Giornale on line del tessile, abbigliamento e non solo…

Cresce a doppia cifra il fatturato 2011 della tessitura serica

aprile 5 | Pubblicato da Luigi Sorreca | Como, News

Con un +17,6% realizzato sul mercato domestico e un +13,4% messo a segno all’estero, la tessitura serica italiana archivia un 2011 in crescita a doppia cifra: +15,2% la performance del 2011 (dal +6,7% del 2010), che colloca il distretto comasco sopra la media della tessitura nazionale, secondo le stime di Sistema Moda Italia (Smi).
Come precisano dAll’ufficio studi dell’associazione, il mercato ha dato segnali di vivacità nei primi tre trimestri (rispettivamente, +15,4%, +23,7% e +15,7%), mentre l’ultima parte dell’anno ha mostrato un brusco rallentamento (+7,2%) nei ricavi, accompagnato da una stabilità nei volumi.
Il tessuto per il womenswear, vale a dire i due terzi della produzione serica, ha messo a segno un +17,6%, grazie soprattutto alla domanda interna. Il secondo segmento più in accelerazione è risultato quello dell’accessorio femminile (come foulard, scialli, stole e sciarpe), con un +16,8% trainato principalmente dall’export, mentre la cravatteria ha registrato un +9%, sostenuta da un +10,3% delle vendite all’estero.
La decelerazione emersa nell’ultimo quarter è stimata perdurare anche nel primo trimestre 2012: +6,3% la crescita del giro d’affari nell’analisi di Smi, risultato di un +1,4% realizzato in Italia e di un +11,2% totalizzato oltre confine. La raccolta ordini dei primi tre mesi dovrebbe segnare un +2,9%, dopo il +3,8% dell’ultima parte del 2011 (+12,9% la crescita nell’intero 2011).

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="Cresce a doppia cifra il fatturato 2011 della tessitura serica";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Lascia un Commento

Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.