Giornale on line del tessile, moda, abbigliamento

Oltre 400 buyer per i 28 brand che hanno partecipato a “La Moda Italiana a Seoul”

luglio 23 | Pubblicato da Luigi Sorreca | News

“La Moda Italiana @ Seoul”, il progetto espositivo di Ente Moda Italia che si è svolto nella capitale coreana dal 9 all’11 luglio e che ha acceso i riflettori sulle nuove collezioni di 28 brand italiani, si conferma un appuntamento strategico per il mercato coreano.

Per i 28 brand italiani che hanno partecipato al quindicesimo appuntamento con “La Moda Italiana @ Seoul” – organizzato da Ente Moda Italia dal 9 all’11 luglio 2019 negli eleganti ambienti della Grand Ballroom del Westin Chosun Hotel di Seoul – è stata un’edizione di buoni contatti commerciali avviati e conclusi.

Nei tre giorni della manifestazione sono stati quasi 400 i buyer intervenuti, in rappresentanza di

alcuni tra i più importanti department stores del paese e i top retailer e multimarca indipendenti di riferimento, che hanno molto apprezzato le nuove collezioni per la primavera/estate 2020 tra abbigliamento, accessori, borse e valigeria, calzature, cappelli, capispalla, knitwear e total look.

Anche questa edizione de “La Moda Italiana @ Seoul” è stata realizzata in stretta collaborazione con Sistema Moda Italia e Assocalzaturifici, e ha visto la consulenza promozionale di People of Taste, l’innovativa piattaforma di agent business che supporta i designer internazionali e la loro creatività sul mercato coreano. In collaborazione con People of Taste, EMI ha infatti lanciato il portale web www.lamodaitalianaaseoul.com, che ha fornito agli operatori del settore tutte le informazioni utili sulla manifestazione e sulle aziende partecipanti.

“Con La Moda Italiana @ Seoul EMI continua a presidiare il mercato sudcoreano, dando modo alle piccole e medie imprese italiane di presentare le loro collezioni e valorizzare la qualità del loro prodotto verso gli operatori coreani della distribuzione moda – dice Alberto Scaccioni, amministratore delegato di EMI –. La Corea del Sud continua ad essere strategica per le nostre aziende, un mercato su cui è importante mantenere la presenza con operazioni promozionali e commerciali con ancora maggiore intensità. Ci tengo infine a sottolineare quanto la collaborazione sempre più stretta con Sistema Moda Italia e Assocalzaturifici sia un driver strategico per la nostra presenza sul mercato coreano”.

Quello coreano è un mercato interessante, la cui contrazione, dopo anni di crescita importante, richiede oggi azioni mirate per consentire all’export Made in Italy di rafforzarsi e stabilizzarsi afferma Tommaso Cancellara, direttore generale di Assocalzaturifici – Dato, infatti, il complessivo rallentamento della domanda e dei livelli di sell out dei gruppi del retail organizzato, è necessario pensare a una strategia di sistema che valorizzi il prodotto moda italiano: accanto all’impegno di realtà private e reti di aziende, diventa dunque indispensabile anche il contributo anche dei soggetti pubblici come ICE e MISE, la cui agenda di interventi deve comprendere anche manifestazioni come “La Moda Italiana @ Seoul”.

Tra le partnership speciali di questa edizione, Kimbo caffè e Misura Corea, che con i loro prodotti hanno contribuito ad offrire uno welcome tutto italiano ai buyer coreani presenti in manifestazione per incontrare gli imprenditori italiani.

Negli spazi del Westin Chosun Hotel di Seoul, ecco i marchi che hanno partecipato in questa edizione:

AFG 1972, ALEX & CO., AMA PURE, BARBARA DI DAVIDE, BASETTI COLLECTION, CALPIERRE, CANTARELLI, CARMENS, CERBERO, CERUTTI, DANIELE LEPORI, DI FRANCO, FERRUCCIO VECCHI, FILOMOTI, FONTANELLI, FUSELLA MADE IN ITALY, GALLOTTI, HUBERT GASSER, LAFABBRI, MY LAB, NELLO SANTI, RAFFAELE D’AMELIO, RFR FABIANO RICCI, ROSSI FUTURING, SALCO, THIERRY RABOTIN, VEZZO e VOLPI.

Per maggiori informazioni: www.lamodaitalianaaseoul.com

 


EMI – ENTE MODA ITALIA, è la società creata nel 1983 su iniziativa di Sistema Moda Italia e del Centro di Firenze per la Moda Italiana per promuovere, diffondere e valorizzare il Made in Italy all’estero. Nell’ambito di questa missione, EMI organizza la partecipazione di qualificate aziende italiane ad alcune delle più importanti manifestazioni fieristiche internazionali, tra queste Italian Fashion @ CPM Collection Première Moscow, Italian Fashion @ Capsule a New York, Italian Fashion @ Liberty Fairs a New York e Las Vegas, La Moda Italiana @ Almaty (Kazakhstan), La Moda Italiana @ Kiev, La Moda Italiana @ CENTRESTAGE a Hong Kong e La Moda Italiana @ Project Tokyo.

ASSOCALZATURIFICI rappresenta a livello nazionale le imprese a carattere industriale che operano nel settore della produzione delle calzature. Conta circa 600 aziende iscritte ed è portavoce di un settore che, nel suo insieme, fattura oltre 14,2 miliardi di euro, occupa 75.600 addetti ed esporta l’85% della produzione.

Mission dell’associazione è quella di contribuire all’affermazione di un sistema imprenditoriale innovativo, internazionale, sostenibile, capace di promuovere la crescita economica, sociale, civile e culturale del Paese. Assocalzaturifici fa parte della Confederazione Europea della Calzatura ed è associata effettiva di Confindustria. Nel marzo del 2017 ha aderito a Confindustria Moda, federazione che riunisce le imprese e le associazioni del settore tessile moda e dell’accessorio ambasciatrici delle eccellenze della manifattura italiana.

 


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.