Giornale on line del tessile, moda, abbigliamento

PITTI BIMBO n.89 da giovedì a sabato in Fortezza a Firenze

giugno 19 | Pubblicato da Luigi Sorreca | Eventi, News

Nasce THE KID’S LAB!: al Top Floor del Padiglione Centrale, una piattaforma per tutte le espressioni della ricerca kidswear

Una vera e propria casa della ricerca, un universo insieme articolato e compatto interamente dedicato alla creatività e all’innovazione. La grande novità di Pitti Immagine Bimbo 89 è The Kid’s Lab!: all’interno di un layout di nuova concezione, colorato e di ampio respiro, il Top Floor del Padiglione Centrale – main quarter del salone – accoglierà per la prima volta tutte le diverse declinazioni della ricerca nella moda bimbo, e diventerà il nuovo habitat naturale per i brand delle sezioni KidzFIZZ, #ACTIVELAB, The Nest, EcoEthic e Kid’s Evolution. Un palcoscenico unico per il concept lab all’insegna della sperimentazione di KidzFIZZ, la dimensione atletico-metropolitana di #ACTIVELAB, l’incubatrice di marchi in erba di The Nest, la sostenibilità come bandiera di EcoEthic e le capsule Mini me di Kid’s Evolution.

Grazie al concept ideato da Storage Milano – studio di architettura e design che collabora con nomi importanti della moda e non solo – ognuna di queste sezioni potrà esprimersi nel proprio DNA distintivo, e insieme dialogare con gli altri mondi della sperimentazione fashion. Il Top Floor ospiterà anche i due progetti dedicati all’illustrazione e all’editoria per bambini, The Extraordinary Library e OFF the PAGE…And in the World of Fashion.

E ancora, per la prima volta, il pianeta della ricerca includerà una serie di spazi comuni aperti a mostre, progetti editoriali, eventi, che coinvolgeranno i buyer, la stampa e gli influencer. Tra le partecipazioni speciali di questa edizione: Chopard con il suo progetto a sostegno della Andrea Bocelli Foundation per la ricostruzione della scuola di Muccia; per la prima volta in Italia la mostra “Una famiglia, tutti i colori” del fotografo newyorkese Tom Watson per l’associazione Mamme per la pelle; Terra Masia, l’area speciale firmata da MILK MAGAZINE; lo spazio dedicato al progetto The Playful Living insieme Style Piccoli; e la presentazione del libro “Craft the Seasons: 100 Creations” della celebre designer e illustratrice francese Nathalie Lété.

Pitti Immagine Bimbo, headquarters per il fashion & lifestyle for kids:

dai nuovi progetti legati alla ricerca alle novità dei big brand, tra i quali il debutto al salone di Emporio Armani

603 collezioni, di cui 399 provenienti dall’estero (il 62% del totale). E ancora: 5.350 compratori complessivi (dei quali 2.450 esteri) e un totale di 10.000 visitatori all’ultima edizione estiva. Questi i numeri di Pitti Bimbo, osservatorio privilegiato per conoscere le novità della moda bimbo e del suo lifestyle e una mappatura del settore in continua evoluzione, che a giugno lancia appunto la grande novità del nuovo progetto The Kid’s Lab!. Assieme a questa nuova dimensione, e con una segmentazione sempre più precisa, a Pitti Bimbo vanno in scena le griffe e i brand affermati – altra grande novità è la prima partecipazione del Gruppo Armani con la linea junior di Emporio Armani, accanto alla partecipazione di altri big names della moda bimbo – passando per la vocazione sartoriale di Apartment che festeggia il suo 10° compleanno, il dinamismo di Sport Generation e l’anima urban di Superstreet. Per approdare al sempre più importante ed esteso pianeta lifestyle: che prende vita dal design pop di Fancy Room e agli Editorials che esplorano una serie di trend complementari al guardaroba. Una tappa irrinunciabile per i buyer dei grandi department store, le boutique, i concept store, i siti di e-commerce, i negozi indipendenti e tutti coloro che lavorano con il sempre più trasversale pianeta delle collezioni bimbo.

Highlights @ Pitti Bimbo 89:

debutti, partecipazioni, rientri e progetti speciali a questa edizione

Dalle griffe ai brand di riferimento dell’abbigliamento bimbo, fino alle novità assolute, ecco i nomi che debuttano, lanciano progetti speciali, presentano anteprime o rientrano a Pitti Bimbo:

La collezione junior di Emporio Armani

Il Gruppo Armani sarà presente per la prima volta a Pitti Bimbo con la linea junior di Emporio Armani: la collezione verrà presentata esclusivamente in fiera a stampa e buyer, con un allestimento dedicato presso la Sala della Scherma.

