Giornale on line del tessile, abbigliamento e non solo…

Pitti W è il salone delle anteprime assolute, capsule e progetti speciali di moda donna

giugno 17 | Pubblicato da Luigi Sorreca | Eventi, News

L’edizione n.14 di PITTI W conferma il nuovo corso del progetto espositivo di Pitti Immagine dedicato alle anteprime assolute, capsule e proposte speciali di moda donna. In scena alla Fortezza Da Basso, dallo scorso gennaio Pitti W punta su un’offerta ancora più sofisticata e su un layout interamente rinnovato. Protagonista, una selezione esclusiva di 75 marchi internazionali, che presenteranno collezioni ricercate e innovative per la primavera-estate 2015.

Location sarà ancora l’Arena Strozzi, area strategica nel percorso tra le sezioni che esprimono gli stili più all’avanguardia di Pitti Uomo, come L’Altro Uomo, Touch! e Futuro Maschile. Visibilità a tutto tondo per un progetto ricercato che integra e rafforza l’offerta di moda donna già presente in Fortezza all’interno dei diversi padiglioni, facendo il punto sulle tendenze della moda globale.

“In questi anni – afferma Agostino Poletto, vice-direttore generale di Pitti Immagine – Pitti W si è imposto come piattaforma dove presentare, a inizio di stagione, anteprime, capsule, installazioni e progetti speciali di moda donna. E dopo essersi spostato in Fortezza, all’Arena Strozzi, ha orientato la sua proposta verso le identità stilistiche delle collezioni di Futuro Maschile, Touch! e L’Altro Uomo. Una scelta che ha raccolto un forte consenso da parte dei buyer ma anche delle aziende: di edizione in edizione più internazionale, Pitti W pone in primo piano ricerca, scouting e un focus attentissimo sul prodotto, completando e potenziando l’offerta delle collezioni donna già presenti nelle altre sezioni del salone. E a questa edizione Pitti W riserva uno spazio ancora più approfondito al mondo dell’accessorio, con il suo ruolo sempre più determinante sul mercato. Una selezione proiettata al futuro e trasversale che accoglierà anche nuovi progetti hi-tech pensati per un target alto di boutique e department store. Il tutto nel layout recentemente rinnovato dalla creatività della designer Ilaria Marelli”.

Alternative Set a Pitti W

Continua anche a questa edizione il progetto Alternative Set, il programma di temporary events e installazioni in Fortezza, realizzati da un numero selezionato di designer che fanno ricerca e giovani talenti. E a Pitti W 14 sarà V°73 – brand di borse e accessori nato dalla creatività della designer Elisabetta Armellin - a mettere in scena una speciale performance dal titolo “Venetian Attitude mercoledì 18 giugno alle ore 12.30, nel Piazzale del Padiglione Centrale.

Tra i NOMI di questa edizione di PITTI W segnaliamo:

2Me, 365 Italy, Akep, Alcozer & J, Alto Milano, Alexander Smith London, Anna K, Andrea Turchi, Aragona more ply cashmere, Beayukmui, Benedetta cateni, Bernie Mev, Boostcase, Bonfanti, Caterina Mariani, Christophe Sauvat, cinziagaleotti.com, Cogito, Dansko, Dafdesign, DP69, d-side, Designinverso, Diletta Cateni is The Artistylist, Easy2dress, Erendira, Es’Givien, Eulalia B, European Culture, Flogg, Frends, Frida Querida, Gianni Segatta, Giosa Milano, Impossible, Infra, Jeffrey Campbell, Kalliste’, Kyme Sunglasses, L’Autre Chose D’Archive, La Fille Des Fleurs, Leghilà, LeMucis, Linda Farrow, LoveStories, Misfit, Modì make your style, Monterune, Morph, N2, Nicoletta Pasotti, Nude Audio, Ortys Officina Milano, Ozaki, Pink Memories, Puntovita, Roberta Pieri, Sara Roka, See Me, Siberian Soup Fullart by Ludmilla Radchenko, Steve J, Supertrash, Suzanne Susceptible, Swedish Hasbeens, Tavus Milano, Terre Alte, Teseo – Eliana Lorena, Three Dots, V°73, Visconti & du Reau, Voyage by Odio Mimonet, Windsor Smith, Zoe Lee.

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="Pitti W è il salone delle anteprime assolute, capsule e progetti speciali di moda donna";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.