Giornale on line del tessile, abbigliamento e non solo…

Boselli: per vedere miglioramenti nel 2014 si deve investire su cambio euro

novembre 20 | Pubblicato da Luigi Sorreca | News

“La Bce deve poter intervenire anche sul valore esterno dell’euro, cioè sul cambio”, ne è convinto il presidente della Camera Nazionale della Moda ItalianaMario Boselli, segnalando che per la prima volta in Europa si è “tutti allineati su un tema che una volta era tabù. Se metteremo mano a questa situazione, vedremo già nel 2014 qualcosa di importante sulla nostra economia”.

Boselli ha sottolineato il suo punto di vista in merito all’economia europea nel suo intervento al convegno Milano Fashion Global Summit. “Puntare sull’export – ha proseguito – è ancora oggi un imperativo. La ripresa dei consumi interni difficilmente potrà essere motore primario nel 2014, non possiamo essere ottimisti su questo fronte. Per contro, si moltiplicano i segnali di spinta alla crescita dalla domanda estera”.

Ed esportare di più, evidenza Boselli, “significa più lavoro, salari più elevati, possibilità di investimenti per le imprese. La crescita della domanda estera diventa strumento per risolvere la carenza di domanda interna”.

 

an.bi. per Fashion magazine

 

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="Boselli: per vedere miglioramenti nel 2014 si deve investire su cambio euro";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.