Giornale on line del tessile, abbigliamento e non solo…

MAREDAMARE in fortezza dal 22 al 24 luglio presenta l’estate 2018

luglio 18 | Pubblicato da Luigi Sorreca | Eventi, News

Maredamare, salone internazionale del beachwear atteso in Fortezza da Basso dal 22 al 24 luglio 2017, festeggia la sua decima edizione e si prepara ad accogliere oltre 240 aziende a rappresentare una vasta panoramica del comparto. “Devo direi che la nostra fiera, che quest’anno festeggia il suo 10° compleanno, pare essere in positiva controtendenza. Registriamo infatti un considerevole incremento di nuovi brand che hanno deciso di partecipare per la prima volta, nonché nunmerosi significativi ritorni. Dei 243 espositori confermati, 170 sono gradite riconferme, 20 sono piacevoli rientri e 50 espongono per la prima volta”, ha spiegato a Fashionnetwork.com Alessandro Legnaioli, Presidente e Fondatore della manifestazione.

“Inoltre, per la prima volta, 20 negozi italiani, a seguito del grande lavoro che abbiamo fatto durante tutto l’anno, si sono untii per creare un gruppo che sfrutti in maniera comune le nuove potenzialità offerte dalla rete, creando sinergie comuni. Vogliamo poter dare rilievo a questi negozi dove c’è vera professionalità e conoscenza del settore, sfruttando insieme le opportunità della rete, anche se ciascuno manterrà ovviamente la propria individualità. Il nostro intento, insomma, è cercare di dare nuova energia a tutta la filiera, stimolando la condivisione tra marchi, produttori e buyer”.

Altra novità dell’edizione il fatto che abbiamo aperto al settore dell’Athleisure, di quei brand che utilizzano tessuti sportivi tecnici per capi che sono sfruttabili anche nel quotidiano. Si tratta infatti di una proposta di mercato che va per la maggiore in Europa e in America, e che penso sia un prodotto interessante per i negozi di intimo e costumi. In fiera quest’anno ci sono circa 10 brand, americani, israeliani, spagnoli, francesi, tedeschi, svedesi e italiani.

C’è poi da segnalare la collaborazione con Accademia Italiana: sono stati fatti dei piccoli concorsi interni per grafica (biglietti ecc), look di allestimenti esterni e sono stati scelti i progetti di Robert Ignac kollar, Anna Guaglione e Marta Cortigiani. Inoltre, 13 studenti selezionati, hanno creato delle capsule di beachwear e Athleisure che sfileranno lunedi 24 giugno.

Infine, è stato siglato un accordo con il Siuf di Shenzhen per una collaborazione che porti aziende di Maredamare nella principale fiera dell’intimo / beachwear della Cina. Se le aziende aderiranno, è previsto uno spazio Maredamare nel padiglione internazionale.

L’estate 2018, secondo lo studio di trend forecasting messo a punto da Mare d’Amare, in collaborazione con tutti i marchi presenti e incrociando le esperienze dei più noti uffici stile, sarà caratterizzata da alcuni megatrend: Artistic Geometries (disegni geometrici che animano le superfici per dare nuovi dinamismi agli spazi), Sport Couture (declinazione raffinata presa in prestito dall’universo tecnico con grafiche minimali, color block o piccoli all over), Powerful Rainforest (stampe floreali e faunistiche dai toni saturi e maestosi) e Hippie Boho (stampe gipsy e fantasie astratte incontrano righe e motivi floreali).

MAREDAMARE TRENDS SUMMER 2018

Sarà un’estate esuberante, audace e piena di forza creativa per lo swimwear 2018. Si passerà dalle più raffinate stampe geometriche micro e macro passando attraverso la foresta pluviale con i suoi colori magnifici colori saturi spezzati da cromie accese per approdare in uno spazio libero da costrizioni dove tutto viene miscelato per una ricercata trascuratezza, il mondo hippie appunto ma rivisto in chiave moderna. Un universo a parte invece è riservato all’attitudine sportiva che prenderà ancora più vigore e spazio e riuscirà a contaminare anche le collezioni più classiche. E’ il risultato che emerge dalla prima vera e propria indagine di trend forecasting messa a punto da Maredamare incrociando le esperienze dei più noti bureaux tendances con i reali approcci dei marchi coinvolti per avere uno scenario aderente alla realtà.

ARTISTIC GEOMETRIES

L’elogio delle grafiche, dei disegni geometrici che animano le superfici, dove nulla sembra scontato. La sorgente è minimalista e non convenzionale, a tratti audace. Micro e macro motivi sapientemente dosati per dare nuovi dinamismi agli spazi, un lusso ricercato a cui si accede attraverso uno studio sapiente sulle più inedite geometrie.

SPORT COUTURE

La seduzione trae spunto dall’energia sportiva. Una declinazione raffinata presa in prestito dall’universo tecnico. Grafiche minimali, color block o piccoli all over quasi impercettibili per lasciare spazio alle performance dei tessuti. I tagli sono semplici. Bikini e interi ispirati agli sport in acqua e sulla spiaggia.

POWERFUL RAINFOREST

L’esplosione della natura in tutta la sua forza. Stampe floreali e faunistiche dai toni saturi e maestosi. Un universo di colori che sembrano esplodere in un grido di gioia. Il luogo è solo un simbolo, sono i dettagli che impressionano per definizione e messaggio. Vere e proprie tele d’autore che incantano anche l’osservatore più distratto.

HIPPIE BOHO

Nomade, ribelle, avventuriera. Un viaggio alla scoperta di terre lontane bruciate dal sole, di segni e disegni grafici presi in prestito da universi remoti. E’ il respiro di un mondo lontano, un brivido di libertà, il desiderio più profondo di esplorazione e conoscenza. Da questa idea prendono vita incontri apparentemente impossibili, mix and match timidi o audaci ma pur sempre originati da accostamenti sublimi e a tratti irriverenti. Stampe gipsy e fantasie astratte incontrano righe e motivi floreali.

 

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="MAREDAMARE in fortezza dal 22 al 24 luglio presenta l'estate 2018";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.