Giornale on line del tessile, abbigliamento e non solo…

Milano Unica presenta “On Stage 2012″

luglio 18 | Pubblicato da Luigi Sorreca | Biella, Carpi, Como, Eventi, News, Prato

 

Dieci nuovi talenti della scena mondiale inaugureranno la prima serata della XV edizione del salone italiano del tessile e degli accessori

Milano, 17 luglio 2012 Silvio Albini, Presidente di Milano Unica, la fiera italiana del settore tessile e degli accessori di alta qualità, ha presentato la IV edizione di On STAGE, il progetto nato in collaborazione con Woolmark, con l’obiettivo di far dialogare le eccellenze della produzione tessile europea con i migliori stilisti emergenti della scena internazionale.

Nella serata dell’ 11 settembre 2012, primo giorno della XV Edizione di Milano Unica che si concluderà il 13 Settembre, dieci talenti del mondo della moda presenteranno le proprie collezioni ad una sfilata-evento all’interno dell’Ippodromo del Galoppo di San Siro.

Ancora una volta, On STAGE ribadisce il suo ruolo di palcoscenico d’eccezione per  giovani designer, ai quali è offerta la possibilità di sfilare di fronte ad un pubblico esclusivo di buyers, stampa e addetti ai lavori italiani e internazionali, oltre che un contatto diretto e privilegiato con le migliori aziende top end.

I 10 designer selezionati per partecipare a questa IV edizione sono: Co|Te (Italia), Huishan Zhang (Cina), Barbara Casasola (Brasile), Altewai Saome (Svezia), Michael Lo Sordo (Australia) e Omer Asim (Sudan) per il womenswear; Camo (Italia), Erïk Bjerkesjö (Sweden), Tim Coppens (Belgio) e Matthew  Miller (GB) per il menswear.

Arrivano così a 40 gli stilisti che sino ad oggi Milano Unica è riuscita ad attrarre a Milano. Tra gli altri, nelle edizioni precedenti, troviamo nomi eccellenti quali Mary Katrantzou, Osman Yousefzada, Christopher Raeburn ed Elisa Palomino.

La scelta dei designer è stata dettata dalla volontà di dare spazio, oltre che ad alcune giovani promesse italiane, anche a Paesi che si stanno espandendo in questi anni e sono ormai considerati mercati fondamentali per tutte le Aziende, anche per quelle che partecipano a Milano Unica. Tra questi paesi ci sono il Brasile e la Cina, ma anche l’Africa, per la prima volta On Stage ospiterà un designer africano, proveniente dal Sudan. Alcuni Paesi del continente africano stanno emergendo come mercati in forte espansione (come il Kenya o la Nigeria), ma parallelamente a questo aspetto molto interessante, sta crescendo anche una maggiore sensibilità nei confronti delle potenzialità delle persone, soprattutto dei giovani, che lavorano in diversi ambiti, tra i quali la moda e  il design.

Non mancano, infine, stilisti provenienti da Paesi che si stanno distinguendo come fucine di creatività  come l’Australia, la Svezia e il Belgio.

Le aziende tessili che hanno deciso di sostenere On STAGE hanno avviato un dialogo privilegiato con gli stilisti coinvolti nel progetto, mettendo a disposizione dei designer le loro competenze ed i loro prodotti d’eccellenza. Ciò porterà ad un risultato visibile nelle collezioni che i designer presenteranno in passerella nelle prossime stagioni: la celebrazione della ricchezza dei tessuti e degli accessori Made in Italy nelle maggiori capitali delle moda internazionale.

Nonostante l’andamento negativo dell’economia italiana ed europea e il rallentamento della crescita a livello internazionale – commenta Silvio Albini, Presidente di Milano Unica – , anche questa edizione del Salone italiano del Tessile sarà ancora una volta all’insegna di un positivo approccio ai mercati globali. Le nostre aspettative sono sempre di più puntate sulla crescita delle presenze dei visitatori internazionali e, in particolare, dei visitatori di quei Paesi la cui crescita economica rappresenta sempre di più una condizione necessaria per il futuro delle nostre aziende. Proprio dalla convinzione che occorre guardare al futuro e, contemporaneamente, al mondo, è nato il progetto ON Stage, che non nasce in concorrenza con le tante iniziative finalizzate a promuovere giovani stilisti. La sfida, fin dalla prima edizione, è stata quella di costruire collaborazioni operative tra le eccellenze della produzione tessile europea e, in particolare, italiana con alcuni tra i migliori stilisti emergenti a livello mondiale”.

 

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="Milano Unica presenta "On Stage 2012"";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Lascia un Commento

Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.