Giornale on line del tessile, abbigliamento e non solo…

Pratotrade e CPF insieme per la clientela cinese, con serata show cooking a sorpresa

settembre 24 | Pubblicato da Luigi Sorreca | News, Prato

Pratotrade e CPF-Consorzio Promozione Filati sempre più integrati e decisi a lavorare insieme, ad ottimizzare risorse ed a dare un’immagine coesa del tessile pratese: è seguendo questa strategia che i due consorzi hanno accolto congiuntamente ieri una missione cinese costituita da rappresentanti di grandi operatori nei settori sia della confezione che della maglieria.

L’iniziativa rientra fra quelle finanziate dalla Regione Toscana nell’ambito del bando per il sostegno ai processi di internazionalizzazione e comprende anche la partecipazione di Pratotrade e CPF a due edizioni – rispettivamente – di Intertextile-Milano Unica Cina e di Spinexpo Shanghai.

La missione cinese a Prato ha visto l’adesione di 10 imprese di Pratotrade e 4 di CPF; tutti gli operatori ospiti hanno avuto contatti diretti in ognuna delle aziende pratesi partecipanti.

“Un’operazione che un tempo sarebbe apparsa strana e poco focalizzata diventa oggi invece del tutto in linea con le aspettative della clientela – commenta il presidente di Pratotrade Roberto Rosati – Offrire stimoli ed idee è il cuore della nostra attività promozionale, che va al di là degli steccati delle tipologie merceologiche.”

“Vendere significa anche proporre suggestioni e suscitare nuove e positive sensazioni – aggiunge il presidente di CPF Francesco Lucchesi – L’immagine del made in Italy, con tutto il suo portato di stile di vita e di cultura, è ancora vincente e merita di essere valorizzato al massimo. Anche per questo abbiamo voluto associare al gusto inteso come moda anche un’altra accezione: quella della buona cucina. Da qui l’idea dello show coking che abbiamo offerto ai nostri ospiti.”

La permanenza a Prato degli operatori cinesi si è infatti conclusa con una serata a sorpresa: nel Lanificio Faliero Sarti gli ospiti sono stati intrattenuti dallo chef pratese Angiolo Barni che ha preparato “dal vivo” una cena ispirata al mix toscano tra piatti di carne e di pesce. Un’occasione quindi anche per valorizzare la gastronomia pratese, che ha nell’Enoteca Barni uno dei suoi principali punti di riferimento.

Un binomio, quello stile e cucina, che gli ospiti cinesi hanno apprezzato e che potrebbe costituire un filone da utilizzare ancora in futuro.

LE AZIENDE PRATESI PARTECIPANTI ALL’INIZIATIVA

PRATOTRADE

DUEMILAGORI SPA
EFILAN S.R.L.
LANIFICIO BACCI F.LLI SPA
LANIFICIO BISENTINO SPA
LANIFICIO EUROPA DI PIERO E LUIGI GUARDUCCI S.N.C.
LANIFICIO FALIERO SARTI & FIGLI SRL
LANIFICIO FORTEX S.P.A.
LINEA TESSILE ITALIANA S.P.A.
M.T.T. MANIFATTURA TESSILE TOSCANA SPA
MARINI INDUSTRIE SPA

C.P.F. CONSORZIO PROMOZIONE FILATI

GI.TI.BI. FILATI S.R.L.
INDUSTRIA ITALIANA FILATI S.P.A.
PECCI FILATI SPA
PINORI FILATI SPA

 

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="Pratotrade e CPF insieme per la clientela cinese, con serata show cooking a sorpresa";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.