Giornale on line del tessile, moda, abbigliamento

Colombiatex 2019: significativa la presenza del meccanotessile italiano

gennaio 8 | Pubblicato da Luigi Sorreca | Biella, Como, News, Prato

Alla prossima edizione di Colombiatex, la principale fiera tessile colombiana, che si svolgerà a Medellin dal 22 al 24 gennaio 2019, le principali aziende italiane costruttrici di macchine tessili saranno presenti nell’area comune realizzata da ICE-Agenzia e da ACIMIT, l’Associazione dei costruttori Italiani di Macchine Tessili.

Complessivamente le aziende italiane che esporranno nello spazio comune saranno 15, tutte associate ad ACIMIT: Arioli, Beschi, Biancalani, Btsr, Caipo, Corino, Crosta, Fadis, Ferraro, Itema, Mcs, Ratti, Sicam, Tecnorama, Ugolini.

L’industria colombiana del tessile e abbigliamento ha avuto una forte crescita negli ultimi anni, grazie ai numerosi accordi commerciali siglati a livello internazionale e allo sviluppo del settore moda.

Le aziende tessili colombiane sono, quindi, da lungo tempo partner dei fornitori italiani di tecnologia tessile. Lo sviluppo dell’industria tessile e abbigliamento locale ha richiesto un upgrading tecnologico che ha comportato un aumento della domanda di macchine provenienti dall’estero. Della crescente domanda ne ha beneficiato anche l’Italia, uno dei principali produttori mondiali di macchinario tessile. L’export italiano verso la Colombia nel 2017 ha raggiunto un valore di 10 milioni di euro. Nei primi sette mesi del 2018 le vendite di macchine tessili italiane su questo mercato hanno superato i 4 milioni di euro, “La costante presenza di imprese italiane alle recenti edizioni di Colombiatex, afferma Alessandro Zucchi, presidente di ACIMIT, conferma la volontà del settore tessile colombiano di continuare un percorso di crescita che passa anche da una richiesta di tecnologia di alta qualità, come quella proposta dai costruttori italiani”.


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.