Tra gli altri big brand che partecipano a questa edizione ci sono:

Dolce & Gabbana, con il Dna del brand e il suo spirito tutto italiano; il Gruppo CWF con i brand Little Marc Jacobs, Boss, Karl Lagerfeld, Billieblush; e ancora C.P. Company Undersixteen, Herno, Miss Blumarine, Monnalisa, Petit Bateau e Philosophy di Lorenzo Serafini Kids prodotto e distribuito da Gi.mel.

Tra i NOMI AL DEBUTTO a questa edizione: Araia Kids, G-Star Raw, Jacob Cohën, Lotto, Pinko, Rifle Kids e Tia Cibani Kids.

E tra i BRAND AL RIENTRO al salone: Manila Grace, North Sails e Sundek.

Una serie di importanti debutti a Fancy Room:

_ Seletti, il design brand che si contraddistingue per il suo approccio sempre originale e giocoso, per la prima volta a Pitti Bimbo con un allestimento speciale: una scatola magica dove design e Pop Art si incontrano, attraverso una selezione dei suoi progetti più iconici e fantastici, presentati col suo stile inconfondibile;

_ il marchio Meri Meri, famosissimo per le sue creazioni partyware, homeware, stationery and gifts;

_ le creazioni e le novità del marchio danese di culto Maileg.

Due nuove partecipazioni internazionali a questa edizione:

La selezione di marchi made in Andalusia

Al Padiglione Centrale, uno spazio dedicato a una selezione di brand di kidswear provenienti dall’Andalusia – Abuela Tata, Beatriz Montero MBC, Babine, Calatea Kids, Mimosines e Nekenia – con una partecipazione promossa da EXTENDA – the Trade Promotion Agency of Andalusia.

I brand di ricerca dalla nuova scena fashion della Georgia

Nelle sezioni KidzFIZZ, EcoEthic, Fancy Room, #ACTIVELAB, ci sarà anche un gruppo di brand e designer emergenti provenienti dalla Georgia, uno dei paesi più creativi nello scenario attuale della moda internazionale. I brand protagonisti sono Antsi Kids, Eshvikids, Giraffe Kids e Spilow, e la loro partecipazione è promossa da LEPL, organizzazione governativa del Ministero dell’Economia e dello Sviluppo georgiano.

Il calendario sfilate e gli eventi speciali

Un calendario ricco di appuntamenti: sfilate, eventi, incontri, presentazioni, occasioni di confronto, ma anche momenti di intrattenimento.

Tra gli eventi speciali in Fortezza, c’è APARTMENT Fashion Show venerdì 21 giugno, ore 10.30 alla Sala della Ronda – la sfilata firmata Pitti Immagine che rende protagoniste una selezione di collezioni raffinate ed esclusive in scena nella sezione APARTMENT, che a questa edizione compie dieci anni: curata da Emiliano Frangipane, vedrà salire in passerella i brand Amélie et Sophie, Michaela Buerger, Pèro, Piccola Ludo e Velveteen.

Sempre alla Sala della Ronda, le sfilate di:

Giovedì 20 giugno

_ alle ore 10:30 CHILDREN’S FASHION FROM SPAIN

Abel & Lula, Amaya, Boboli, Mayoral, Tuc Tuc

_ alle ore 13:30 MANILA GRACE

Venerdì 21 giugno:

_ alle ore 10:30 APARTMENT fashion show:

Amélie et Sophie, Michaela Buerger, Pèro, Piccola Ludo, Velveteen

_ alle ore 13:30 Kids.MODAPORTUGAL

Cherry Papaya, Knot, Laranjinha, Patachou, Phi Clothing, Play Up

Il fashion show “Fairy Tale” di Monnalisa

In occasione di Pitti Bimbo, giovedì 20 giugno al Giardino Torrigiani (via del Campuccio 53), appuntamento imperdibile per top buyer e stampa internazionale anche quello col fashion show dell’azienda aretina Monnalisa, da 50 anni leader nel premium childrenswear, che presenterà attraverso la sfilata-evento “Fairy Tale” la nuova collezione Spring-Summer 2020.

