Giornale on line del tessile, abbigliamento e non solo…

Milano accoglie Super in una nuova sede con 200 collezioni

settembre 10 | Pubblicato da Luigi Sorreca | Eventi, News

Super scalda i motori per la sua quarta edizione, in programma da sabato 20 a lunedì 22 settembre, durante la fashion week milanese. Il salone di Pitti Immagine (Firenze) e di Fiera Milano dedicato agli accessori e al prêt-à-porter donna porterà in scena 200 collezioni selezionate sulla scena internazionale (60% accessori e 40% prêt-à-porter) di cui il 30% provenienti dall’estero.

Si rinnova dunque l’alleanza tra Milano e Firenze, per potenziare il settore moda “che insieme alla meccanica è quello che permette all’Italia di esportare di più”, ha sottolineato il presidente di Fiera Milano Michele Perini alla presentazione dell’8 settembre a Milano.

La fiera, inoltre, abbandona l’ex palazzo delle Scintille di piazza VI febbraio (la cui gestione degli spazi è stata vinta da TicketOne) per la nuova sede del Padiglione 3 di FieraMilanocity (viale Scarampo-Gate5).

Un cambio di sede che rappresenta “un cambiamento importante dal punto di vista logistico – spiega il CEO di Pitti immagine Raffaello Napoleone – che però non tocca la strategia, che rimane legata alla ricerca di brand emergenti, piccole aziende e artigiani”.

Super, infatti, metterà al centro i suoi talenti a Super Talents, la piattaforma dedicata ai più interessanti creativi del panorama fashion mondiale che porterà sotto i riflettori le P/E 2015 di 9 marchi. In fiera, arriveranno anche 13 talenti dell’ex Unione Sovietica, grazie a Open Russian Fashion, un progetto nato in collaborazione con il ministero dell’Industria e del Commercio della Federazione Russa e 8 marchi siciliani, grazie al progetto Made in Sicily, nato con l’appoggio di Regione Sicilia (intervento finanziato dall’Unione Europea).

“Non ho mai voluto mancare alla presentazione di Super, il salone dedicato agli accessori e al prêt-à-porter donna di Pitti Immagine e Fiera Milano, perché ormai rappresenta un appuntamento integrante della settimana della moda”. Così Cristina Tajani, l’assessore alla Moda e Design del Comune di Milano, che era presente alla conferenza stampa: “a testimonianza di questa collaborazione lo scorso giugno il Comune ha partecipato all’apertura di Pitti a Firenze a dimostrazione che non esiste competizione tra le due città, ma una proficua e profonda collaborazione”.

La settimana che si sta aprendo “è propedeutica all’appuntamento sempre più vicino di Expo 2015. Milano, come sempre, è aperta alla collaborazione con tutti gli operatori della moda. Milano e Firenze hanno l’obiettivo condiviso di valorizzare sempre di più la maestria artigiana e la creativa del Made in Italy in vista di Expo 2015″, aggiunge l’assessore.

“Un’eccellenza che non si traduce solo in ricchezza esteriore ma anche in un sistema, quello della moda, che partecipa attivamente allo sviluppo produttivo ed economico delle due città e del nostro intero sistema Paese”, conclude Tajani.

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="Milano accoglie Super in una nuova sede con 200 collezioni";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.