Giornale on line del tessile, abbigliamento e non solo…

Il Bread&Butter sposta la sessione di gennaio 2015

maggio 5 | Pubblicato da Luigi Sorreca | Eventi, News

Una decisione attesa e logica. A seguito delle nuove date del Pitti Uomo, il Bread&Butter doveva assolutamente prendere dei provvedimenti, tanto più che Karl-Heinz Müller rispetta l’appuntamento fiorentino e la sua manifestazione è molto maschile. Nel 2015, il Bread&Butter si svolgerà dunque nella settimana del 21 gennaio, e probabilmente dal martedì 20 gennaio al giovedì 22 gennaio, cioè una settimana più tardi del solito. Un mese di gennaio molto pieno, con la Fashion Week Uomo di Londra che si terrà dal 10 al 12 gennaio, seguita dal Pitti Uomo dal 13 al 16, Milano dal 17 al 20, e infine Parigi dal 21 al 24. Il Who’s Next inizia sabato 23 gennaio.

«Siamo sempre stati collocati una settimana dopo il Pitti. Le sovrapposizioni di date non hanno alcun senso», commenta Alexander Kernlinger, direttore commerciale del Bread&Butter, ricordando anche come l’Epifania, il 6 gennaio, sia giorno festivo in Italia.

In parallelo, Karl-Heinz Müller starebbe sempre preparando il lancio di un’edizione sudcoreana del suo salone. Nella notizia pubblicata sul sito e intitolata “BBB on the Road: Seoul”, si possono vedere alcune sue foto insieme al sindaco di Seoul, Park Won Soon, e a Jin Kim, responsabile del ‘Lock’, lo spazio dedicato ai marchi autentici con una forte presenza di asiatici.

Secondo la stampa tedesca, un salone a Seoul è previsto per il 2015, contrariamente all’autunno 2014 che era stato preannunciato un tempo. Tuttavia, sappiamo bene che nel mondo delle fiere le idee rese pubbliche non si concretizzano proprio tutte le volte. Quindi, pazienza!

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="Il Bread&Butter sposta la sessione di gennaio 2015";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.