Giornale on line del tessile, moda, abbigliamento

Si apre la 49a edizione di Filo

febbraio 21 | Pubblicato da Luigi Sorreca | Biella, Carpi, Como, News, Prato

Si apre oggi  al Palazzo delle Stelline di Milano (corso Magenta 61) la 49a edizione di Filo, il Salone dei filati e delle fibre. La fiera si conclude il 22 febbraio e l’orario di apertura è dalle 9 alle 18 nel primo giorno e dalle 9 alle 17 nel secondo.

Se i protagonisti assoluti sono i filati di altissima qualità destinati all’alto di gamma, sostenibili e frutto di ricerca e innovazione, di grande interesse sono anche le iniziative che affiancano l’esposizione.

L’inaugurazione ufficiale del Salone è fissata per le ore 14.30 del 21 febbraio 2018 presso la Sala Pirelli del Palazzo delle Stelline nell’ambito del convegno “Il Filo della globalizzazione” organizzato da Filo in collaborazione con Agenzia Ice e Sistema Moda Italia.
Vi partecipano: Carlo Piacenza (presidente dell’Unione Industriale Biellese), Marinella Loddo (Direttore Agenzia Ice Milano), Mauro Chezzi (Vicepresidente Sistema Moda Italia), Alessandro Zucchi (Presidente Acimit), Cecilia Gilodi (Centro studi Confindustria Moda), Gianni Bologna (responsabile creatività e stile di Filo), Matteo Ingaramo (Direttore generale Poli. Design).
Il convegno si concluderà con un confronto su “Come affrontare le sfide dei prossimi anni”. Ne discutono: Pier Francesco Corcione (Direttore Unione Industriale Biellese), Mauro Chezzi (Sistema Moda Italia) e Marinella Loddo (Agenzia Ice).
Alle ore 17.30 del 21 febbraio 2018 presso la FiloLounge è invece in programma il cocktail FiloHappening, a chiusura del primo giorno di lavoro.

Tutto il lusso della seta nella collezione Ongetta

La nuova collezione autunno/inverno di Ongetta si arricchisce di prodotti lussuosi, a partire dagli ondé di seta che danno corpo e movimento ai tessuti. È stato dato spazio ai filati melange, sia in seta continua che in seta schappe, introducendo anche i misti di seta/lana.

Alla 49a edizione di Filo, Ongetta propone inoltre articoli di poliestere metallizzato misti con seta e lana dagli aspetti soffici, morbidi e leggeri.

Per prodotti ricercati e strutturati sono stati inseriti frisottini in lana/seta e in seta elasticizzata. Oltre a questi viene presentata una seta stretch in titolo più pesante in Nm 1/90.Chiudono la presentazione i filati di shantung, raffinate riproposizioni di fili fiammati tra cui i filati naturali prodotti a mano.

Tintoria di Pollone: una prima volta all’insegna della qualità

Tintoria di Pollone nel corso degli ultimi cinque anni si è specializzata nella produzione e commercializzazione di filati tinti con servizio stock-service, con particolare attenzione alle fibre naturali.

Per la prima volta partecipa a Filo, con l’intento di far conoscere i propri prodotti e i propri servizi al mondo tessile internazionale.

Tintoria di Pollone è presente per la prima volta a Filo e, sempre per la prima volta, presenta una piccola proposta di filati invernali, che puntano a valorizzare le caratteristiche del lino e delle lane inglesi, alla ricerca di nuove mani che donino sensazioni di virile femminilità.

Dream e Young: la collezione di Tex by Industria Italiana Filati

La collezione della linea Tex by Industria Italiana Filati presentata alla 49a edizione di Filo propone 47 articoli distribuiti in due linee: Dream e Young.

Dream Tex by Industria Italiana Filati è una linea di filati essenzialmente composti da fibre nobili come super kid mohair, seta, lane extra fini, lane trattate, cotone Egitto, baby alpaca e – novità assoluta – due filati nei quali la gamma dei colori è quella del manto delle pecore, colori quindi assolutamente naturali.
Young è invece la linea più fantasia e giovane; vi si trovano filati con aspetti metallizzati, madreperlati, gommati, nodini, micro bouclé, stampati, fili pettinati da trattare e rifinire per ottenere tessuti a pelo, filati lucidi/opachi, piccoli tweed e vari tipi di mouliné.

I colori sono uniti e mélange. Accanto ai classici e intramontabili grigi/neri, beige e blu, la palette si ravviva con punte di colore al femminile.

Winnerfil: filati fantasia o “su misura”

Winnerfil produce filati fantasia per tessitura, jersey e arredamento; greggi, tinti e stampati.

La collezione di filati che Winnerfil espone alla 49a edizione di Filo è ad alto contenuto innovativo in composizioni lana, alpaca, misto lana, lino e fibre sintetiche. In esposizione anche la linea di filati bouclè, nodini, frisè, fiammati, ondè, jaspè.

