Giornale on line del tessile, abbigliamento e non solo…

Patto Mondiale delle Nazioni Unite: aderisce il gruppo Chalhoub

maggio 8 | Pubblicato da Luigi Sorreca | News

Il gruppo Chalhoub, partner privilegiato del lusso in Medio Oriente (esperto di vendita al dettaglio, distribuzione e marketing) è diventato signatario del Patto Mondiale delle Nazioni Unite.

Tra le 207 società aderenti al patto che hanno sede nella regione, Chalhoub è il primo gruppo del lusso ad entrare a far parte di questa organizzazione.

Aderendo a quest’ultima, il gruppo si è impegnato ad allineare le sue operazioni e strategie ai dieci principi universalmente accettati, soprattutto per quanto riguarda: i diritti dell’uomo, le norme del lavoro, l’ambiente o la lotta contro la corruzione.

Comunque, il gruppo punta in primo luogo a realizzare gli obiettivi di sviluppo sostenibile nella regione.

In effetti, il gruppo Chalhoub, che oggi riunisce più di 11.000 collaboratori divisi in 14 nazioni e che gestisce oltre 600 punti vendita, intende in primo luogo garantire un futuro sostenibile alle prossime generazioni.

“Siamo un’azienda familiare basata sui valori del rispetto. Crediamo che lo sviluppo sostenibile rappresenti l’equilibrio fra gli imperativi economici, la responsabilizzazione degli attori del mercato e la protezione dell’ambiente. […] è attraverso un business sostenibile che avremo l’opportunità di creare valore, riuscendo anche a costruire un mondo migliore”, ha spiegato Patrick Chalhoub, presidente del gruppo Chalhoub.

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="Patto Mondiale delle Nazioni Unite: aderisce il gruppo Chalhoub";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.