Giornale on line del tessile, moda, abbigliamento

Calano dell’8% i visitatori di Première Vision Paris

ottobre 4 | Pubblicato da Luigi Sorreca | Biella, Carpi, Como, News, Prato

Dopo che a settembre 2017 avevano superato la soglia dei 60.000 visitatori, con un aumento delle presenze del 7,5%, i saloni di Première Vision Paris svoltisi dal 19 al 21 settembre a Villepinte hanno sperimentato nella sessione di settembre 2018 un calo dei presenti dell’8,3%, a 55.497 visitatori. Un ritorno al livello del 2016 che gli organizzatori spiegano con la contemporaneità della ricorrenza religiosa ebraica dello Yom Kippur, che ha causato lo spostamento dell’evento dal mercoledì al venerdì, ma anche con un cambiamento nel comportamento dei marchi.

Première Vision SA accenna all’invio in fiera di “team di dimensioni più ristrette e composti da persone più direttamente operative”, e a tempi di visita più corti, mentre i professionisti si starebbero adattando all’instabilità dei mercati. “Il rallentamento dei consumi in Europa, le incertezze legate alla Brexit, la situazione monetaria critica in Turchia, la crescita globale indebolita dalla politica economica degli Stati Uniti”, sono le principali ragioni citate dalla società organizzatrice per motivare questo calo delle presenze.

La partecipazione a questa edizione è stata per il 72% estera. Dietro ai 15.160 visitastori francesi arrivano a livello europeo l’Italia (11% del totale) e il Regno Unito (7%), seguiti dalla Spagna, dalla Germania, dal Belgio, dai Paesi Bassi e dal Portogallo. L’Asia ha invece rappresentato il 14% del totale, con una forte presenza cinese (3.101), giapponese (1.610) e coreana (1.029). Gli organizzatori hanno anche fatto rilevare l’aumentata partecipazione svedese (602 visitatori) e danese (459 visitatori).

L’America del Nord è invece calata leggermente, con 2.269 visitatori, 1.918 dei quali provenienti dagli Stati Uniti. La Turchia ha mostrato un calo delle sue presenze “direttamente legato ai suoi problemi valutari ed economici”, puntualizza Première Vision. Il che non impedisce al Paese di rappresentare il 5% dei presenti, con 2.528 visitatori in questa edizione.

La prossima edizione di Première Vision Paris si terrà dal 12 al 14 febbraio 2019. Successivamente si svolgeranno Première Vision Istanbul (10-12 ottobre), l’edizione londinese di Denim Première Vision (5-6 dicembre), l’appuntamento parigino delle pre-collezioni Blossom Première Vision (12-13 dicembre) e Première Vision New York (15-16 gennaio).

 

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="Calano dell'8% i visitatori di Première Vision Paris";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.