Giornale on line del tessile, moda, abbigliamento

Presentata Pitti Bimbo 90. Un’edizione senza confini (dal 16 al 18 gennaio a Firenze)

dicembre 3 | Pubblicato da Luigi Sorreca | Eventi, News

Addetti ai lavori e non hanno percepito come, con il passare degli anni, l’attenzione al fashion design ha allargato i suoi confini senza escludere né genere né tanto meno età.

Pitti Bimbo da anni lo prova e quest’anno, per la 90esima edizione, non vuole stupire ma consolidarsi.
A Firenze dal 16 al 18 gennaio 2020, il salone testimonierà l’evoluzione del guardaroba, ampliato fino a toccare le sfere del lifestyle e dell’oggettistica, in un mondo che, partendo dal bambino, riesce a coinvolgere tutta la famiglia.
Tre giorni per offrire una panoramica internazionale straordinaria che spazia dalle super griffe ai piccoli marchi di ricerca, frutto di uno scouting internazionale curioso e attento, proprio come la community globale che segue il salone.

I numeri di questa edizione:
543 collezioni
356 dall’estero
6.400 buyer e un totale di 10,000 visitatori all’ultima edizione invernale.

L’identità di Pitti Bimbo è poliedrica. Il Top Floor del Padiglione Centrale si confermerà il quartier generale della ricerca con The Kid’s Lab!: 3000 metri quadrati di sezioni innovative come KidzFIZZ, Ecoethic, The Nest e Kid’s Evolution.
Sempre al Padiglione Centrale, troviamo Pitti Bimbo – la sezione principale della fiera che accoglie griffe e marchi iconici del mondo del bambino – e il pianeta kids and family lifestyle, con gli accessori e i complementi d’arredo di Fancy Room, e le speciali “vetrine” degli Editorials, che ad ogni edizione propongono sempre nuovi oggetti di design, accessori, giochi e spunti tematici.

Il percorso espositivo continua poi con la vocazione sartoriale di Apartment, il dinamismo di Sport Generation e lo spirito urbano di SuperStreet. E ancora, un calendario di sfilate, eventi, presentazioni e talk, tutti da scoprire.

Il calendario delle sfilate e degli eventi speciali:

“65 Benetton Street” al Teatrino Lorenese ,United Colors of Benetton e le speciali sfilate firmate Pitti Immagine, che presentano una selezione di collezioni sofisticate ed esclusive in mostra nella sezione Apartment, Children’s Fashion, Petit Bateau e Treedom che presenteranno un’iniziativa di sostenibilità ambientale e sociale e l’imperdibile fashion show di Monnalisa alla Stazione Leopolda

Il magazine Hooligans festeggia poi i suoi 5 anni a Pitti Bimbo con “5 SENSES”, senza dimenticare la mostra “Playground” di James Mollison, e i Pirouette One to Watch Scent Award ideati dal cult blog di kidswear Pirouette per celebrare i talenti creativi della scena fashion e design per bambini

Emilio Pucci presenterà infine Breakfast a Palazzo, ormai consueto appuntamento su invito a Palazzo Pucci, in cui viene presentata la collezione junior Autunno /Inverno 2020-2021.

È possibile scoprire tutti i brand protagonisti di questa edizione ovviamente sul sito di Pitti come sull’app PITTISMART.

 

Carmine Russo

03 Dicembre 2019

 


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.