Giornale on line del tessile, moda, abbigliamento

Milano Unica ha presentato le tendenze per la P-E 2022

novembre 20 | Pubblicato da Luigi Sorreca | News

MILANO UNICA RE-TOUCH! è il tema-manifesto che introduce la presentazione delle tendenze per la Primavera-Estate 2022.

RE-TOUCH! è un invito a toccare le superfici di tessuti e di accessori per una ri-lettura in chiave responsabile e consapevole della produzione industriale.

RE-TOUCH! racchiude in sé i concetti fondamentali del ri-uso, del ri-ciclo e della ri-digitalizzazione sottolineando l’importanza dell’atto del toccare.

Il tatto, inteso come azione empirica del conoscere, è quindi il filo conduttore della ricerca di Milano Unica per le tendenze P-E 2022.

Tastare, palpare, sfiorare, accarezzare sono i verbi che, attraverso il senso del tatto, conducono alla consapevolezza della materia.

In fondo, le specificità fisiche di tessuti e accessori del “made in Italy,” come la gramma-tura, la finezza, la morbidezza, la ruvidezza, richiedono proprio questo semplice gesto della mano, per analizzarne le caratteristiche, per percepirne la struttura e, infine, comprenderne la sofisticata lavorazione intrinseca, frutto di saperi tramandati e di tecniche lavorative sedimentate nel tempo e nella tradizione italiana.

«Non solo, dopo un periodo di forti inibizioni nei confronti del contatto fisico e dopo un faticoso periodo di approcci a distanza, Milano Unica, sempre attenta alla lettura della contemporaneità, ha deciso di rendere omaggio al senso del tatto quale valore primor-diale della relazione umana e della conoscenza» aggiunge Stefano Fadda, direttore artistico di Milano Unica per sottolineare la pertinenza tematica.

Così per i trend della Primavera-Estate 2022Milano Unica riparte da trame e orditi, spessori dei fili, grammature, intrecci, cimose, ovvero dall’ alfabeto che definisce il racconto delle tre tendenze: NatureUrbanDigital, tre visioni interconnesse per una nuova stagione di ri-nascita.

NATURE

In questo tema, si celebra il trionfo della natura attraverso micro fiori, ramificazioni, maxi petali, close-up di corolle, intrecci botanici: un groviglio vegetativo che rimanda a mondi serigrafici e pittorici di rasserenante eleganza e bellezza. Sullo sfondo, si percepi-sce l’estetica del designer William Morris, citato non solo per la sua sensibilità quasi preraffaelita nei confronti della natura ma anche per il suo impegno nel sostenere l’importanza dell’Art & Craft e quindi la cultura dell’artigianato e della filiera manifattu-riera. Ma la ricerca va oltre per approdare alla modernità degli effetti 3D e alle disegna-ture digitali che attualizzano i foliage in micromondi botanici impalpabili.

URBAN

Questo è il trend delle righe verticali e della loro infinita possibilità di elaborazione. Lo spunto grafico arriva dallo skyline delle città con palazzi e grattacieli che si susseguo-no tracciando immaginarie rette parallele nel cielo sovrastante. Ma, in realtà, il punto di partenza è il gessato, uno dei tessuti maschili per antonomasia dal quale si arriva a uno studio di righe, baguette, linee e punti di sofisticata concezione. A supporto della ricerca di questo tema ci sono gli archivi storici italiani dai quali si parte per poi raggiungere picchi di virtuosismo attraverso una sintesi complessa e raffinata di inedite disegnature.

DIGITAL

I volumi del razionalismo architettonico italiano, le grafiche degli anni Cinquanta e la ricerca formale degli anni Quaranta sono i punti chiave di questo tema che trova la sua maggiore esplicazione nell’elaborazione digitale. Tutto è pura forma, non c’è ornamento, il gioco è un intreccio di materia e volumi. Questo tema propone, infatti, un eclettismo elegante tra fibre naturali e disegnature complesse.

AL SEGUENTE LINK POTRETE ACCEDERE ALLE DESCRIZIONI COMPLETE E AI VIDEO DI PRESENTAZIONE:

https://www.tendenze.milanounica.it/it?utm_source=website&utm_medium=article&utm_campaign=TendenzePE22

(COPIA E INCOLLA SULLA BARRA IN ALTO DEL TUO BROWSER)

 


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.