Giornale on line del tessile, abbigliamento e non solo…

Pitti Bimbo 83 al via: tutto ciò che c’è da sapere

giugno 23 | Pubblicato da Luigi Sorreca | Biella, Carpi, Como, Eventi, News, Prato

PITTI BIMBO n.83 Firenze, Fortezza da Basso, 23-25 giugno 2016

Pitti Bimbo, The Place to Be per la moda e il lifestyle del bambino

Le novità, le sezioni, i numeri

Con 498 collezioni attese (erano 446 nella precedente edizione estiva), di cui 234 provenienti dall’estero (il 47% del totale), e oltre 5.600 compratori e un totale di poco meno di 10.000 visitatori all’ultima edizione estiva, Pitti Immagine Bimbo è il più importante appuntamento internazionale di moda per bambini e teenager. Dal 23 al 25 giugno alla Fortezza da Basso di Firenze, Pitti Bimbo è l’unico salone a livello mondiale che offre una rappresentazione completa della moda infantile, oltre a essere uno straordinario incubatore di tendenze lifestyle che ha fatto del focus sulla ricerca un elemento chiave. Dal mix tra creatività e sperimentazione dei marchi di KidzFIZZ al contemporary lifestyle delle collezioni di Apartment, dal classico-elegante dei grandi marchi di livello internazionale fino agli stilisti “per grandi” che presentano una linea bambino. E ancora, le label eco solidali di EcoEthic, lo sportswear di Sport Generation e i ritmi urban di SuperStreet, per arrivare agli accessori design. Tutto questo in una geografia in continua evoluzione, che accoglie i visitatori in un’atmosfera unica, con nuove aree studiate per i momenti business ma anche come momento di arricchimento.

Il piano straordinario di MISE e AGENZIA ICE

a sostegno delle fiere italiane e del Made in Italy

I saloni estivi di Pitti Immagine beneficiano, attraverso il Centro di Firenze per la Moda Italiana, del contributo economico e promozionale da parte del Ministero dello Sviluppo Economico e di Agenzia Ice. L’intervento di MiSE e ICE, previsto a sostegno delle fiere italiane e del Made in Italy, interessa le attività di incoming degli operatori esteri, la comunicazione nei nuovi mercati, le campagne pubblicitarie estere e alcuni degli eventi più importanti presenti nei calendari di Pitti Uomo, Bimbo e Filati.

PITTI LUCKY NUMBERS, il tema dei saloni estivi

Il prossimo giugno, con il tema Pitti Lucky Numbers, Pitti Immagine scommette sui numeri: sulle loro qualità estetiche, grafiche, simboliche. Si guarderà ai numeri non come a indici di quantità ma secondo la bellezza del loro segno. Numeri giusti o sbagliati, precisi o approssimativi, può capitare di essere numeri uno, due o anche zero! I numeri circondano segretamente la nostra vita e la Fortezza da Basso sarà allegramente invasa dai numeri, anche a misura di bambini… che con i numeri amano giocare. Un progetto a cura di Oliviero Baldini.

Lo speciale di BOF dedicato a Pitti Bimbo e il premio ai 10 migliori retailers

Il salone punto di riferimento internazionale per la moda e il lifestyle del bambino sarà raccontato da BOF The Business of Fashion, la piattaforma leader nella comunicazione digitale sul fashion business. Una speciale guida online sarà dedicata al mercato del childrenswear, ai suoi trend e opportunità, ai player più importanti della produzione e del retail. Nell’occasione, giovedì 23 giugno, durante la cerimonia di inaugurazione di Pitti Bimbo 83 (Taste Lounge – Piano Inferiore Padigione Centrale), Pitti Immagine darà un riconoscimento ai 10 negozi the ones to watch selezionati da BOF tra le realtà che rappresentano la nuova frontiera della distribuzione di abbigliamento, accessori e lifestyle del mondo bambino. Il progetto con BOF The Business of Fashion fa parte del Programma Speciale Fiere Pitti Immagine 2016, promosso dal Centro di Firenze per la Moda Italiana e realizzato grazie al contributo del Ministero per lo Sviluppo Economico e Agenzia ICE.

