Giornale on line del tessile, abbigliamento e non solo…

Al via TheMicamShanghai. E dal 2015 non più solo scarpe

settembre 25 | Pubblicato da Luigi Sorreca | Eventi, News

Partita  la quarta edizione di TheMicamShanghai, il salone di calzature e accessori in pelle, organizzato da AssocalzaturificiFiera Milano, con il supporto di Ita – Italian Trade Agency. La manifestazione porta in Cina le collezioni per la primavera-estate 2015 di circa 250 marchi provenienti da 13 Paesi, in primis l’Italia. Dalla prossima sessione l’offerta si estenderà all’abbigliamento, grazie alla partnership con Emi – Ente Moda Italia.

Fino a venerdì 26 settembre TheMicamShanghai occupa una superficie di 15mila metri quadri presso lo Shanghai Exhibition Centre. Al traguardo della quarta edizione e con un grosso lavoro promozionale alle spalle, la fiera guarda già al futuro: dal prossimo appuntamento includerà l’abbigliamento, per diventare un punto di riferimento per il fashion made in Italy in Cina.

Un obiettivo possibile grazie alla partnership con Emi – Ente Moda Italia, che si concretizzerà alla prossima edizione con la nuova area “La moda italiana a TheMicamShanghai”. Un’iniziativa volta a intercettare le richieste dei consumatori cinesi, sempre più sofisticati e attenti a proposte di qualità, anche di marchi meno conosciuti rispetto alle griffe più affermate. Un’opportunità per le Pmi italiane, che possono trovare spazio all’interno dell’evoluzione del sistema distributivo del grande Paese asiatico: negozi multibrand di fascia alta, department store e piattaforme di e-commerce.

«Stiamo lavorando moltissimo su questa manifestazione, perché crediamo nelle potenzialità del mercato cinese, una nazione che non è più solo la fabbrica del mondo, ma che vede una crescita importante della classe media e, di conseguenza, della domanda di calzature ricercate di fascia alta e medio-alta, così come di moda made in Italy», dichiara Cleto Sagripanti (nella foto), presidente di Assocalzaturifici.

«Fiera Milano è orgogliosa di aver contribuito insieme ad Assocalzaturifici alla realizzazione di questo ambizioso progetto, attraverso la sua società Hannover Milano Fairs Shanghai – gli fa eco Enrico Pazzali, amministratore delegato di Fiera Milano -. Abbiamo portato il meglio del calzaturiero italiano a Shanghai, con un buon riscontro da parte degli acquirenti cinesi. Ora siamo pronti ad aprire un altro capitolo: fare di TheMicamShanghai la piattaforma leader in Cina, non solo per le calzature, ma per l’intera fashion industry italiana.

Per l’edizione al via oggi gli organizzatori attendono oltre 400 buyer, provenienti da tutta la Cina (grazie a un road show promozionale che ha toccato le città di Taipei, Harbin, Beijing e Shenzhen), ma anche da Corea del Sud, Giappone, Indonesia, Malaysia, Singapore, Vietnam, Filippine e Australia.

Numerose le iniziative previste durante il trade show, tra cui TheMicamShanghai Matching, la piattaforma già attiva dalla scorsa edizione per facilitare le opportunità di incontri b2b, ma anche seminari di approfondimento, workshop ed eventi. Nuovo è loS pazio Italia, a cura di Ita – Italian Trade Agency, vetrina esclusiva per la promozione dell’eccellenza made in Italy.

 

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="Al via TheMicamShanghai. E dal 2015 non più solo scarpe";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.