Giornale on line del tessile, abbigliamento e non solo…

Pitti Immagine: il viceministro Calenda annuncia 2 mln di euro dal governo

maggio 12 | Pubblicato da Luigi Sorreca | News

“E’ di 2 milioni di euro l’impegno di spesa del governo Renzi per Pitti Immagine Uomo. Un finanziamento che già c’è, ma che sarà erogato in fase di avanzamento lavoro”. Ad annunciarlo il 9 maggio a Roma, nella sede del ministero dello Sviluppo Economico, il viceministro dello stesso dicastero Carlo Calenda, intervenuto con i vertici di Pitti Immagine alla presentazione del progetto per i festeggiamenti dei 60 anni del Centro di Firenze per la Moda Italiana, che si terranno nel corso della prossima edizione di Pitti Uomo, dal 17 al 20 giugno.

Una notizia, quella dei 2 milioni di euro a Pitti, che ha incuriosito la stampa presente sull’eventualità di altre erogazioni statali da destinare alle manifestazioni di moda italiane. “Smentisco chi ha detto che il Governo prevede di erogare 6 milioni di euro per i Saloni di Milano. Certo anche per l’Expo pensiamo a impegnarci per 2 milioni di euro, ma stiamo guardando con attenzione a tutta la situazione del tessile e della filiera, su cui è urgente intervenire. Parlo di Biella, ad esempio, dove pensiamo a un master, perché ci siamo resi conto di quanto sia difficile trovare esperti che lavorino le fibre nobili. Io ho chiesto all’associazione delle fiere italiane quali sono le prime 15: di queste guarderò le prime cinque nel mondo per importanza, quelle che hanno un ritorno di investimenti come il Salone del Mobile. Lo dico da imprenditore, bisogna guardare al potenziale. Se c’è il progetto investiamo. Ecco perché chiedo l’indicatore delle performance dell’associazione, non distribuisco soldi a pioggia”.

E sempre guardando al settore tessile Calenda conclude: “Siamo l’unico Paese al mondo dove se gli imprenditori hanno successo vengono messi all’indice. Invece io dico che se loro hanno successo è l’Italia ad averlo all’estero”. Al termine dell’intervento di Calenda, Stefano Ricci, presidente del Centro di Firenze per la Moda Italiana, ha voluto ricordare che per quanto riguarda la manifestazione di giugno “c’è stato anche da parte del Centro di Firenze per la Moda un investimento di 800mila euro”.

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="Pitti Immagine: il viceministro Calenda annuncia 2 mln di euro dal governo";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.