Ecco alcuni degli highlights di questa edizione:

_ Edgardo Osorio, fondatore e direttore creativo di Aquazzura, sceglie Pitti Bimbo per il lancio della sua prima collezione bambino, Aquazzura Mini. La prima collezione P/E 2017 rappresenta l’essenza di Aquazzura, evocando un giocoso senso di immaginazione attraverso i colori e texture uniche;

_ Giuseppe Junior presenta l’essenza dello stile Zanotti con il debutto in Fortezza della collezione kids;

_ il rientro in grande stile a Pitti Bimbo del gruppo C.W.F con marchi come  Little Marc Jacobs e con il lancio del total look per bambino firmato Zadig & Voltaire;

_ un ritorno prestigioso a Pitti Bimbo come quello del brand fiorentino Patrizia Pepe;

_Minna Parikka, brand scandinavo cutting edge, partecipa per la prima volta a Pitti Bimbo portando il suo stile e la collezione primavera estate 2017;

_Joshua Sanders lancia in anteprima esclusiva a Pitti Bimbo la sua prima collezione bambina;

_Leitmotiv presenta in anteprima la sua collezione for kids.

RICERCA e CONTEMPORARY LIFESTYLE ispirano due fashion show

Dopo il successo della sfilata di Apartment, la scorsa edizione, Pitti Immagine raddoppia proponendo due speciali sfilate-presentazione: “Apartment Couture” torna a rendere protagonista una selezione di sofisticate collezioni luxury in scena ad Apartment, nomi come Stella Jean, Cape, Pèro, Trottolini, Lamantine Paris & Milan, Miss L.Ray, Piccola Ludo, Velveteen; la seconda, novità assoluta di questa edizione, offre visibilità a progetti ad alto tasso creativo presenti all’interno di KidzFIZZ. Al piano superiore del Lyceum – diventato spazio per eventi speciali, inaugurato la scorsa stagione con le sfilate Apartment Couture – due sfilate dedicate a valorizzare alcune tra le più interessanti aziende del Made in Italy, assieme a realtà internazionali del kidswear. Le due sfilate fanno parte del Programma Speciale Fiere Pitti Immagine 2016, promosso dal Centro di Firenze per la Moda Italiana e realizzato grazie al contributo del Ministero per lo Sviluppo Economico e Agenzia ICE.

FUN GLASSES, il nuovo Pop Up Store dedicato all’eyewear for kids

Novità assoluta a Pitti Bimbo, al Padiglione Centrale, Fun Glasses è lo spazio dedicato al mondo degli occhiali per bambini realizzato da Pitti Immagine in collaborazione con MIDO, la manifestazione internazionale leader nel settore dell’occhialeria. Fun Glasses presenta un focus su un settore sempre più tecnico e di riferimento, legato al design, alla moda e al mondo del colore: un’area che rende gli occhiali un desiderio e non più un problema, che presenta le creazioni di nomi come Carrera, Kids by Safilo, Miraflex, Polaroid, See Concept, The Simpsons, Tommy Hilfigher e Zoobug.

PITTI BIMBO EDITORIALS, due nuove aree dedicate agli spunti creativi

Da questa edizione nascono gli Editorials: due grandi pareti al Piano Inferiore del Padiglione Centrale che ospiteranno, a ogni stagione, due temi specifici di approfondimento, due spazi da guardare, osservare, fotografare come stimolo creativo:

_ BIKE!BIKE! La bicicletta ormai non è più solo uno sport, è una filosofia, uno stile di vita, una scelta, un modo di muoversi, un viaggio. Dal piccolo dettaglio al macro accessorio, saranno protagonisti tanti oggetti che riguardano le due ruote, da tutto il mondo. I nomi presenti: Bike Belle, Bike Cap, Cicli Bonin, Città Del Sole, Corraini Edizioni, Crazy Safety, Doiy, Donkey, Early Rider, Fix Your Bike, Giorgiafogliachapeau, Globber, Ippocampo Edizioni, Legami, Marina Fertonani, Nanoo, Rsd | Roberto Siena Design, Sigg distribuito da Künzi S.P.A., Taga Bike, Tokyobike, Triobike.