The Pitti Special Click

Tema dei saloni estivi di Pitti Immagine

C’è qualcosa di speciale che scatta ogni sei mesi a Pitti Immagine Bimbo: quando la ricerca delle aziende e quella del Pitti team su nuovi progetti, eventi e nomi internazionali incrocia la ricerca di buyer, giornalisti, influencer e visitatori da tutto il mondo. E’ The Pitti Special Click, il tema dei prossimi saloni che sintetizza l’energia che circola in Fortezza e che improvvisamente trova una direzione. Il Piazzale Centrale della Fortezza da Basso si trasformerà ancora una volta nel set design curato dal life-styler Sergio Colantuoni. Il più grande allestimento mai realizzato a Pitti: una palafitta di 1000 metri quadrati sorgerà nel cuore della Fortezza, a creare un percorso circolare, un anello delimitato da grandi pertiche con bandiere che si muovono al vento. Un villaggio che diventa un’area relax, con divani bianchi a baldacchino. Un luogo dove incontrarsi, parlarsi, fare business e non solo. Lo speciale segno grafico di The Pitti Special Click è stato creato dall’illustratrice e designer Angelica Gerosa e il tema è raccontato anche dalla campagna pubblicitaria dei saloni firmata da Emilio Tini, fotografo e artista che con il suo stile celebra la creatività e il saper fare italiano.

E poi c’è il PITTI BIMBO SPECIAL CLICK PARTY!

La sera di venerdì 21 giugno, nella bellissima location di Villa Le Corti a San casciano Val di Pesa, lo speciale dinner party di Pitti Bimbo introdurrà gli ospiti a un immaginifico e caleidoscopico mondo, dove la fantasia e il divertimento saranno protagonisti, sulla scia del tema The Pitti Special Click!.

IL CONTRIBUTO STRAORDINARIO DI MISE E AGENZIA ICE

Questa edizione di Pitti Immagine Bimbo beneficia del contributo straordinario del Ministero dello Sviluppo Economico e Agenzia ICE, nell’ambito del Piano Speciale 2018-2019 a sostegno delle fiere del Made in Italy. Il contributo è dedicato al potenziamento delle attività di ospitalità, media relations e pubblicità.

Viaggio nella geografia di Pitti Bimbo

Le sezioni dei big brand, dello sportswear e dell’urban style

PITTI BIMBO: le griffe e la tradizione della moda

È la sezione che ha il suo cuore al piano Terra e Inferiore del Padiglione Centrale: una proposta ricca e solida dal neonato al teen, fatta di marchi storici nell’abbigliamento bambino che si sono evoluti fino a creare un lifestyle coerente con i propri canoni estetici e di brand griffati, figli della moda di mamma e papà. Tra i marchi di riferimento di questo mondo ci sono: Billieblush, Boss, C.P. Company Undersixteen, Dolce & Gabbana, Emporio Armani, Gio Bespoke, G-Star Raw, Herno, Hitohito, I Natural Angel, Jacob Cohën, Karl Lagerfeld, Little Marc Jacobs, Lotto, Manila Grace, Miss Blumarine, Monnalisa, Mum of Six, Petit Bateau, Philosophy di Lorenzo Serafini prodotto e distribuito da Gi.mel, Pinko e Sottocoperta.

SPORT GENERATION: sempre più active

Sport Generation è il pianeta che ospita, al Padiglione Cavaniglia, i grandi brand dello sportswear e dell’activewear. Focus sull’abbigliamento dedicato al freetime, nello spazio in cui sono protagonisti i nomi internazionali più importanti di questo segmento del childrenswear e delle collezioni for kids. Tra i nomi: Bikkembergs, Ciesse Piumini, Freedomday, I Dig Denim, Indee, Invicta, Le Temps des Cerises, Melissa, Molo, Monta Juniors, Naturino, North Sails, Retour Denim de Luxe, Snapper Rock Swim Wear, Stella Cove, Sundek, Sunuva, Tommy Hilfiger, Woolrich Kid.

SUPERSTREET: inclinazione 100% urban

SuperStreet è la sezione che a Pitti Bimbo racconta il sempre vitale universo denim e l’inclinazione street nell’abbigliamento per junior e teen, sempre più connessa al pianeta di Sport Generation. Un mondo colorato e dinamico che si accende di grafiche e ironia su outfit pensati per bambini liberi di giocare. Tra i marchi in scena al Padiglione delle Ghiaia, alla Fureria e al Cortile del Teatrino:

Ai Riders, Blue Seven, Eleven Paris, F**K, Gaudì, Guess Kids, MC2 Saint Barth, Momino, Ocra, Parental Advisory e Vingino.

