Giornale on line del tessile, abbigliamento e non solo…

Soddisfazione del Consorzio Promozione Filati a Spinexpo Shanghai

marzo 4 | Pubblicato da Luigi Sorreca | News, Prato

Sono sei i produttori italiani di filati da maglieria – più della metà dell’intero plotone tricolore presente in fiera – che hanno scelto CPF-Consorzio Promozione Filati come coordinatore per la loro partecipazione all’edizione di Spinexpo Shanghai appena conclusasi.

Lanificio dell’Olivo e Manifattura Igea per il distretto pratese, le biellesi Zegna Baruffa Lane Borgosesia e Filatura e Tessitura di Tollegno (presente assieme a Lora & Festa), la carpigiana Millefili e il bergamasco Linificio e Canapificio Nazionale hanno partecipato alla fiera sotto l’insegna “Italian Yarn – Creativity and Excellence” e chiuso con soddisfazione la trasferta cinese. Forte l’interesse di operatori cinesi e orientali, attratti dal prestigio del made in Italy e dalle iniziative organizzate per l’occasione, prima fra tutte l’esposizione delle tendenze per la primavera-estate 2018 realizzate per conto di CPF dalla società milanese di consulenza Elementi Moda.

Molto buona la collocazione nell’area fieristica, con un grande stand comune al cui interno erano comunque assicurati spazi riservati per ciascuna azienda: una formula che ha consentito massima visibilità e funzionalità e ottimizzazione dei costi per l’inedito gruppo di imprese italiane che, superando i confini dei rispettivi territori, si sono affidati a CPF come gestore della loro partecipazione alla fiera.

Un’esperienza di condivisione di spazi e servizi, quindi, che potrebbe confermare il nuovo corso di collaborazione che da tempo si respira fra i produttori italiani di filati per maglieria.

 

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="Soddisfazione del Consorzio Promozione Filati a Spinexpo Shanghai";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.