_ KDESIGN ovvero il fattore Kid del Design. Con una selezione di oggetti che stupiscono per la loro funzione, per la loro estetica, per la loro forma, e altri per la loro unicità: un viaggio nel mondo del design pensato per gli under 10 e non solo. Oggetti utili e futili, mobili e complementi

d’arredo che rifuggono dalla banalità: per una casa che è sempre di più un mondo dove gli spazi e le necessità dei grandi e dei piccoli si contaminano, all’insegna dello stile. I brand presenti: Aneluma By Imballaggi Invernizzi, Anne-Claire Petit Accessoires, Charlie Crane, Coq En Pâte, Design Letters & Friends, Design Mood, Doiy, Donkey, Fudje, Guum Barcelona, Magis – Me Too Collection, Oeuf, Qeeboo By Stefano Giovannoni, Quinny, Rabito, Zzzoolight.

La partecipazione speciale di KARTELL con la nuova linea Kartell Kids

Al piano inferiore del Padiglione Centrale, sarà protagonista a Pitti Bimbo anche la prima collezione Kartell Kids: il celebre brand di design lancia una nuova linea dedicata al mondo bambino con arredi disegnati per l’occasione e con adattamenti, per dimensioni e colori, di alcuni prodotti iconici. La prima collezione – presentata in anteprima al Salone del Mobile di Milano – include progetti di Nendo, Ferruccio Laviani, Piero Lissoni e Philippe Starck.

OFF THE PAGE…and in the World of Fashion: cercasi illustratori per la moda for kids

A Pitti Bimbo la creatività è in prima linea anche con “Off the Page… and in the World of Fashion”, che prende spazio al Padiglione Medici. Un progetto di Pitti Immagine in collaborazione con Bologna Children’s Book Fair che nasce per selezionare e proporre una squadra di illustratori capaci di dare un segno nuovo a tessuti e collezioni per la moda bimbo, creativi in grado di instaurare un dialogo interessante con le aziende. A ogni edizione del progetto, una giuria di esperti sarà chiamata a selezionare i 10 migliori illustratori tra quelli individuati grazie a un bando internazionale, che saranno poi presentati in aprile alla Bologna Children’s Book Fair e a seguire a Pitti Bimbo. Dall’editoria, ecco i 10 nomi selezionati per la moda kids: Camille Almeras (Francia), Mariachiara Di Giorgio (Italia), Tomoko Inaba (Giappone), Adriana Isabel Juárez Puglisi (Spagna), Sara Kharaman (Iran), Oskar Laurin (Svezia), Marika Maijala (Finlandia), Tomo Miura (Giappone), Chihiro Takeuchi (Giappone) e Chengliang Zhu (Cina).

KIDZFIZZ, per la prima volta agli Archivi il laboratorio creativo di Pitti Bimbo

Si amplia e si potenzia KidzFIZZ, il progetto sulla moda bimbo che raccoglie le collezioni più creative dei marchi che lavorano sulla sperimentazione di forme, materiali e modalità di presentazione: una proposta dedicata al pubblico internazionale più evoluto. In linea con i nuovi scenari globali del lifestyle del bambino, KidzFIZZ punta sulla ricerca, l’esplorazione creativa, la contaminazione tra fashion e design, la presenza significativa degli accessori. In scena all’interno del Padiglione Medici e per la prima volta anche agli Archivi – uno spazio mai utilizzato a Pitti Bimbo – con un layout curato da Storage Associati, KidzFIZZ è sempre più il concept lab della manifestazione. Con una speciale sfilata dedicata. Tra i nomi nuovi: Amiki Sleepwear, Arsène et les Pipelettes, Bebe Organic, Bonheur du Jour, Bryony and Co., Deux Ans des Vacances, Elyrose, forget me not, le Mu, Little Indians, Little Ones, Longlivethequeen, Louis Louise, Luciole et Petit Pois, Maan, Maghi e maci, Merri Merini, Miss Chips, Ott Cupcakes, Paade Mode, Phi Clothing, Ria Menorca, Roly Pony, Rose & Theo, Simple Kids, Venera Arapu, Zaz Baby.

A KidzFIZZ torna il progetto firmato da unduetrestella DESIGN WEEK

A Pitti Bimbo 83 unduetrestella presenta una nuova selezione di oggetti e progetti di design per i più piccoli, esposti lo scorso aprile durante il Fuori Salone 2016, in occasione di GROW little presso unduetrestella STORE. Partecipano tra gli altri: Alicucio, Anitas Peg Dolls, Art’è Ragazzi, Bumoon, Collégien, Dodo Toucan, Dondolo, &me, georges, Joolz, Ju Inspiration (PL) ju inspiration.com, Laboratoriografico, Lil’Gaea, Linea MammaBaby, MT masking Tape, Nidi, Ocarina mp3, Puella Petite, Small-design, Studio delle Alpi e Toc Toc LAB (I).