Winnerfil offre anche un servizio di studio e sviluppo di filati in esclusiva su richiesta del cliente.

Per Davifil “filati grandiosi”

Da oltre quarant’anni Davifil propone filati per l’abbigliamento e l’arredamento, offrendo ai suoi clienti un servizio dal pronto sempre più efficiente e personalizzato.

L’azienda propone una vastissima gamma di articoli, prevalentemente prodotti con fibre naturali, filate nei diversi sistemi di filatura: pettinata, cotoniera, open-end e fantasia.

Le novità Davifil per la nuova stagione invernale sono composte da fibre semplici quali lana, mohair, canapa, lino e ramiè nei loro colori naturali e bouclè, frisè e fantasie con abbinamenti diversi.

Gli articoli Davifil fanno tutti parte del progetto “Associazione Tessile e Salute”, che certifica la sostenibilità delle nostre materie prime e della filiera produttiva.

Le fibre naturali e preziose di Filati Buratti

Filati Buratti presenta alla 49a edizione di Filo una collezione dedicata alle fibre naturali, dove la seta, sia mulberry che tussah , si va a mischiare con la lana , il cashmere oppure il pelo di cammello per effetti principalmente mossi, adatti a raffinati abiti , giacche e cappotti.

Tra i vari nuovi filati proposti da Filati Buratti meritano particolare attenzione gli effetti bouclè in lana/seta o seta cammello fini e soffici adatti sia alla tessitura che alla maglieria, oppure il nuovo articolo Donegalsilk rivisitazione del classico filato irlandese ma con preziosi effetti di fiamme e bottoni in seta.
Il tutto senza dimenticare i classici pura seta – dalle bourrette alle schappe – anche con servizio a stock service sia in colori uniti – tinti grazie al servizio interno di tintoria – sia melange, tutto naturalmente Made in Biella.

Boldi Filati: dai “grandi classici” all’eco-friendly

Boldi Filati è per la prima volta presente a Filo, ma l’azienda è ricca di una tradizione di oltre 40 anni nel mondo dei filati.

Alla 49a edizione di Filo Boldi Filati propone una collezione che vuole dare risalto alla sezione “eco-friendly”, che include filati biologici, con la mano naturale e soffice, e alla sezione dedicata ai filati “riciclati”.
Ovviamente la storia dell’azienda impone di inserire nella selezione anche i “classici” di Boldi Filati: miste naturali e pregiate sviluppate in filati fantasia e stampati.

La creatività dei colori e delle stampe è poi il punto di forza dell’azienda.

Tollegno 1900 punta sul fattore colore

Grigi e blu in tutte le variazioni: sono queste le due famiglie di colori su cui punta la collezione autunno/inverno 2019/20 di Tollegno 1900 presentata alla 49a edizione di Filo.

Quella di Tollegno 1900 è una scelta che si fa interprete di una filosofia di stile che parla la lingua della personalizzazione e strizza l’occhio alla contemporaneità con l’obiettivo di favorire lo sviluppo di lifestyle individuali. “In un’epoca in cui è difficile trovare codici univoci o condivisi – spiegano da Tollegno 1900 – il colore può rappresentare un’importante linea guida per stimolare la creatività e, contemporaneamente, essere sprone per sperimentazioni in chiave Urban, Street ma anche Classic”. Che il colore rappresenti un fattore di valore per la collezione dell’azienda lo conferma anche la scelta di rinnovare la gamma delle cromie del suo prodotto-iconico Harmony (60 prevalentemente melange e stock service). Come dicono ancora da Tollegno 1900: “Le nostre collezioni Classic, Luxury e Performance nascono dall’armonizzazione tra materie prime naturali, lana merino su tutte, ampia gamma di colorazioni disponibili, trattamenti innovativi e lavorazioni che promuovono il saper fare a tratto identificativo. Dal 1900 la nostra storia sta tutta qui”.

Monticolor: il colore della qualità

Monticolor festeggia 25 anni di attività con Cotton & Colors: l’evoluzione del primo stock service disponibile sul mercato dal 1993 per filati di cotone in 282 colori di tendenza.

Monticolor è stata la prima a fornire questo servizio ai clienti e oggi, con i suoi mood book ispiratori e punti maglia che ne esaltano i contenuti, è un partner moderno di riferimento per brand e buyer internazionali. Monticolor offre un servizio specializzato per persone creative, mettendo a disposizione 192 colori uniti, 54 mèlange e 36 jaspé.

Qualità, cotone e colori sono l’anima e la forza di Monticolor: sono le caratteristiche che permettono di rigenerarsi anno per anno, di collezione in collezione, perché per Monticolor questo è il lavoro più bello e si nutre di stimoli sempre nuovi, magici, colorati e suggestivi pronti a sfidare ogni scelta.

Monticolor è un percorso condiviso con tante persone accomunate dalla passione di creare valore, prodotti e qualità. Monticolor, 25 anni a colori

 

 

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="Si apre la 49a edizione di Filo";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.