Giornale on line del tessile, abbigliamento e non solo…

La prima volta di HOMI in Russia

ottobre 7 | Pubblicato da Luigi Sorreca | News

Dal 15 al 18 ottobre, al Crocus Expo di Mosca, si terrà la prima edizione di HOMI Russia (in contemporanea con i Saloni Worldwide e durante la Moscow Design Week) che vede protagoniste 120 aziende italiane e straniere, in rappresentanza di 180 marchi. Un debutto che si colloca nella strategia internazionale di Fiera Milano che, attraverso le sue manifestazioni, aiuta alcuni dei settori chiave del Made in Italy a esportare le sue eccellenze. Tra le aziende presenti conosciute nel panorama internazionale si annoverano Alessi, Tognana, Zucchi o ancora Villeroy.

I satelliti di HOMI selezionati per l’edizione moscovita sono quelli più in linea con le esigenze del mercato russo: a partire dall’ Home Decoration (ben rappresentato dai marchi storici del Classico Italiano), fino al Tableware, dalle Fragranze al Tessile per la casa.

Nell’ambito del suo posizionamento strategico, HOMI ha scelto di aprirsi a sinergie con le più importanti associazioni di categoria in Italia: tra queste, SMI, Sistema Moda Italia, che grazie a un accordo esteso fino al 2015 ha agevolato l’ingresso di prestigiosi player del tessile per la casa a HOMI a Milano e non da ultimo, ha organizzato una collettiva di espositori del settore per HOMI Russia; e Federlegno Arredo, che già dalla prossima edizione di gennaio 2015 sarà presente in manifestazione con un’area interamente dedicata al complemento d’arredo.

HOMI dopo aver chiuso i battenti a Mosca, entrerà nel vivo dei preparativi per l’edizione di gennaio 2015 quando la manifestazione tornerà a fieramilano con nuove proposte ed espositori da tutto il mondo, nell’edizione che apre la strada a Expo Milano 2015.

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="La prima volta di HOMI in Russia";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.