APARTMENT, collezioni luxury  & contemporary lifestyle

A giugno sarà di nuovo protagonista Apartment, il progetto dedicato al contemporary lifestyle di ricerca per la moda bimbo: una sezione unica, allestita secondo il progetto creativo di Ilaria Marelli,  che racchiude una sofisticata selezione di collezioni internazionali di abbigliamento e accessori pensate per i buyer delle boutique più esclusive. Una speciale sfilata ricreerà al piano superiore del Lyceum l’atmosfera di un Atelier, con modalità di presentazione da maison d’Haute Couture. I nomi nuovi: Deena London, Joshua Sanders, Minna Parikka, Miss L.Ray, Raspberry Plum Ltd.

KID’S EVOLUTION, dalla moda “per grandi” alle capsule for kids

Kid’s Evolution è il progetto di Alessandro Enriquez con Pitti Immagine che si rivolge a un pubblico di buyer ipersofisticato, tra cui i più importanti department stores. In scena a Pitti Bimbo una selezione di designer che fanno ricerca nella moda “per grandi”, e che si cimentano in una capsule collection in formato kids. Al Piano Inferiore del Padiglione Centrale, un progetto a 360° che ha già intercettato le esigenze di top retailer internazionali, che lo hanno testato positivamente e sostenuto, tra i quali citiamo Luisaviaroma, yoox.com, Harvey Nichols, Coccole, Rinascente Milano. I nomi presenti: Iuri, Kyme Jr, LC23, Les Bohémiens, Mitchumm Industries, Nhivuru, San Andrès Bimbi.

Fashion Comics: una selezione di brand della moda bimbo vestirà Miffy

Ritorna Fashion Comics, il progetto nato da un’idea di Alessandro Enriquez e realizzato in collaborazione con Pitti Bimbo. Una selezione di aziende dell’abbigliamento infantile è stata chiamata a vestire Miffy, l’iconico personaggio creato negli anni Cinquanta dal famoso illustratore Dick Bruna e diventato un personaggio a cui è stato dedicato anche un piccolo museo ad Utrecht. In scena al Cavaniglia, ogni marchio realizzerà un look per Miffy che diventerà soggetto di una capsule di t-shirt, prodotte e commercializzate con il supporto di Camac, e di un mini outfit in special edition per l’occasione. Parte del ricavato della vendita verrà devoluto ad un progetto di Oxfam. Il progetto è sviluppato in collaborazione con CPLG Italia e Mercis. I marchi coinvolti: Ermanno Scervino, Ice Iceberg, Il Gufo, La Stupenderia, Mimisol, Monnalisa, N.21, Sarabanda, Twin Set Simona Barbieri.

Gli altri mondi dentro il percorso di Pitti Bimbo: Il Padiglione Centrale e i nuovi Pop Up Stores

Un viaggio attraverso la moda dei grandi brand, il nuovo lusso per neonati, kid e teen: marchi di livello internazionale presentano e contestualizzano le loro collezioni complete di accessori e di progetti per i retailers. E a potenziare questa trasversalità, i nuovi Pop Up Stores, una ricercata offerta di prodotti lifestyle: gioielli, accessori, complementi d’arredo e poi articoli espressamente dedicati al segmento newborn, accanto a raffinate linee baby & beauty care, concepite nel pieno rispetto della pelle delicata e delle esigenze specifiche. Sarà una ricca e innovativa selezione di accessori colorati e divertenti distribuiti secondo un nuovo gioco espositivo. Tra i nomi nuovi: Babykel, Cute Cute, Fabio Borsetto, I Falsi di Nicole Mademoiselle, Lagoa World, Passapò, Pidipi, Vandoma.

