Giornale on line del tessile, moda, abbigliamento

Al via ORIGIN PASSION AND BELIEFS in concomitanza con Milano Unica

luglio 9 | Pubblicato da Luigi Sorreca | News

Dal ricamo a “manomacchina” al progetto di formazione per futuri calzaturieri, dalle più recenti innovazioni tecnologiche alle ultime tendenze nel mondo del bijoux: a ORIGIN PASSION AND BELIEFS vanno in scena tutte le novità della manifattura italiana

Conto alla rovescia per ORIGIN PASSION AND BELIEFS, il salone delle eccellenze manifatturiere di Italian Exhibition Group che completa la filiera del sistema moda italiano, in programma a Milano dal 10 al 12 luglio 2018 in concomitanza con Milano Unica.

Molte le novità che verranno presentate dagli oltre 90 espositori (+12,5% rispetto al 2017), appartenenti alle quattro aree tematiche Textile, Leather, Technology e Stone.

Nell’area Textile, che comprende tutto quanto riguarda Campionatura, Modellistica, Confezione, Ricamo, Sviluppo prodotto, grande curiosità per il “ricamo a manomacchina”, che prevede l’utilizzo di macchine degli anni ‘60-‘70 completamente manuali, a pedale. Questa tecnica, testimonianza del know how rigorosamente Made in Italy, viene ancora oggi utilizzata da Ricami Laura, ricamificio unico nel suo genere a livello globale che vanta collaborazioni con le più importanti maison del lusso a livello nazionale e internazionale tra New York, Londra, Milano e Parigi.

Collezioni Haute couture e Prét-à-Porter e abiti red carpet per top brand fashion soprattutto bridal sono invece il core business di Couture Origin by Vittoria Bonini, atelier bolognese di altissimo di gamma specializzato nella tecnica del moulage e nella lavorazione di tessuti leggeri, corpetti strutturati e drapeggi.

Nell’area Leather, dedicata alla Stampa, Accessori, Prototipazione, Taglio e Intreccio, troverà spazio invece un interessante progetto promosso da un’azienda situata nel cuore del distretto calzaturiero marchigiano: la3And Factory School che si propone di formare giovani qualificati e specializzati da inserire nel mondo della calzatura. Sempre dal distretto marchigiano si potranno apprezzare le creazioni del calzaturificio I.F.G. e di CAF Srl dove design, ricerca dei materiali e lavorazioni particolari si fondono insieme in pezzi unici e originali.

Molte anche le novità che verranno presentate nell’area Technology, spazio dedicato alla sperimentazione, dove tecnici, ingegneri e manifatturieri altamente qualificati lavorano in sinergia, testando tecnologie innovative su ogni genere di tessuto e altri materiali, con lo scopo di proporre soluzioni hi-tech + fashion mai considerate in precedenza.

Dagli accessori e applicazioni tecnologiche per haute couture e lusso di Signoressa Srl, che dispone di brevetti esclusivi sul trasferimento a caldo, alle lavorazioni speciali su tessuti, pellami e materie plastiche in genere di  Blue Italy che coniuga l’utilizzo di tecniche e macchinari all’avanguardia con la migliore tradizione manifatturiera italiana, il tutto nel rispetto del concetto di blue economy, per arrivare agli accessori fashion realizzati con le più moderne tecnologie di Rebuli, azienda specializzata nell’occhialeria per molti brand di moda internazionali.

Chiude l’area Stone dove convergeranno tutte le migliori proposte di Bijoux. Richiami agli elementi naturali nelle forme e nei colori, attenzione ai contrasti chiaro-scuro, dinamismo tridimensionale e utilizzo dell’ottone come metallo di base impreziosito da pietre naturali, cristalli, vetro, resine, ambre, coralli, perle naturali di fiume e sintetiche, saranno ad esempio alla base delle creazioni – novità proposte in fiera da Dueci Bijoux.

www.originfair.com

www.iegexpo.it

 

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="Al via ORIGIN PASSION AND BELIEFS in concomitanza con Milano Unica";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.