Giornale on line del tessile, abbigliamento e non solo…

Central Asia Fashion; EMI porta 4.000 buyer per 12 brand italiani

settembre 30 | Pubblicato da Luigi Sorreca | News

Sono stati oltre 4.000 i buyer intervenuti al salone Central Asia Fashion, dal 18 al 20 settembre all’Expo Centre Atakent di Almaty, cuore finanziario del Kazakistan, al cui interno erano presenti anche alcuni brand italiani, selezionati e supportati nella missione da Ente Moda Italia.

Nell’area dedicata ai marchi italiani, “Italian Fashion”, erano presenti 12 brand (9 alla precedente edizione del salone), una selezione di piccole medie-imprese della moda italiana.

”Le aziende e gli operatori italiani sono rientrati molto soddisfatti dall’appuntamento kazako – dice Antonio Gavazzeni, presidente di Ente Moda Italia – le aziende hanno lavorato molto bene nei tre giorni della manifestazione, con un livello di presenze che ha confermato i buoni numeri delle ultime edizioni. Hanno avuto contatti molto interessanti con i buyer locali, alcuni dei quali erano già una nostra conoscenza, ma hanno anche avviato collaborazioni commerciali con nuovi operatori, provenienti non solo dal mercato interno ma anche dai paesi vicini come Uzbekistan, Tajikistan e Kirghizistan”.

Emi è una società creata nel 1983 su iniziativa di Sistema Moda Italia e del Centro di Firenze per la Moda Italiana per promuovere e diffondere il Made in Italy all’estero.

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="Central Asia Fashion; EMI porta 4.000 buyer per 12 brand italiani";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.