EcoEthic. La Green Generation di Pitti Bimbo

Protagonista di una delle aree Pop Up Stores al Padiglione Centrale, EcoEthic è la sezione dedicata alle tematiche green: i migliori brand che fanno della moda sostenibile la loro cifra distintiva. Aziende da tutto il mondo, che utilizzano materiali organici e biologici prodotti nel rispetto della natura e secondo una filiera che tutela le realtà locali e le piccole comunità, insieme alla salvaguardia dell’ambiente. I nomi nuovi: Babylonia bvba, Coqenpâte, Infantium Victoria, Pigeon- Organics for kids, Jooseph’s Little Monsters Supply.

Sport Generation: ancora più liberi di giocare

Consolida i suoi spazi ampliati e il suo nuovo layout Sport Generation, il pianeta che ospita i grandi brand dello sportswear e dell’activewear. Sempre più internazionali le aziende che scelgono come palcoscenico il padiglione Cavaniglia e le sue appendici. All’interno di un set  vivace e studiato ad hoc, anche una selezione di nomi prestigiosi dal Nord Europa che partecipano per la prima volta, puntando su spazi dalle metrature importanti e realizzando progetti speciali in collaborazione con Pitti Immagine. E ancora, ad arricchire trasversalmente la proposta di Sport Generation, una nuova offerta di prodotti lifestyle pensati per i più piccoli che completano il guardaroba for kids alla luce di un nuovo concept a 360°. Linee beach wear, borse e accessori da viaggio, ma anche un’originale selezione di cartelle scolastiche e articoli per il freetime. Tra i nomi nuovi e rientri: Courage & Kind, Frank Ferry, Gold Rush Outfitters, Hatley, Hippy&Happy, Hust&Claire, J&Joy, Jeune Premier, Kitz and Co., Kidz-Art, Molo, Natural World, Nobell’ Bellaire, Platypus Australia UV Swimwear, Play&Go, Selini Action, Super Rebel, Svnty, Tumble’ n Dry, Uvea, Voile Blanche XTI Kids.

Il ruolo fondamentale dei buyer a Pitti Bimbo

Sono i migliori compratori italiani e internazionali a decretare il successo commerciale della manifestazione e a certificarne la qualità dell’offerta, la capacità di rinnovamento continuo, la chiarezza espositiva e l’attenta segmentazione, l’impegno a scoprire nuovi marchi e nuovi talenti. Ne ricordiamo alcuni: Luisaviaroma, Leam, La Rinascente, Pupi Solari e Tessabit dall’Italia; dalla Gran Bretagna Fenwick, Harrods e Step2wo; dalla Francia Le Bon Marché, Printemps e Galeries Lafayette; dalla Germania Engelhorn, Loden Frey, Peek & Cloppenburg e Breuninger; dalla Svizzera Bongenie e Jelmoli; dagli Usa Barney’s, Bergdorf Goodman e Neiman Marcus; dalla Russia Bosco dei Ciliegi e Tsum/Mercury; dalla Spagna El Corte Inglés; dal Giappone Isetan Mitsukoshi, Takashimaya, Sogo & Seibu e Ships; dall’Arabia Saudita Al Garawi, Harvey Nichols Riyadh e Rubaiyat; dagli Emirati Arabi Chalhoub, Lollypop e Sauce; da Hong Kong Harvey Nichols Hong Kong; dalla Corea del Sud Shinsegae; dal Kazakistan Saks Fifth Avenue Almaty; dal Kuwait Harvey Nichols Kuwait; dall’Ucraina Baby Marlen; dal Messico Liverpool; da Singapore Kids 21… e tanti altri ancora.

Le sfilate e gli eventi: una fashion week dedicata al bambino

Il successo di Pitti Bimbo risiede anche nei suoi momenti di comunicazione, nelle sfilate e nelle iniziative che a ogni edizione affiancano la manifestazione. Grande attenzione come sempre alle sfilate, seguitissime dai buyer e dalla stampa, da cui partono non soltanto le tendenze delle collezioni ma anche preziose indicazioni di styling e di abbinamento tra abiti e accessori.

Ecco i nomi in passerella a questa edizione:

Giovedì 23 Giugno

_ore 11.00, Lyceum_ Apartment: Paint your Summer!

_ore 12.00, Sala del Rondino – Children’s Fashion from Spain

_ore 14.00, Sala della Ronda – Fun & Fun

_ore 15.00, Sala del Rondino – Yclù

Venerdì 24 Giugno

_ore 11.00, Sala della Ronda – Il Gufo

_ore 13.00, Lyceum_ Kidzfizz: Let’s go crazy!

