Giornale on line del tessile, abbigliamento e non solo…

La squadra del presidente Andrea Cavicchi: sette vicepresidenti e nove delegati

giugno 13 | Pubblicato da Luigi Sorreca | News, Prato

Una squadra ampia, che comprende oltre al presidente Andrea Cavicchi ben 16 imprenditori di cui 7 vicepresidenti e 9 delegati, alcuni dei quali al primo incarico associativo di rilievo: questo il “gruppo di testa” la cui costituzione va a chiudere l’iter del rinnovo delle cariche associative dell’Unione Industriale Pratese.

Questa la composizione del Comitato di presidenza con le rispettive deleghe:

Andrea Cavicchi, presidente

Nato a Prato nel 1965, dopo il diploma di tecnico tessile all’ITIS Buzzi si laurea in architettura all’Università di Firenze; è iscritto all’Albo degli architetti di Prato. Dopo varie esperienze di lavoro nelle imprese di famiglia, dal 1998 è responsabile della commercializzazione e dell’organizzazione tecnico-produttiva della Furpile Idea spa e dal 2008 ricopre l’incarico di presidente del Consiglio di amministrazione. L’azienda è specializzata nella produzione e vendita di tessuti pile e imitazione pelliccia per l’abbigliamento e per il settore della pulizia. All’Unione è stato presidente della sezione Tessuti speciali e vicepresidente dell’associazione. Per conto dell’Unione è stato membro del Consiglio di amministrazione del PIN scrld di Prato, dove dal 2008 al 2011 ha ricoperto il ruolo di vice presidente. Dal marzo 2007 è presidente nella Fondazione Museo del Tessuto di Prato; è socio del giornale on-line Notizie di Prato e vice presidente dell’emittente televisiva TV Prato.

Deleghe:

  • Politiche e relazioni industriali
  • Comunità internazionali
  • Comunicazione
  • Prato 2020

Alessandro Benelli, vicepresidente

Nato a Prato nel 1960, si diploma chimico tintore all’Itis Buzzi. Nel 1980 il padre è fra i fondatori di Linea Tessile Italiana spa, lanificio in cui inizia subito a lavorare. Dell’impresa è oggi amministratore delegato; si occupa principalmente della parte commerciale. Più volte negli organi direttivi dell’Unione, è stato presidente di Pratotrade dal 2008 al 2012.

Deleghe:

  • Made in
  • Sistema promozionale

Stefano Borsini, vicepresidente

Nato a Firenze nel 1949, laureato in ingegneria, è presidente del consiglio di amministrazione della Manifattura Igea spa, dove si occupa principalmente di

commerciale e dell’organizzazione sull’estero. Igea, nata nel 1964, produce filati da maglieria soprattutto fantasia, ma dal 1995 ha anche una linea di filati classici in pura lana. L’impresa ha stabilimenti produttivi, oltre che a Prato, a Biella, a Carpi ed in Polonia. Ha ricoperto molteplici incarichi associativi, inclusa la vicepresidenza dell’associazione  e la presidenza della sezione Produttori di filati e del Consorzio Promozione Filati; è stato membro del Consiglio di amministrazione del Centro di Firenze per la moda italiana.

Deleghe:

  • Rapporti di filiera
  • Riforma dell’associazione

Franco Ciampolini, vicepresidente

Contitolare dell’impresa Fratelli Ciampolini.

Deleghe:

  • Energia
  • Problematiche idriche
  • Sicurezza e ambiente

Francesca Fani, vicepresidente

Laureata in Economia e commercio all’Università di Firenze, dal 1996 è impegnata nell’azienda di famiglia Pafasystem srl – Costruzioni Macchine Tessili (che quest’anno festeggia i suoi 50 anni), in qualità di amministratore. E’ inoltre  amministratore unico di Coax srl – Automazioni industriali. Con BettaKnit ha avviato assieme alla sorella un’attività di vendita on line di kit completi per l’aguglieria e maglieria fatta a mano. E’ stata vicepresidente del Gruppo Giovani Imprenditori e dell’Unione Industriale Pratese; ha ricoperto la carica di presidente della sezione Meccanici. E’ membro del Comitato di orientamento Professionale del PIN e del Consiglio scientifico di Csavri, la struttura dell’Università di Firenze per la valorizzazione dell’incubatore di Sesto Fiorentino.

