Giornale on line del tessile, abbigliamento e non solo…

Nasce RB TEX, la prima certificazione per le imprese responsabili del tessile-moda

ottobre 20 | Pubblicato da Luigi Sorreca | News, Prato

Martedì 24 ottobre alle 17,30 ci sarà la consegna dei certificati alle prime 6 aziende

Si chiama RB TEX – Responsible Business Textile, la certificazione etica lanciata dalla Camera di Commercio di Prato che sarà presentata il 24 ottobre alle ore 17,30 nell’auditorium dell’ente. Si tratta del risultato di un lavoro lungo e attento, portato avanti in collaborazione con PIN, Confartigianato Prato, Confindustria Toscana Nord e CNA Toscana Centro per creare uno strumento che possa permettere alle aziende che operano sul nostro territorio di distinguersi per il loro lavoro e la loro attenzione.

“Il mondo dei marchi della moda e dei committenti in generale sente sempre più forte l’esigenza di collaborare con una filiera produttiva sana, in regola, rispettosa di principi etici, attenta alla qualità del lavoro e alla sostenibilità della produzione. – commenta Luca Giusti, presidente della Camera di Commercio di Prato -  Allo stesso tempo le aziende di produzione attente e in regola hanno dovuto fare i conti con una competizione basata solo sul prezzo, che solo raramente è in grado di far emergere (e valorizzare) un approccio aziendale etico. Oggi non contano più i valori che un’azienda vuole esprimere se a questi non sono accompagnati comportamenti coerenti con quanto dichiarato. Quindi la filiera produttiva è diventata di importanza nevralgica per l’immagine dell’azienda –committente”.

Nasce così il marchio RB Tex – Responsible Business Textile. Si tratta di un marchio volontario, garantito dalla Camera di Commercio di Prato, che accerta il rispetto da parte dell’azienda della normativa vigente in materia di sicurezza dei luoghi di lavoro, adempimenti contabili e fiscali, gestione ambientale, formazione del personale. Oltre a questo sono individuati alcuni aspetti qualificanti della vita aziendale che si riferiscono a fattori etici e a scelte responsabili che l’azienda ha fatto e che vengono valorizzate con la certificazione: Welfare del personale, trasparenza, cittadinanza d’impresa, sostenibilità ambientale.

Alla presentazione saranno presenti l’assessore regionale allo sviluppo economico Stefano Ciuoffo e il sindaco Matteo Biffoni, insieme al presidente Luca Giusti che farà il saluto di accoglienza. La serata sarà il momento anche per raccontare la storia di 6 aziende di eccellenza del nostro territorio, che hanno preso parte alla sperimentazione della certificazione e che per primi ritireranno i certificati. Le aziende sono:

-      GT2000

-      Ritorcitura Vignolini

-      Vaporizzo Lia

-      Tris&Co

-      MaVi

-      Cunningam

Per discutere del futuro della certificazione e delle sue possibili applicazioni, seguirà una tavola rotonda con Andrea Tempestini, vice presidente Confindustria Toscana Nord Claudio Bettazzi, vice presidente CNA Toscana CentroPaolo Nardi, vicepresidente Confartigianato Prato.

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="Nasce RB TEX, la prima certificazione per le imprese responsabili del tessile-moda";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.