_ore 14.00, Sala della Ronda – Alishav

 

E in occasione di Pitti Bimbo, venerdì 24 giugno al Padiglione Centrale (dalle 18.00 alle 20.00), Pitti Immagine organizza “Happy Numbers”, uno speciale cocktail ispirato dal tema di questa edizione e dedicato a espositori e stampa. A cura di Archivio (Personale).

Tra gli importanti appuntamenti in città, giovedì 23 giugno l’evento organizzato da Monnalisa, che celebra la collezione SS 2017 con un fashion show a Palazzo Corsini e la speciale presentazione di Salvatore Ferragamo all’Hotel Portait Firenze-Suite Ponte Vecchio.

E sempre il 23 giugno, da segnalare tra gli altri eventi in città anche la presentazione in boutique da Dolce & Gabbana.

I progetti dei magazine a Pitti Bimbo

Anche a questa edizione tante le iniziative e i progetti speciali dei magazine della moda bimbo in Fortezza:

Il Circo galattico di Style Piccoli

Style Piccoli, la rivista dedicata al tempo libero, ai giochi e alle mode dei bambini fino ai 12 anni, che si rivolge a genitori desiderosi di informazioni e suggerimenti originali per trascorrere

nel modo migliore il tempo insieme ai propri figli, presenta – nello spazio del Cavedio, al Padiglione Centrale – la mostra Circo Galattico, dove il concetto di numero è inteso in una doppia accezione. Da una parte i numeri del circo, rivisitato in un’inedita chiave fantascientifica dalla stylist Petra Barkhof. Dall’altro i numeri usati per catalogare le stelle incastonate nel magico tendone, immortalate dal vivo dal fotografo Marco Tassinari.

MILK: Mode in France, tra Lynch e Peduzzi

Al Padiglione Medici, in pagine soffuse di modernità e liberamente ispirate dall’universo surreale di David Lynch e dallo scenografo teatrale contemporaneo Richard Peduzzi, MilK presenta i brand della moda bimbo francese, creativi e promettenti. Il décor essenziale, con pareti bianche e pavimento di cemento, è punteggiato di riferimenti ai due artisti: un apparecchio televisivo e un telefono per Lynch, tende e palette cromatica grafica per Peduzzi. Il royal blue simboleggia il mondo intenso della moda bimbo francese.

Kid’s Wear Magazine presenta “The Numbers”

Al Lyceum, il magazine invita a pensare in modo creativo, combinando l’alta moda bimbo con la fotografia contemporanea e con contributi provenienti dai mondi dell’arte, della cultura e della società. La mostra The Numbers presenta l’opera di 11 fotografi che giocano a modo loro con il tema di Pitti Bimbo 83, cioè “P1tt1 Lucky Numb3r5”, che propone come suo Leitmotiv i numeri, le loro qualità estetiche, grafiche e simboliche. Con immagini di: Natalie Bothur, Adrian Crispin, Philippe van Damme, Martin Fengel, Andrea Perez Hita, Alexandra Klever, Achim Lippoth, Debora Mittelstaedt, Harriet Esther Muntean, Daniel Riera, Jonas Unger.

E last but not least, segnaliamo le iniziative di Vogue Bambini, Elle Kids e Fashion Magazine, tutte da scoprire.

e-PITTI.com – Uno spazio editoriale curato dalle mamme blogger più influenti della rete, nuove collaborazioni e innovazione attraverso una APP

A partire dal 4 luglio, per 8 settimane, Pitti Bimbo 83 sarà online su e-PITTI.com con oltre 2.500 prodotti in collezione per la prossima P/E. L’edizione estiva si arricchirà ogni settimana di contenuti esclusivi grazie a collaborazioni inedite e partnership rinnovate, e tra le novità anche il lancio del nuovo progetto editoriale Style, As Told By Mum. (vedi comunicato allegato)

Numeri e Nomi nuovi Marchi / Aziende

498 i marchi / collezioni a questa edizione (erano 446 nella precedente edizione estiva)

234 i marchi provenienti dall’estero (47% del totale)

128 tra nomi nuovi e rientri

Superficie espositiva: 47.000 metri quadrati
Sezioni: 9 le tappe in cui si articola il percorso dentro la moda bimbo: Pitti Bimbo, Sport Generation, KidzFIZZ, SuperStreet, EcoEthic, Apartment, Fun Glasses, Pop Up Stores, Fashion at Work

Buyer / visitatori

10.000 visitatori complessivi

oltre 5.600 i compratori all’ultima edizione estiva dei quali 2.400 (il 43% del totale) esteri

Principali mercati esteri di riferimento:

Spagna, Russia, Germania, Francia, Turchia, Gran Bretagna, Belgio, Cina, Olanda, Grecia, Ucraina, Stati Uniti, Emirati Arabi, Giappone, Brasile, Corea del Sud, Svizzera, Libano.