Deleghe:

  • Innovazione e ricerca
  • Scuola e formazione
  • Rapporti con università e alta formazione

Gaia Gualtieri, vicepresidente di diritto in quanto presidente del Gruppo Giovani imprenditori (è la prima volta che si applica questa disposizione statutaria, varata dall’Assemblea dello scorso 28 maggio)

Nata nel 1979, dal novembre 2010 è presidente del Gruppo Giovani. Laureata in marketing della moda al Polimoda di Firenze, ha lavorato presso GAP Ink e Gucci negli uffici prodotto. All’interno del Gruppo Colle, azienda di famiglia specializzata nella tintoria di fibre e di filati, si occupa di commerciale e sicurezza.  Dal 2007 gestisce la divisione tintoria creativa, che commercializza le fibre per i fiber artist di tutto il mondo. Questa attività ha generato una società ad hoc, Main Street, che Gaia Gualtieri gestisce in prima persona.

Deleghe:

  • Marketing territoriale

Lorenzo Guazzini, vicepresidente

Nato a Prato nel 1978, dopo la maturità scientifica si è laureato in Economia aziendale presso l’Università di Firenze. Già dai tempi del liceo comincia a frequentare l’azienda di famiglia, Gruppo Sartoriale International srl. Durante gli studi universitari continua il suo percorso di avvicinamento all’attività imprenditoriale, sia nella sede che nei negozi. Dopo la laurea si realizza il passaggio generazionale, che lo porta a diventare amministratore unico dell’azienda. E’ stato presidente del Gruppo Giovani dal 2007 al 2010; sempre nell’ambito dei giovani ricopre incarichi a livello regionale e di Sistema Moda Italia.

Deleghe:

  • Internazionalizzazione
  • Relazioni con il sistema confindustriale
  • Marketing associativo

Andrea Tempestini, vicepresidente

Nato a Prato nel 1970, dopo il liceo scientifico frequenta la facoltà di Economia e commercio dove si laurea nel 1995. Dopo quattro anni di attività presso uno studio di commercialista, si inserisce nell’azienda di famiglia, Gastronomia Toscana spa: mettendo a frutto le competenze maturate si occupa di amministrazione finanziaria, controllo di gestione e, più recentemente, della parte commerciale, assumendo la responsabilità di quest’ultima funzione. E’ membro del Consiglio di amministrazione dell’azienda.

Deleghe:

  • Gestione amministrativa e politica di bilancio
  • Fisco, crediti, finanziamenti
  • Ufficio studi

*************************************

Particolarmente ricca la compagine degli imprenditori, interni ed esterni al Consiglio direttivo, ai quali sono state attribuite deleghe operative, alcune più trasversali, altre riconducibili alle attività di singoli vicepresidenti. Questo l’elenco:

Riccardo Bruschi, T.T. Tecnosistemi spa, Prato 2020

Vincenzo Cangioli, Cangioli 1959 spa, rapporti con Sistema Moda Italia (fino alla fine del suo mandato)

Federico Cecchi, BGS Consulting srl, Commissione formazione

Furio Coppini, Becosped srl, mobilità, interporto, aeroporto

Leandro Gualtieri, Filpucci spa, etica

Claudio Gaetano Orrea, Tessilform spa, promozione del distretto della moda

Giammarco Piacenti, Piacenti spa, comunità internazionali

Fabia Romagnoli, Mariplast spa, internazionalizzazione

Moreno Paolo Torri, Baitor spa, legalità, urbanistica e riqualificazione urbana

Il Consiglio direttivo ha anche eletto il Delegato per la Piccola industria, nella persona del confermato Giovanni Buti.

 

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="La squadra del presidente Andrea Cavicchi: sette vicepresidenti e nove delegati";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Lascia un Commento

Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.