Le aree dedicate alla RICERCA

Scopri le diverse sezioni che compongono l’identità di THE KID’S LAB!

al Top Floor del Padiglione Centrale:

KidzFIZZ: concept lab e fucina della sperimentazione nel kidswear

Sperimentare forme e materiali attraverso una proposta aperta al nuovo, capace di trasmettere stimoli sempre nuovi alla creatività: è l’anima di KidzFIZZ, una delle sezioni più amate.

Tra i nomi: Anaychay, Giro Quadro, Mabli, Maison Mangostan, Mouty Paris, Nessi Byrd, Senorita Lemoniez, Yellowpelota.

#ACTIVELAB: tra ispirazione sport e mood active

La contaminazione tra i codici dello sportswear e dell’eleganza urban è sempre più forte anche nel mondo del bambino. #ACTIVELAB è la sezione che trova il punto di partenza della sua ricerca in questo fenomeno. Ecco alcuni dei protagonisti: Boxbo, CKS, Flakiki, Loud Apparel, Maisonnoée Kids, Rock Your Baby, Sproet & Sprout, Tiba + Marl, Uvea, Wander and Wonder, Wauw Capow by Bangbang, Zombie Dash.

THE NEST: quando piccolo è bello

Marchi interessanti e curiosi, selezionati in collaborazione con Little Pop Up Berlin, store/concept lab berlinese. Scoperti attraverso uno scouting ad alto coefficiente di internazionalità, sono realtà emergenti da tenere d’occhio, a cui Pitti Bimbo offre un palcoscenico. Tra i nomi sotto i riflettori a questa edizione: Apocalypto Kids, Ari London, Atelier Parsmei, Banabae, Hannah & Tiff, MimOOkids, Mimù, Ocean Hero, Weekend House Kids e Yay.

ECOETHIC: un cuore green che batte sempre più forte

EcoEthic interpreta la sempre più diffusa tendenza della produzione etica e sostenibile, una buona pratica che invita all’utilizzo di materiali bio e certificati nelle collezioni bambino. Un focus speciale su linee che portano nel DNA il rispetto per l’ambiente e l’educazione green. Tra i nomi: Eshvikids, Filobio, Fresk by Kuk Company, Monkind, Mori e Naturapura.

KID’S EVOLUTION: dalla moda dei grandi alle capsule Mini Me

Kid’s Evolution è un progetto ideato da Alessandro Enriquez in esclusiva per Pitti Bimbo. Una sezione dedicata a designer che fanno ricerca nel mondo dell’adulto e che creano una capsule formato bambino ad alto potenziale creativo. Tra i marchi già coinvolti nel progetto: Arthur Sleepers, Gentile Catone, Leontine Vintage, Luna Puna, Mia’s, Mimidá e STMA Stefania Marra.

… e ancora la ricerca firmata Apartment al Lyceum:

APARTMENT festeggia 10 anni con le sue collezioni dall’attitudine sofisticata ed esclusiva

Negli spazi del Lyceum, all’interno di un concept fiabesco / surreale a cura di Ilaria Marelli, una delle più affermate e premiate architetto e set designer italiane, è protagonista una selezione speciale di brand che hanno fatto dell’esclusività la propria cifra di distinzione. Apartment rende protagoniste collezioni raffinate ed originali, tra attitudine couture e identità forte, destinate alle boutique di alta gamma. A valorizzare la creatività dei marchi di Apartment anche la speciale sfilata alla Sala della Ronda, organizzata e promossa da Pitti Immagine.

Tra i nomi che presentano le proprie collezioni al Lyceum ci sono: Aisabobo, Anja Schwerbrock, Jessie and James London, Michaela Buerger, The Middle Daughter e Tia Cibani Kids.

I progetti sull’editoria e l’illustrazione per bambini protagonisti a The Kids Lab!:

OFF the PAGE…And in the World of Fashion

On stage al Top Floor del Padiglione Centrale, anche una selezione di illustratori internazionali che partecipano al salone Bologna Children’s Bookfair: Pitti Bimbo sceglie e propone i lavori di 25 illustratori, considerati adatti a colloquiare con il mondo dell’abbigliamento, per creare un ponte fra l’editoria e la moda;

THE EXTRAORDINARY LIBRARY

The Extraordinary Library, al suo terzo anno, è una selezione internazionale di libri per l’infanzia curata da Bologna Children’s Book Fair per Pitti Bimbo. A questa edizione, il focus è sui libri dedicati alle donne: biografie, storie, racconti di donne e sulle donne. Al Top Floor, tra romanzi e volumi ludici creati per catturare l’attenzione, tante storie avvincenti nate per appassionare: un invito alla lettura, un modo concreto per riportare il libro al centro del tempo libero e dell’educazione.

