccioni, amministratore delegato di EMI – la distribuzione moda in Corea è tra le più evolute dell’attuale scenario internazionale, con consumatori in grado di esprimere un gusto raffinato e all’avanguardia. Essere a Seoul è un’occasione importante per valorizzare la qualità delle collezione delle piccole e medie imprese italiane, intensificare i legami con gli operatori locali della distribuzione e fare networking, in loco ma anche tra gli operatori italiani, oggi più che mai fondamentale per avere appeal sui mercati internazionali”.

EMI, la società creata nel 1983 su iniziativa di Sistema Moda Italia e del Centro di Firenze per la Moda Italiana, organizza la partecipazione di qualificate aziende italiane ad alcune delle più importanti manifestazioni fieristiche internazionali. Tra queste: CPM Collection Première Moscow a Mosca, Côterie a New York, ENK Project a Las Vegas, Central Asia Fashion ad Almaty (Kazakistan), La Moda Italiana a Shanghai, “La Moda Italiana a Seoul” in Corea del Sud, e ROOMS a Tokyo.

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="La moda italiana a Seoul. Con EMI 40 brand italiani";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.