Giornale on line del tessile, abbigliamento e non solo…

Proposte 2014: buona la risposta dall’estero ma si sveglia anche l’Italia

maggio 19 | Pubblicato da Luigi Sorreca | Eventi, News

Proposte 2014 ha avuto 6593 visitatori, di cui 2364 italiani e 4229 stranieri. La percentuale delle presenze estere sale quindi al 64,15%.

L’anno scorso era 62,55%: Proposte è quindi una fiera sempre più internazionale! Rispetto al 2013, i visitatori nel complesso sono aumentati del 7,19%. Gli italiani hanno registrato un +2,65%, gli stranieri un +9,9%.

I più significativi Paesi di provenienza dei visitatori, oltre naturalmente all’Italia, sono stati la Germania con 597 presenze, la Gran Bretagna con 543 e gli Stati Uniti con 396. Sulle tabelle allegate trovate il dettaglio di tutti i Paesi, e anche la suddivisione dei visitatori in base alla loro categoria professionale.

Diversi espositori hanno confermato che già il mattino del primo giorno hanno dovuto staccare dagli stendini le collezioni richieste in esclusiva da molti compratori. E gli ordini sono continuati senza sosta nei due giorni seguenti.

Che la recessione sia finita? Probabilmente no, ma la qualità dei contratti firmati con i compratori provenienti da ben 70 Paesi del mondo indica che la speranza di un futuro migliore è confermata dai numeri.

Gli organizzatori di Proposte esprimono il proprio compiacimento per come si sono svolti i lavori, per il successo ottenuto dalla installazione scultorea di Giulio Ciampi nel Padiglione Centrale e dal brillante concerto dei Rhapsódija Trio l’8 maggio sera a Villa Erba.

Conferenza stampa dell’8 maggio

All’affollata conferenza stampa cui ha partecipato Roberto Luongo, direttore generale di ITA Italian Trade Agency, il presidente Piercarlo Viganò e il vice-presidente Mauro Cavelli hanno annunciato alcuni cambiamenti che gli espositori valuteranno collegialmente per far sì che la fiera si mantenga sempre vincente sui mercati. Nelle prossime settimane vi aggiorneremo quindi tramite il nostro sito su una eventuale apertura a aziende espositrici non europee, su una eventuale partecipazione a Intertextile Shanghai Home Textile il prossimo agosto, sulla scelta delle date del 2015 che forse, in previsione dell’inaugurazione di Expo, verranno anticipate a metà aprile.

Consiglio di Amministrazione

Il 9 maggio, in occasione dell’assemblea annuale della società Proposte Srl, Gustavo De Negri è stato nominato consigliere in sostituzione del consigliere dimissionario Michele Eger. Pertanto il Consiglio di Amministrazione di Proposte è così composto: Piercarlo Viganò è presidente, Mauro Cavelli vice-presidente, Marco Cazzaniga, Gustavo De Negri e Gianmarco Zamaroni sono consiglieri. Eger lascia l’incarico dopo anni di puntuale e proficua collaborazione, sempre generosamente prestata per la migliore riuscita della fiera. Il CdA lo ringrazia con riconoscenza.

Gustavo De Negri è l’erede di una famiglia che lavora tessuti in seta da cinque generazioni, ispirandosi ai prodotti che i re borbonici crearono per la reggia di Caserta e le altre dimore. Le collezioni attuali sviluppano in chiave moderna i temi dell’antica tradizione italiana. Espositore a Proposte dal 2007 con la Gustavo De Negri & Za.Ma. di cui è socio e CEO, De Negri è presidente delle PMI Campania e membro di Giunta Nazionale di PMI Italia. Ricopre l’onorificenza di Cavaliere del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio.

 

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="Proposte 2014: buona la risposta dall'estero ma si sveglia anche l'Italia";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.