Giornale on line del tessile, abbigliamento e non solo…

Maredimoda studia un progetto innovativo per la prossima edizione

aprile 3 | Pubblicato da Luigi Sorreca | Como, News

Maredimoda Cannes, la manifestazione internazionale dedicata ai tessuti mare, intimo e accessori, lancerà, in occasione della prossima edizione, (Cannes, 3-5 novembre) un progetto innovativo per l’elaborazione delle tendenze grazie alla partnership con WGSN, IED Istituto Europeo di Design e David Shah, istrionico guru delle previsioni di stile nonché editore di Textile View.

“Nel corso degli anni MarediModa si è sempre avvalsa della collaborazione dei più noti bureaux tendances del mondo”, ha spiegato a FashionMag Franco Taiana, Direttore Generale della manifestazione. “Abbiamo deciso di optare ora per questa nuova formula, il ‘MarediModa Trend Board’. Il progetto prevede la nascita di un gruppo di lavoro comprendente WGSN, il leader mondiale nella definizione delle tendenze, IED, Istituto Europeo di Design, eccellenza internazionale di matrice completamente italiana che opera nel campo della formazione e della ricerca nelle discipline del design, della moda, delle arti visive e della comunicazione, e David Shah, vero guru quanto a previsioni di stile, colore e mutamenti sociali”, ha precisa il manager in occasione della presentazione del progetto, avvenuta a Milano il 2 aprile.

Il team IED, che parteciperà all’iniziativa con la sua unit Business Hub, sarà composto da un gruppo di studenti coordinati, come da tradizione dell’Istituto, da docenti professionisti del settore: cool hunter, graphic designer, video maker, illustratori e interior designer delle scuole IED Milano di Visual Communication, Moda e Design. WGSN effettuerà una ricerca su quattro temi dominanti per il beachwear e due per l’intimo riferiti all’estate 2017. Tracciate le macro tendenze, il team IED approfondirà e completerà l’indagine con soluzioni e suggerimenti più specifici. David Shah delineerà la cornice sociologica per le tendenze 2017 e le directions in termini di colore e stile.

“Si tratta del primo progetto che vede coinvolte le 11 sedi di IED. Al contest lanciato da Maredimoda e IED, diffuso su tutte le sedi che abbiamo nel mondo e il cui tema era ‘parlaci del tuo universo visivo e del tuo immaginario’, hanno aderito studenti da tutte le nostre sedi. I vincitori sono stati 4, dalle sede di San Paolo (Product), da Barcellona (Interior), da Roma (Fashion design), da Milano (Fashion Stylist)”, ha precisato a FashionMag Anna Rogg, responsabile del Business Hub, nuovo ufficio che gestisce le relazioni con le aziende e gli studenti IED. “I ragazzi stanno lavorando con David Shah e WGSN ha dato loro accessi gratuiti in maniera che siano operativi immediatamente. E’ la prima volta che WGSN collabora in maniera così stretta con una scuola, dando 3 accessi totalmente gratuiti alle nostre sedi di Milano, Torino e Firenze. Il prossimo anno ci sarà una piattaforma condivisa su tutte le 11 sedi. Maredimoda ha contribuito anche da un punto di vista economico, pagando i viaggi di tutti i ragazzi, il loro vitto, alloggio e parte della retta di iscrizione e pagherà anche la loro ospitalità a Cannes”, conclude Anna Rogg.

Il risultato del lavoro del MarediModa Trend Board sarà presentato a Como e a Barcellona nel mese di maggio ad un pubblico di soli addetti ai lavori. I responsabili degli uffici stile delle aziende del circuito MarediModa utilizzeranno, infatti, queste ricerche e informazioni per costruire le proprie collezioni.

Le collezioni finali saranno studiate dal team di studenti e saranno quindi inserite all’interno del Trend Forum in fiera a Cannes, dal 3 al 5 novembre 2015, in un apposito spazio espositivo progettato da IED, che consentirà ai visitatori, buyers e stilisti di tuffarsi in questi mondi per trarne spunti per lo sviluppo delle collezioni moda 2017.

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="Maredimoda studia un progetto innovativo per la prossima edizione";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.