Giornale on line del tessile, abbigliamento e non solo…

Ceam conquista mercati internazionali

settembre 18 | Pubblicato da Luigi Sorreca | Biella, Carpi, Como, News, Prato

Il Consorzio meccanotessile di Busto Arsizio protagonista di importanti iniziative all’estero

L’export meccanotessile delle aziende associate a Ceam – il Consorzio costituito a Busto Arsizio nel 1991 e attualmente composto da venti imprese – ha raggiunto l’85% della produzione, quasi 500 milioni all’anno rappresentando quindi oltre il 20% dell’intero comparto italiano.

Sei i settori (spinning, weaving, dyeing, finishing, sensors & feeding, automatic stitching machines) la cui alta tecnologia è particolarmente apprezzata all’estero sia per il rapporto costi-benefici sia per la professionale rete di assistenza.

La conferma si è rinnovata alle recenti rassegne dove le aziende partecipanti hanno ottenuto interessanti risultati come in Russia (Inlegmash Mosca – 12-14 Marzo) e in Cina (ITMA Asia a Shanghai – 12-16 Giugno). Inoltre, è in avanzata fase di preparazione la partecipazione consortile alla rassegna India ITME prevista a Mumbai dal 2 al 7 Dicembre 2012: un’importante area per l’industria tessile.

Molta attenzione è riservata al “progetto Indonesia” – un altro mercato dove il meccanotessile italiano ha concrete possibilità di penetrazione – e approfondito nella recente visita a Busto Arsizio con Diplomatici dell’Ambasciata Indonesiana a Roma.

Ed è già in elaborazione il “calendario estero” per il 2013 che si avvarrà anche delle indicazioni fornite dagli uffici dell’Istituto Commercio Estero (ICE) e dalle nostre Rappresentanze diplomatiche e commerciali all’estero onde consolidare un programma che valorizzi il Made in Italy.

Non sono ovviamente mancati i contatti istituzionali con la conferenza-stampa svoltasi a Roma nello scorso gennaio alla Camera dei Deputati e il recente incontro con il V. Presidente di Regione Lombardia On. Gibelli. E, a sottolineare la versatilità di Ceam, emerge il convegno “PMI, l’Europa e l’Export” programmato a Busto Arsizio il 29 Settembre con la partecipazione di Esponenti del mondo Politico, Imprenditoriale, Istituzionale e Universitario e patrocinato da Commissione Europea, Regione Lombardia, Provincia di Varese, Comune di Busto Arsizio, Camera di Commercio di Varese e Lions Club International (Distretto 108 Ib1). Un ulteriore conferma del rilevante ruolo del Consorzio di Busto Arsizio sui mercati internazionali nonostante le difficoltà congiunturali che hanno notevolmente ridotto anche il sostegno economico “pubblico”. (S.C.)

 

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="Ceam conquista mercati internazionali";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Lascia un Commento

Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.