Giornale on line del tessile, abbigliamento e non solo…

Diplomatico argentino in Ceam per importare il tessile italiano

novembre 14 | Pubblicato da Luigi Sorreca | Biella, Como, News

Ceam, il Consorzio meccanotessile di Busto Arsizio, ha ospitato ieri il dott. GonzaloSabatè, Consigliere Economico dell’Ambasciata Argentina a Roma (nella foto).

L’incontro – ha sottolineato Sergio Colombo, Direttore dell’Ente – ha consolidato unsignificativo rapporto da tempo in atto ed ha consentito di puntualizzare l’andamentodell’economia argentina.Particolare attenzione è stata riservata al settore tessile ed in Consigliere Sabatè haricordato l’azione pionieristica di Enrico Dell’Acqua che a Buenos Aires, Mendoza eTucuman aveva costituito filiali per esportare il Made in Italy.

Il Diplomatico è stato poi accompagnato al Centro Tessile Cotoniero dove haammirato una tecnologia d’avanguardia e alla Mario Crosta, prima fabbrica italiana dimacchine per la rifinitura dei tessuti e associata al Consorzio.

Le visite si sono concluse a Tessilidea Spa, un’affermata azienda bustocca cheproduce, da anni, tessuti d’alta moda ammirati ed esportati nel mondo.Si è trattato quindi di incontro importante e proficuo per l’export dei nostri prodotti sulmercato argentino.

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="Diplomatico argentino in Ceam per importare il tessile italiano";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Lascia un Commento

Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.