Giornale on line del tessile, abbigliamento e non solo…

Tutto pronto a Fiera Milano per la sesta edizione di HoMi

settembre 16 | Pubblicato da Luigi Sorreca | Eventi, News

Tutto pronto a Fiera Milano per l’avvio di HoMi, il Salone degli stili di vita in programma dal 16 al 19 settembre nel polo espositivo di Rho. Attesi 1460 espositori, il 25% dei quali esteri e provenienti da trenta paesi, su oltre 50.000 metri quadrati di superficie espositiva.

Il racconto di HoMi si sviluppa in questa edizione attraverso una suggestiva serie di aree specifiche realizzate per raccontare stili, tendenze, atmosfere, o ambienti differenti. Quindi suggestioni sul buon vivere negli ambienti domestici con il Living HabitsHome Textile, sulle mille dimensioni della bellezza nel settore Fashion & Jewels, i nuovi trend nati dall’evoluzione del design nell’era del digitale, cui è dedicato il nuovo spazio HoMi Smart. Tra le tante aree, Daunoacento, vedrà protagoniste tirature limitate (pezzi unici ma anche tirature fino a massimo 100 pezzi) e certificate dai creativi/aziende; uno spazio che offre ai punti vendita prodotti particolari che non soffriranno della concorrenza di negozi vicini o di vendite internet super scontate. La Piazzetta di Capri allestita all’inizio del padiglione Fashion & Jewels, ove saranno presenti 400 espositori, accoglierà i visitatori con un’esperienza multisensoriale: profumi di agrumi, immagini che richiamano le tipiche località mediterranee e maestri artigiani che lavorano i cammei.

“Siamo arrivati alla sesta edizione di HoMi, che vogliamo far diventare una piattaforma di business sempre più importante per le aziende del decoro casa. In particolare abbiamo dato un ulteriore impulso verso l’italianità, anche per differenziarci dai diversi competitor europei”, ha spiegato a FashionNetwork.com Corrado Peraboni, Ad di Fiera Milano. “Non sono solo i grandi nomi ad essere importanti: negli ultimi dieci anni moltissime realtà emergenti sono diventate dei marchi veri e propri. HOMI vuole essere un hub che li riunisce, che dà loro risalto, permettendo ai visitatori che arrivano da tutto il mondo di scoprire la straordinaria e variegata vena creativa presente sul nostro territorio. Uno sforzo condiviso con Cristian Preiata, Exhibition Director di HoMi, è stato proprio il far notare anche a livello visivo l’importanza dell’italianità. Ci sono Paesi in cui la bellezza è sinonimo di immensità, basti pensare agli spazi naturali straordinari dell’America. Noi vogliamo che HOMI rispecchi la bellezza del nostro Paese, che è una bellezza intima e raccolta, spesso nascosta… Così abbiamo avviato una diversa disposizione del layout, ricreando delle location in modo che i prodotti esposti da giovani creativi italiani siano collocati in un contesto in cui si esprime non grandiosità ma preziosità, rispecchiando il concetto di bellezza che ci è proprio”, ha precisato il manager.

Carattere italiano, ma ambizioni internazionali anche sul fronte dei visitatori, che dovrebbero superare i 70mila. Preiata ha sottolineato che un aumento dovrebbe arrivare dagli Stati Uniti, dove HoMi ha anche esportato una sua edizione, lo scorso maggio, alla fiera dell’arredamento Icff di New York, e dove tornerà in ottobre, questa volta però a Miami. Delegazioni selezionate, per un totale di 1.200 buyer esteri, sono attese anche da Cina, Russia, India, Sudafrica ed Emirati Arabi.

Premesse che fanno ben sperare per un nuovo successo della manifestazione, anche in vista di un trend che vede gli italiani sempre più interessati all’arredamento e al decoro. Secondo i dati Fiac Anima, nel 2015 la produzione di articoli casalinghi in Italia è cresciuta dell’1,2%, raggiungendo gli 862,5 milioni e il trend di crescita è confermato anche per il 2016

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="Tutto pronto a Fiera Milano per la sesta edizione di HoMi";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.