Il pianeta FAMILY LIFESTYLE

FANCY ROOM: dal micro al macro, a tutto lifestyle

Oltre al guardaroba c’è di più: complementi d’arredo, oggetti tecnologici e old style, homewear, gadget, giocattoli e molto altro. Sempre fantasiosa e sorprendente, la proposta di Fancy Room si amplia ancora, nel numero di espositori e di spazi. Al Piano Inferiore del Padiglione Centrale, un’ulteriore testimonianza di quanto il lifestyle sia ormai una dimensione fondamentale anche per il mondo del bambino. Fancy Room si presenta all’interno di un layout d’eccezione, un Editorials dal titolo The Great Wall…of fun a cura della stylist Maria Giulia Pieroni e dell’interior designer Daisy Diaz, fondatrice del concept store Baby Bottega: uno speciale set di allestimento realizzato con una selezione di carte da parati e tappezzerie da tutto il mondo, rotoli di carta capaci di trasformare una stanza in quinta scenografica.

Tra i nomi a questa edizione: 3 Sprouts, Affenzahn, Ebulobo, Eef Lillemor, Ella & Monster Accessories, FlapJackKids, Franck & Fischer, Jaq Jaq Bird, Jellycat, Kiddimoto, A Little Lovely Company, Little Unicorn, Maileg, Mellipou, Meri Meri, Minimonkey, Moulin Roty, Plantoys, Play & Go, Re-Play Recycled, Rockahula Kids e Seletti, Sticky Lemon.

A Fancy Room anche UNDUETRESTELLA Design Week, il design per piccoli grandi spazi

Unduetrestella, progetto di comunicazione sull’arte e il design per i bambini ideato da Paola Noé, porta a Fancy Room il meglio del design per i più piccoli: Alicucio (I), Anne-Claire Petit (NL), Bloomingville (DK), DSGN Kids (CH), Goodordering (UK), Haps Nordic (DK), Lauvely (E), Leçons de Choses (F), Nini, nati con le ali (I), Paola Sala (I), Pinch Toys (HR), PLAYin CHOC (UK), Puella (I), Rive Droite (F), Wooden Story (PL).

I nuovi EDITORIALS di Pitti Bimbo: My Party e Under the Sea

Due grandi pareti-installazioni che mettono in scena una ricerca editoriale di curiosità, tutte da scoprire. Close-up e isole creative ricche di ispirazioni, con una selezione espressamente rivolta ai concept store. Ecco i nuovi temi lanciati a questa edizione:

MY PARTY_ Oggetti esplosivi, divertenti, coinvolgenti, accessori che sanno di gioia, di sorrisi, di atmosfere elettrizzanti. I bambini adorano festeggiare ed essere festeggiati: inviti, addobbi, idee per cambiare umore alle persone, alla casa, al giardino. Piccoli e grandi spunti per celebrare anche un solo momento.

Under the Sea _ La vita nel profondo blu, sotto il livello del mare. Piante, alghe, coralli e animali, un mondo coloratissimo e divertente, fatto di leggenda e scienze, di fantasia e documentari. Tutti subacquei allora ed esploratori sotto la superficie dell’acqua per scoprire un’onda di creatività.

E ancora, The Playful Living Corner sarà in scena al Cavedio del Padiglione Centrale, con un allestimento speciale che presenterà la StarsBox, con arredi Lago e biciclette Teknicwood.

Le novità sul fronte DIGITAL e gli investimenti sui TOP BUYER

La proiezione virtuale live e al futuro di e-PITTI.com

Sul fronte digital, una serie di importanti novità in arrivo da scoprire. e-PITTI.com il progetto di fiere online di Pitti Immagine, una piattaforma B2B che rappresenta in digitale il business iniziato durante la fiera fisica e che porterà online un catalogo di oltre 370 brand e 2.000 a disposizione di tutti i buyer certificati per un periodo di diverse settimane.

Stay tuned!

