Giornale on line del tessile, abbigliamento e non solo…

Obbligo POS per i professionisti: pubblicato in G.U. il decreto attuativo

gennaio 30 | Pubblicato da Luigi Sorreca | Economia

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto attuativo del Mise che introduce l’obbligo di dotazione del POS per professionisti e imprese per i pagamenti superiori a 30 euro

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 21 del 27 gennaio 2014, è stato pubblicato il decreto interministeriale 24 gennaio 2014, recante «Definizioni e ambito di applicazione dei pagamenti mediante carte di debito»firmato dal ministro dello Sviluppo economico di concerto con quello dell’Economia e delle finanze, che diventerà operativo dal 28 marzo 2014.
Il decreto recepisce le ultime novità per quanto riguarda l’obbligo del Pos per professionisti e imprese per i pagamenti superiori a 30 euro, per l’acquisto di prodotti o la prestazione di servizi.
Con successivo decreto da adottarsi entro 90 giorni dall’entrata in vigore dell’obbligo, e quindi entro il 26 giugno 2014, potranno essere individuate nuove soglie e nuovi limiti minimi di fatturato, con possibilità inoltre di estendere gli obblighi a ulteriori strumenti di pagamento elettronico anche con tecnologie mobili.
In sede di prima applicazione, e fino al 30 giugno 2014, tuttavia, l’obbligo di dotazione del POS riguarderà solamente le attività commerciali o professionali il cui fatturato, relativo all’anno precedente, sia superiore a 200 mila euro.

 

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="Obbligo POS per i professionisti: pubblicato in G.U. il decreto attuativo";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.