Giornale on line del tessile, abbigliamento e non solo…

Who’s Next-Première Classe: in calo le presenze, non il business

gennaio 27 | Pubblicato da Luigi Sorreca | News

L’organizzazione di Who’s Next-Première Classe ha preannunciato nell’ultimo giorno di fiera che le presenze sarebbero state stabili rispetto allo scorso anno. E invece alla fine il salone francese deve registrare un calo. In questa edizione del 20-23 gennaio alla Porta di Versailles, sono state registrate 45.192 visite, contro le 48.684 dell’anno scorso. Un calo del 7% rispetto a un’edizione di gennaio 2016, che era già stata caratterizzata da una diminuzione delle presenze del 16%, poche settimane dopo gli attentati che hanno colpito la capitale francese.

Nonostante questo nuovo calo, gli organizzatori hanno giudicato quest’ultima sessione “rassicurante”, evidenziando un volume d’affari interessante come numero di ordini registrati negli stand, il ritorno dei visitatori dalle nazioni più lontane e l’apparizione di “nuovi profili di buyer”.

Certamente è il mercato francese quello del quale è stato sentito il calo delle presenze, dato che Who’s Next-Première Classe annuncia una stabilità dei buyer europei e un ritorno dei visitatori del grande export, quelli che in modo particolare avevano disertato l’edizione di gennaio 2016. Il numero di rappresentanti giapponesi cresce nuovamente (del 27%), mentre gli operatori venuti dagli Stati Uniti sono cresciuti dell’8%. Anche la delegazione mediorientale è stata rilevante, secondo WSN Développement.

Nel suo bilancio, il salone conferma il valore apportato da una precisa direzione intrapresa per la prima volta in questa edizione: lavorare di più su un’offerta trasversale. Testata con dei format di pop-up, degli stand più piccoli aperti tra i corridoi dei padiglioni, come una piccola iniezione di prodotti aggiuntivi e complementari in un certo tipo di universo, il nuovo asse di sviluppo (consistente nell’incrociare maggiormente il prêt-à-porter, l’accessorio e la decorazione d’arredamento) dovrebbe essere seguito anche nella prossima edizione, prevista nei giorni dall’8 all’11 settembre prossimi.

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="Who's Next-Première Classe: in calo le presenze, non il business";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.