I TOP BUYER di Pitti Bimbo e il programma di INCOMING

Il ruolo di riferimento e il successo di Pitti Bimbo sono testimoniati dalla partecipazione dei migliori compratori italiani e internazionali, che ne certificano la qualità dell’offerta, la capacità di rinnovamento, l’attenta segmentazione e l’impegno continuo nello scouting di nuovi marchi. Al tempo stesso Pitti Immagine aumenta di edizione in edizione gli investimenti sul suo programma di incoming di top buyer e operatori della distribuzione internazionale, grazie anche al contributo di MiSE e Agenzia ICE. A questa edizione focus sugli shop internazionali più di ricerca, sui department store di riferimento, e naturalmente sugli shop online; con un’attenzione specifica su paesi come Russia, Stati Uniti, area del Medio Oriente e del Far East (Corea e Giappone). Solo per citare alcuni dei top buyer del salone: dall’Arabia Saudita Al Garawi, Harvey Nichols Riyadh, Rubaiyat; dall’Australia David Jones; dalla Corea del Sud Shinsegae; dagli Emirati Arabi Al Tayer Insigna, Chalhoub, Level, Kidiliz Group, Sauce; dalla Francia Le Bon Marché, Printemps, Galeries Lafayette e Smallable; dalla Germania Barbara Fréres, Breuninger, Engelhorn, Kadewe, Korbmayer, Loden Frey, August Pfueller, Peek & Cloppenburg; dal Giappone Isetan Mitsukoshi, Takashimaya e Hankyu Hashin; dalla Gran Bretagna Harrods, Kids Cavern, Kurt Geiger, Selfridges, Childrensalon, Fenwick, Childsplay e Step2wo; da Hong Kong Harvey Nichols Hong Kong; dall’Italia Coin, Luisaviaroma, La Rinascente e Tessabit; dal Kazakistan Saks Fifth Avenue Almaty; dal Libano Aishti e Admic; dal Qatar Ali Bin Ali Group e Harvey Nichols Qatar; dalla Russia Bosco dei Ciliegi, Kangaroo, Tsum/Mercury e Daniel Boutique; da Singapore Kids 21; dalla Spagna El Corte Inglés; dagli Stati Uniti Barneys, Bergdorf Goodman, Neiman Marcus, Saks Fifth Avenue e Tot Baby; dalla Svezia Babyshop; dalla Svizzera Bongenie, Gassmann, Jelmoli; dalla Turchia Demsa Group; dall’Ucraina Baby Marlen… e tanti altri ancora.

Tra le iniziative in Fortezza nell’area eventi di The Kid’s Lab!:

_ Pirouette One Two Watch Award

L’assegnazione del Pirouette One Two Watch Award (venerdì 21 alle ore 15.00, Padiglione Centrale – Top Floor) il premio che supporta e mette in evidenza i migliori giovani talenti emergenti nella moda e nel design per bambini;

_ Supermamma per il Sud del Mondo

ActionAid presenta il nuovo progetto Supermamma: venerdì 21 giugno alle ore 15.30, Padiglione Centrale – Top Floor), uno speech a tre voci racconterà a stampa e influencer come è nato il mini-film per la TV creato con l’agenzia di comunicazione The Embassy per supportare l’”Adozione Educativa”, nuovo tipo di adozione a distanza.

Tra gli eventi in città nel calendario di Pitti Bimbo:

Emilio Pucci presenta Breakfast a Palazzo

Si rinnova l’ormai consueto appuntamento su invito a Palazzo Pucci, Breakfast a Palazzo in cui Emilio Pucci presenta la collezione Primavera /Estate 2020. Venerdì 21 giugno, dalle 9.00 alle 11.00.

Ocarina Jungle Party all’Officina Creativa (Ex Conventino)

Giovedì 20 giugno, dalle ore alle 17.00 all’Ex Conventino (via Giano della Bella 20), Ocarina Player festeggia i suoi primi 5 anni con un party dedicato ai bambini e a tutti i suoi amici – con attività e laboratori e a seguire un aperitivo per tutte le età – protagonista anche Ocarina Stradivari, edizione limitata in legno di ciliegio toscano nata dalla tradizione artigianale fiorentina.

Pitti Immagine ringrazia ALTO MILANO, PIERRE-LOUIS MASCIA, SEBAGO e WHITE SAND per il contributo nel vestire i Pitti Boys & Girls a questa edizione dei saloni.

Be social with us!

#pittibimbo #pb89 #thepittispecialclick


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.