Giornale on line del tessile, abbigliamento e non solo…

Alessandro Zucchi è il nuovo presidente di ACIMIT

giugno 28 | Pubblicato da Luigi Sorreca | Biella, Carpi, Como, News, Prato

Cambio della guardia al vertice di ACIMIT, l’Associazione dei Costruttori Italiani di Macchinario per l’Industria Tessile. L’Assemblea degli Associati, tenutasi lo scorso 27 giugno, ha chiamato Alessandro Zucchi a sostituire Raffaella Carabelli, quale Presidente di ACIMIT.

Nato in provincia di Bergamo nel 1958 Zucchi è sposato e padre di due figli. Vanta una pluriennale esperienza nel settore delle macchine tessili. Attualmente è amministratore delegato e socio in FERRARO, azienda operativa nel settore delle macchine per finissaggio. Detiene, inoltre, una quota societaria in un’altra azienda del settore, BUROCCO VALVOLE, di cui è Vice Presidente esecutivo.

Zucchi è da tempo attivo anche nella vita associativa. Negli ultimi due anni ha affiancato la presidente uscente Raffaella Carabelli, ricoprendo il ruolo di Vice Presidente. Dal 2015 fa parte della delegazione ACIMIT presso Cematex, il Comitato delle associazioni meccanotessili europee.

L’Assemblea, dopo l’elezione di Zucchi, ha espresso un caloroso ringraziamento alla presidente uscente, Raffaella Carabelli, che per quattro anni ha guidato con entusiasmo e professionalità l’Associazione.

Insieme al nuovo Presidente l’Assemblea ha eletto i nuovi Vice Presidenti che sono i sigg.ri Federico Businaro (Isotex, Santex Rimar Group), Cristian Locatelli (Marzoli, Camozzi Group), Andrea Piattelli (Unitech) e Michele Riva (Reggiani Macchine).

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="Alessandro Zucchi è il nuovo presidente di ACIMIT";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.