Giornale on line del tessile, abbigliamento e non solo…

Il salone della calzatura GDS passa a Igedo

gennaio 20 | Pubblicato da Luigi Sorreca | News

Dopo 60 anni di vita, le cose non potevano più continuare così. Gli organizzatori del salone tedesco hanno fatto tutto quello che potevano per ristrutturare il GDS e il tag it!, ma non hanno potuto impedire che le presenze alla fiera organizzata sul sito di Messe Düsseldorf crollassero a soli 12.500 visitatori.

Werner Matthias Dornscheidt, CEO di Messe Düsseldorf, attribuisce il calo riscontrato alle trasformazioni che si sono avute nel settore della calzatura: “Il comparto è cambiato radicalmente negli ultimi anni, con un impatto sul suo dinamismo globale. Il GDS, che è stato un evento importante nel settore per oltre sei decenni, non sembra più essere il format migliore per affrontare le attuali sfide che ci pone il settore calzaturiero. Per questa ragione siamo intervenuti, scegliendo una nuova direzione e una nuova location”.

Dornscheidt ha ringraziato il team di GDS e tag it!, diretto da Kirstin Deutelmoser, che secondo lui ha dimostrato grande impegno nel corso degli anni e ha saputo apportare molte idee innovative. Nel corso delle varie conferenze stampa che ha organizzato negli ultimi anni è anche emerso che il salone GDS della calzatura non corrispondeva più veramente a quello che cercava. Il patron di Messe Düsseldorf aveva una preferenza per le imprese industriali.

Kirstin Deutelmoser pensa anche che l’acquisizione del salone da parte di Igedo costituisca un’opportunità per il settore: “Il mercato è sempre più dinamico e in evoluzione e necessita di soluzioni completamente nuove. Ciò può avere successo solo se [la fiera] viene riorganizzata completamente, senza dover tener conto di strutture e tradizioni esistenti. In questo quadro, Igedo è il partner ideale. Vorrei ringraziare tutti i nostri clienti e coloro che ci hanno supportato, che per molti decenni ci hanno resi partecipi dei loro suggerimenti e hanno aiutato il concept del salone a restare vivo e d’attualità. Spero che possano cogliere l’opportunità creata dalla riorganizzazione della fiera”.

Tutti gli occhi sono ora puntati sull’Igedo. Il nuovo organizzatore sarà all’altezza? Il suo partner principale, Philipp Kronen, ha fiducia nelle capacità di Ulrike Kaehler, la responsabile del progetto, ad accettare la sfida. La Kaehler ha fatto esperienza con il collaudato “Gallery Fashion” all’interno dell’Areal Böhler, il nuovo sito del salone della calzatura. Il complesso, un’ex installazione industriale a Nord-Est di Düsseldorf, offre un’atmosfera molto più accogliente rispetto ai corridoi impersonali di Messe Düsseldorf.

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="Il salone della calzatura GDS passa a Igedo";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.