Tra i nomi nuovi e rientri segnaliamo:

AUSTRALIA: Old Soles, Platypus Australia UV Swimwear;

AUSTRIA: Miss L.Ray;

BELGIO: Babylonia bvba, Linea Raffaelli Kids, J&Joy, Jeune Premier, Maan, Miss Chips, Play&Go, Simple Kids, Svnty;

CINA: jnby by JNBY;

DANIMARCA: Hust&Claire, Molo;

EMIRATI ARABI: Ott Cupcakes;

ESTONIA: AMIKI sleepwear, Bebe Organic;

FINLANDIA: Avaroom, Minna Parikka, Nyytli;

FRANCIA: Arsène et les Pipelettes, Billieblush, Billybandit, Bleu comme Gris Paris, Bonheur du Jour, Bonton, Carrement Beau, Coqenpâte, Deux Ans de Vacances, Kickers, Kiwy Saint Tropez, Louis Louise, Luciole et Petit Pois, Ovale, Pâte de Sable, Rose & Theo, Uvea, Zadig & Voltaire;

GERMANIA: bellybutton, Hugo Boss, Infantium Victoria, Marc O’Polo Junior;

GIAPPONE: Gold Rush Outfitters;

GRECIA: Dreamwish, Selini Action;

ITALIA: Aquazzura, Aygey, Babykel, Beat Generation, Boy London, Carrera, Cartotecnica Moderna Lovepack, Courage & Kind, Döll, Elyrose, Fabio Borsetto, Frank Ferry, Frankie Morello Jumior, Gastone & Allegra, Giuseppe Junior, Hippy & Happy, I Falsi di Nicole Mademoiselle, I Pinco Pallino, I piccoli Giosbrun, Jeckerson, Joshua Sanders, Kids by Safilo, Kitz and Co., La Bottega di Giorgia, Lagoa World, LeitMotiv, Les Gamins, Maghi e Maci, Magnifica LuLù & Hilly’s, Manuell & Frank, Marina Militare kids, Miraflex, Miss Leod, Neill Katter, Nupkeet, Pamilla, Passapò, Patrizia Pepe, Polaroid, Semiperdo, The Simpsons,Ticket to Heaven, Voile Blanche;

KUWAIT: forget me not;

LETTONIA: Aristocrat Kids- A Royal Tale, Leny Tomy Factory, Paade Mode;

LITUANIA: Nikolia;

MAROCCO: Zaz baby;

OLANDA: Kidz –Art, LCEE, Le Chic, Little Indians, Longlivethequeen, Moodstreet, My Brand, Nobell’Bellaire, Nono, Street Called Madison, Super Rebel, Tumble’ N Dry;

PORTOGALLO: Lion of Porches, Phi Clothing, Snug, Tucha, Vandoma;

REGNO UNITO: Bryony and Co., Cute Cute, Deena London, Hatley, Le Mu, Lelli Kelly, Love Made Love, Merri Merini, Mou, My Little Shop, no added sugar, Pigeon-Organics for kids, Raspberry Plum Ltd, Roly Pony, Zoobug;

ROMANIA: Venera Arapu;

RUSSIA: Gulliver;

SPAGNA: Billowy, Dadati, Castlebaby, Mimilù, Natural World, Newness, Nueces, Ria Menorca, XTI Kids;

SVIZZERA: Jooseph’s Little Monsters Supply, Little Ones;

TURCHIA: Alitsa, Mr. Uki, Pidipidi;

U.S.A.: Kate Mack, Little Marc Jacobs, Teva, Tommy Hilfigher, Yosi Samra.

 

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="Pitti Bimbo 83 al via: tutto ciò che c'è da sapere";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.