Giornale on line del tessile, abbigliamento e non solo…

Milano Unica Cina si conferma l’appuntamento principe di gamma tessile nei mercati d’oriente

marzo 6 | Pubblicato da Luigi Sorreca | Biella, Carpi, Como, Eventi, News, Prato

+ 13,3% DI VISITATORI SELEZIONATI  RISPETTO ALL’EDIZIONE DI MARZO 2013 CONFERMATO IL NUMERO DI VISITATORI RISPETTO A OTTOBRE 2013

Shanghai, 5 marzo 2014. La manifestazione dell’alto di gamma tessile-accessori italiano si conferma l’appuntamento imperdibile per l’industria dell’abbigliamento cinese dedicato al mercato di fascia alta.

Sono state presentate le collezioni P/E 2015 della filiera tessile italiana, la più importante al mondo per qualità, servizio e creatività. I 124 espositori provenienti da tutti i distretti italiani hanno portato in Cina, con l’efficace e puntuale collaborazione dell’Ufficio ICE in Cina, l’eccellenza del Made in Italy con un rafforzamento degli espositori di tessuti dedicati alla moda femminile.

Raffrontando il dato di affluenza edizione su edizione, con 3.400 visitatori la crescita è stata del +13,3% rispetto a marzo 2013. Confermata l’affluenza di ottobre 2013 che presentava le collezioni A/I 14-15.

Il dato è molto interessante perché rispecchia l’andamento del mercato cinese. Registra, infatti, la crescita nel livello qualitativo delle produzioni di abbigliamento cinesi, sempre più orientate verso un alto di gamma improntato sulla qualità, sull’innovazione e sul servizio.

La risposta alle esigenze dei clienti finali del lusso, molto sofisticati e attenti alla tracciabilità del prodotto,  di quella che, secondo l’OCSE, diventerà la più grande economia al mondo, giunge dunque dal nostro Paese.

Analizzando il dato di affluenza, soprattutto in base alla risposta degli espositori di prodotti per il mercato uomo e donna, si può confermare la crescita dell’interesse per le produzioni femminili. Nata come manifestazione prevalentemente dedicata all’uomo, Milano Unica registra anche questo cambiamento del mercato cinese. La donna sta entrando tra i grandi numeri, sta conquistando una fetta importante di mercato.

Molti espositori di Milano Unica sottlineano anche la crescita nel livello di professionalità e competenza del compratore, che oggi si presenta capace di distinguere le raffinate innovazioni della nostra industria.

E’ interessante anche segnalare la presenza crescente di compratori internazionali provenienti da mercati limitrofi come India, Giappone e Australia ma pure da Russia, Stati Uniti e Paesi Scandinavi.

Il coraggio e la passione degli imprenditori italiani è premiato da questo mercato complesso e articolato. La nostra presenza è stata e sarà sempre più convinta anche perché siamo certi che soddisfazioni ancora più importanti potranno giungere da un’area geografica che non può essere affrontata tramite un approccio ‘mordi e fuggi’, bensiì tramite la conoscenza e la fidelizzazione nel tempo”, afferma Silvio Albini, Presidente di Milano Unica.

La V edizione di Milano Unica Cina è stata anche l’occasione, con il saluto portato dall’Assessore alla Moda del Comune di Milano, Cristina Tajani, per sottolineare il passaggio di testimone fra Milano, sede dell’Expo 2015, e Shanghai che aveva ospitato la precedente edizione e ribadire l’importanza che il settore tessile attribuisce all’evento.

Il Direttore Generale Massimo Mosiello sottolinea che: “Lo sforzo degli imprenditori è supportato dalla nostra manifestazione sempre più orientata a offrire servizi di alto livello ai visitatori. In questa edizione è stata confermata l’Area Trend – sempre molto apprezzata – e per la prima volta sono state presentate le tendenze, guida pratica e di suggestione alle collezioni dell’edizione per gli specialisti del settore”.

Ancora una volta Milano Unica conferma che fare squadra sia la strategia vincente. Una lezione per l’intera industria nazionale. Il prossimo appuntamento in Cina è per 20-23 ottobre 2014 presso lo Shanghai New International Expo Centre.

Il ringraziamento di Milano Unica va a tutti i partner, da quelli istituzionali: Ministero dello Sviluppo Economico, Regione Lombardia, Comune di Milano, Ice Agenzia per l’internazionalizzazione, Sistema Moda Italia; ai partner privati: Banca Sella, DHL e Itema

 

 

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="Milano Unica Cina si conferma l'appuntamento principe di gamma tessile nei mercati d'oriente";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.