Giornale on line del tessile, moda, abbigliamento

ACIMIT porta il meccanotessile italiano a EXPOTEXTIL in Perù

ottobre 8 | Pubblicato da Luigi Sorreca | Biella, Carpi, Como, News, Prato

Si terrà dal 24 al 27 ottobre prossimi a Lima (Perù), Expotextil, la manifestazione di riferimento per il settore del tessile e della confezione in Perù. Ad Expotextil sarà presente anche una nutrita rappresentanza di costruttori italiani di macchine tessili. All’interno del padiglione realizzato da ICE-Agenzia e da ACIMIT, l’Associazione dei costruttori di macchine tessili, esporranno 18 imprese italiane del settore: Arioli, Biancalani, Bianco, Btsr, Danitech, Ferraro, Itema, Lawer, Marzoli, Mcs, Ms Printing Solutions, Proxima, Pugi Group, Ratti, Roj, Santex Rimar Group, Stalam e Ugolini.

In Perù, l’industria del tessile e dell’abbigliamento è uno dei settori trainanti dell’economia locale. Il Paese è, infatti, il principale produttore mondiale di fibre di alpaca (oltre il 95% della produzione mondiale di questa fibra è prodotta nel Paese). Non manca, poi, la coltivazione e la trasformazione del cotone, soprattutto nella zona settentrionale del Paese. Il settore è infine, sostenuto da programmi governativi diretti ad aumentare quantità e qualità dei prodotti made in Peru.

“In un quadro di necessario rinnovamento tecnologico del tessile peruviano, dichiara Alessandro Zucchi, presidente di ACIMIT, la presenza italiana a Expotextil è strategica. Se vuole restare competitiva l’industria locale ha la necessità di rinnovare il proprio parco macchine e di innalzare la qualità delle proprie lavorazioni. La partnership strategica con l’offerta tecnologica italiana è imprescindibile per le aziende tessili che si pongono come obiettivo una maggiore competitività rispetto ai prodotti importati.”

L’industria tessile in Perù ha già beneficiato, nel corso degli anni, della partnership con i produttori di macchinari tessili italiani. Il Perù è il quarto mercato per le vendite italiane in Sud America. Nel 2018 le vendite di macchinari tessili italiani nel Paese hanno raggiunto un valore di circa 10 milioni di Euro. Inoltre, nei primi quattro mesi del 2019 le esportazioni italiane in Perù sono aumentate dell’8% rispetto allo stesso periodo del 2018.

Oggi, martedì 8 ottobre, gli organi nazionali di ACIMIT  saranno ospiti di Confindustria Toscana Nord.

Con l’occasione verrà fatto il punto sull’andamento del settore ed è previsto anche un momento di incontro con la stampa, cui parteciperanno lo stesso presidente di ACIMIT Alessandro Zucchi, il vicepresidente (pratese) Andrea Piattelli e il coordinatore del Gruppo meccanotessili di Confindustria Toscana Nord Marco Becheri.

 

 

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="ACIMIT porta il meccanotessile italiano a EXPOTEXTIL in Perù";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.