Giornale on line del tessile, abbigliamento e non solo…

CNA Federmoda rinnova la partecipazione alla Mozambique Fashion Week

dicembre 6 | Pubblicato da Luigi Sorreca | Carpi, News

Gaia Toscano, vincitrice assoluta dell’ultima edizione di Riccione Moda Italia e una selezione delle collezioni di Ascot Mascagni, Berlini e Fuzzi in passerella a Maputo nella sfilata dedicata al confronto internazionale della MFW 2013.

Si intensificano le azioni di scouting di CNA Federmoda in Africa dove dal 2008 ha avviato progetti di cooperazione, ricerca e indagini di mercato. Una particolare attenzione dal 2010 viene dedicata al Mozambico, dove si rinnova in questi giorni la collaborazione tra CNA Federmoda e la Mozambique Fashion Week.

“Il percorso che stiamo portando avanti è quello di dare una rappresentazione della moda italiana portando la creatività di chi si sta impegnando per entrare in questo fantastico e complesso universo, affiancata dall’espressione di realtà consolidate sui mercati internazionali. – dichiara Antonio Franceschini, Responsabile Nazionale CNA Federmoda – Quest’anno presenteremo, alla MFW, nella serata dedicata al confronto internazionale in programma per venerdì 6 dicembre prossimo, la creatività di Gaia Toscano, vincitrice assoluta della scorsa edizione di Riccione Moda Italia, e una selezione delle collezioni P/E 2014 di Ascot Mascagni, Berlini (beachwear) e Fuzzi.”

La collaborazione tra CNA Federmoda e la Mozambique Fashion Week è stata resa possibile tramite i contatti e relazioni create dall’Ambasciata italiana a Maputo con la DDB, società organizzatrice della MFW. La manifestazione di Maputo ben rappresenta la realtà molto interessante dell’Africa subsahariana. Un’area del continente africano in cui le manifestazioni dedicate alla moda sono ormai un rincorrersi l’una con l’altra e dove si possono aprire scenari interessanti di collaborazione.

“La partecipazione alla Mozambique Fashion Week sarà l’occasione per continuare le azioni di scouting verso il mondo della distribuzione moda presente a Maputo avviate già nel 2012. – continua Antonio Franceschini – Visiteremo una serie di punti vendita del settore incontrando diversi titolari di boutique al fine di approfondire le possibilità di creare opportunità per le nostre imprese.”

La missione CNA in corso a Maputo (3 – 8 dicembre) non sarà dedicata esclusivamente al settore della moda, ma anche a sviluppare contatti e analizzare le condizioni per sviluppare progetti nell’ambito di settori tra cui la meccanica agricola, le forniture alberghiere e per la casa e il turismo, tutto questo nell’ottica di predisporre un piano operativo multisettoriale per il 2014.

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="CNA Federmoda rinnova la partecipazione alla Mozambique Fashion Week";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.