Giornale on line del tessile, moda, abbigliamento

Oltre 100 brand per l’edizione PE 2020 di SUPER

settembre 19 | Pubblicato da Luigi Sorreca | Eventi, News

Dal 19 al 22 settembre a Milano, al Padiglione Visconti di Via Tortona, nuova edizione di Super, il salone accessori e prêt-à-porter donna di Pitti Immagine. Dopo il successo dello scorso febbraio, Super conferma i quattro giorni di durata e punta sull’anticipo al giovedì: “un format molto concreto, orientato ai buyer internazionali alla ricerca di qualità, progetti moda mirati e input sui nuovi talenti”.

Dopo gli ottimi risultati dello scorso febbraio, SUPER presenta una nuova edizione nello spazio del Padiglione Visconti di Via Tortona 58, ex Laboratorio Ansaldo, nell’area di Milano più frequentata dai buyer internazionali durante la fashion week. Il salone conferma la sua durata di quattro giorni e come già annunciato anticipa il giorno di apertura: da giovedì 19 a domenica 22 settembre 2019.

“Il mercato globale della moda donna è in continua evoluzionedice Agostino Poletto, direttore generale di Pitti Immagine per questo occorre studiarlo sempre più da vicino, captarne le esigenze ed essere pronti a presentare proposte molto concrete. L’obiettivo di Super è di proporre ogni sei mesi un format preciso: vogliamo offrire al nostro pubblico un’esperienza di prodotto e un’indicazione di trend molto mirate, in grado di rispondere alle tempistiche di acquisto e alle esigenze vere dei compratori internazionali. Crediamo che l’anticipo ci permetta di guadagnare un giorno molto intenso di lavoro, e ancora di più crediamo nell’originalità della formula Super, che combina aziende di qualità, presentazione di progetti speciali e al tempo stesso valorizza i giovani talenti dai nuovi scenari. In un set di allestimento che ogni sei mesi crea un’atmosfera stimolante: questa volta sarà all green, concepita dallo studio Archivio Personale”.

Super è una vera e propria esperienza di style update – dice Antonio Cristaudo, direttore commerciale & sviluppo – un editing molto selezionato di cosa c’è di nuovo, interessante e di sostanza nella scena della moda donna internazionale. Brand di prodotto, collezioni capsule di alta qualità, lanci di nuovi progetti. Ma anche input di stile che arrivano da lontano e rivelazioni inattese nelle collezioni dei nuovi designer. Come quelle che arrivano dai sei giovani selezionati per il progetto Super Talents in collaborazione con Vogue Italia e Vogue Talents, focalizzato questa volta sul mondo dell’accessorio di alto profilo; o nelle collezioni dei nove designer armeni presentati in collaborazione con la Fashion & Design Chamber of Armenia, con la quale continuiamo la ricognizione sulla scena creativa di questo paese. E poi i lanci di nuovi progetti e le partecipazioni speciali: una fra tutte quella di Vivetta, indubbiamente una delle designer italiane di womenswear di maggior successo, della quale a Super ospitiamo il lancio della sua collezione di calzature, protagonista di un’installazione d’impatto all’inizio del percorso del salone”.

I NUMERI

_ oltre 100 marchi a questa edizione, a presentare le loro nuove collezioni di prêt-à-porter e accessori donna per la primavera-estate 2020, di cui il 52% nuovi;

_ più del 40% dei brand proviene dall’estero.

I BUYER

L’ultima edizione di Super ha fatto registrare 5.700 compratori (+21% rispetto a un anno fa, con performance molto buone da Giappone, Spagna, Francia, Germania, Svizzera, Stati Uniti e Cina), di cui quasi il 20% esteri provenienti da più di 50 paesi.

La classifica dei top 15 mercati di riferimento del salone vede in testa il Giappone, seguito da Spagna, Germania, Francia, Svizzera, Cina, Austria, Stati Uniti, Grecia, Regno Unito, Corea, Olanda, Belgio, Russia, Ucraina.

SUPER BRANDS
Alcuni dei nomi che partecipano a questa edizione:

5 PROGRESS, AFTERLABEL, ALESSANDRO ENRIQUEZ, BAEBCLUB, BARNER, CHELIDONIA, CIRCOLO 1901, DECIELIS, DELFINA, GAYNOR BONGARD, HARRIS WHARF LONDON, I ISABELLA CLEMENTINI, IBELIV ecofashion, ISOLE & VULCANI, JEKCA, KIANID, LANAPO Cinque Terre, LANDI, LASTELIER, LES TRICOTS D’O, L’IMPERMEABILE, MANEBÌ, MA’RY’YA, MAURIZIO MASSIMINO, MII, MOJIPOWER, NAM JOSH, PEECH, POPA, PUNTOVITA&ARSENICE, ROBERT FRIEDMAN, RUMISU, SAUDADE, SCAGLIONE, SHAFT JEANS, SHIRTAPORTER, SPARTI handmade, STMA, TRICOT-A-PORTER, VIRGINS SAINTS & ANGELS e WHITE SAND.

Tra i progetti e le partecipazioni speciali a questa edizione:

_ VIVETTA sarà ospite speciale di Super

Vivetta, uno dei brand italiani di womenswear più acclamati sulla scena moda contemporanea, sarà a Super per il lancio della sua collezione di calzature: una speciale installazione all’ingresso del percorso del salone presenterà il nuovo step del progetto moda della designer Vivetta Ponti.

_ SUPER TALENTS. New Countries to Watch

Il salone riconferma il suo ruolo di osservatorio sui nuovi scenari creativi della moda: riflettori puntati sui nuovi stilisti più promettenti della scena globale, a questa edizione con un focus su una selezione di 6 talenti emergenti che lavorano sul mondo dell’accessorio di alta qualità e creatività, nomi selezionati in collaborazione con Sara Sozzani Maino di Vogue Italia e Vogue Talents.

I brand protagonisti sono:

Alighieri (Regno Unito), Gogo Philip Studio (Italia), Helena Bajaj Larsen (Francia), Liudmila Footwear (Kuwait), Roma Narsinghani (India) e Sabry Marouf (Regno Unito).

_ Nuova puntata del focus sulla creatività fashion dall’ARMENIA, in collaborazione con Fashion & Design Chamber of Armenia

A Super torna anche la scena della moda e del design emergente dall’Armenia, con una nuova tappa dell’interessante collaborazione avviata con la Fashion & Design Chamber of Armenia.

Protagonisti di questo focus saranno 9 giovani designer, alcuni dei quali sono al loro primo debutto internazionale. Ecco i loro nomi:

Damink, Demiurge, Kivera Naynomis, Loom Weaving, Made, Nikolyan, Ruzane, Soncess, Teress

Il programma di incoming dei buyer internazionali

Gli investimenti di Pitti Immagine sull’ospitalità di compratori e operatori della distribuzione internazionale, realizzati grazie anche al contributo di Mise e Agenzia ICE, si concretizzano a questa edizione con la partecipazione di una selezione di top buyer esteri, che saranno a Super per scoprire le collezioni e le novità presentate dalle aziende.

La Camera Italiana dei Buyer ospite a Super

A SUPER anche la partecipazione della Camera Italiana dei Buyer, con la quale il salone ha da tempo realizzato un accordo di partnership, per fornire una serie di servizi ai suoi associati e rendere più confortevole e funzionale la visita dell’appuntamento fieristico.

 

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="Oltre 100 brand per l'edizione PE 2020 di SUPER";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.