Giornale on line del tessile, abbigliamento e non solo…

Al via la prima Fashion week maschile di New York

luglio 13 | Pubblicato da Luigi Sorreca | Eventi, News

Grande prima a New York. Dopo Londra, Firenze, Milano e Parigi, tocca a New York celebrare la moda maschile. La Grande Mela ospita la sua primissima Settimana della Moda dedicata all’uomo, dal 13 al 16 luglio 2015 alla Skylight Clarkson Square di SoHo.

Principalmente sponsorizzata dal colosso dell’e-commerce Amazon, la manifestazione fortemente voluta dal Council of Fashion Designers of America (CFDA), che ha lavorato più di 10 anni al progetto, annuncia la presenza di oltre 50 marchi, tra sfilate e presentazioni, che sveleranno la loro collezione primavera-estate 2016.

In cartellone per questa prima “New York Fashion Week: Men’s”, alcuni grandi nomi come Calvin Klein, Tommy Hilfiger, Michael Kors, Thom Browne, Michael Bastian, Tim Coppens, ma anche alcuni giovani stilisti americani come Orley, Public School, Rag & Bon, Ovadia & Son.

Molti di loro sfilavano in precedenza in Europa, come John Varvatos, che aveva eletto Milano come suo domicilio per sei anni, per intercettare i principali buyer della moda maschile, in modo da non essere penalizzato da una presentazione troppo tardiva alla fine della stagione.

In precedenza, infatti, molti marchi americani presentavano le loro collezioni maschili nel corso della Fashion Week di New York dedicata alla donna in settembre. Ma poche label, soprattutto fra le più giovani, potevano permettersi di andare a sfilare in Europa.

La maggior parte si accontentava dunque di una presentazione in showroom, spesso in luglio. Per alcuni, contemporaneamente alla collezione donna… Generalmente, la moda maschile statunitense passava in secondo piano rispetto alla moda femminile.

Organizzare un vero show dovrebbe dare agli stilisti statunitensi di menswear una più grande visibilità, permettendo loro anche di mostrare il loro lavoro ai buyer in condizioni molto migliori.

Riusciranno a convincere, davanti alla supremazia delle manifestazioni europee? Comunque, alcuni grandi marchi non hanno voluto prendersi dei rischi, continuando a giocare su entrambi i tavoli, come Ralph Lauren, che ha presentato la propria linea di alta gamma Purple Label a Milano, e come Calvin Klein, anch’egli presente a Milano in giugno…

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="Al via la prima Fashion week maschile di New York";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.