Giornale on line del tessile, abbigliamento e non solo…

Bilancio positivo per la partecipazione di EMI a “Central Asia Fashion”

marzo 27 | Pubblicato da Luigi Sorreca | Carpi, News

Bilancio positivo e soddisfazione per la settima partecipazione di Ente Moda Italia in Kazakistan al salone di riferimento “Central Asia Fashion”. Dal 16 al 18 marzo sono stati 21 i marchi italiani in mostra, che hanno raccolto interesse e ordini tra gli operatori della distribuzione kazaka.

Le difficoltà dello scenario economico russo non hanno troppo influenzato i risultati della settima edizione di Central Asia Fashion, salone andato in scena dal 16 al 18 marzo 2015 all’Expo Centre Atakent di Almaty, cuore finanziario del Kazakistan, e che rappresenta il punto di riferimento per la moda in Asia Centrale.

Anche a questa edizione del salone ha partecipato Ente Moda Italia con l’area speciale “Italian Fashion”, in cui una selezione di piccole e medie imprese italiane hanno acceso i riflettori su 21 collezioni di abbigliamento e accessori Donna e Uomo per l’autunno-inverno 2015-2016.

“Central Asia Fashion si è confermato il salone-piattaforma di riferimento per la moda in Asia Centrale – afferma Antonio Gavazzeni, presidente di Ente Moda Italia – Le nostre aziende sono rientrate soddisfatte dall’appuntamento kazako, ci hanno detto di aver lavorato bene nei tre giorni della manifestazione, con un livello di presenze che ha confermato i buoni numeri delle ultime edizioni. Hanno intercettato i buyer locali, alcuni dei quali erano già una nostra conoscenza, ma hanno anche avviato collaborazioni commerciali con nuovi operatori, provenienti non solo dal mercato interno ma anche da Paesi vicini come Kirghizistan, Tagikistan, Turkmenistan, e Uzbekistan. Sappiamo bene quanto l’attuale scenario economico russo presenti delle criticità, ma questa settima partecipazione a Central Asia Fashion ci ha confermato ancora una volta che il mercato kazako è dinamico e in crescita, così come lo sono i mercati delle repubbliche dell’area caucasica e dell’Asia Centrale”.

Queste le collezioni italiane di moda e accessori donna e uomo presenti all’interno dell’area speciale “Italian Fashion @ Central Asia Fashion”: CARLA VI BY GRIGIOMBRA, COLB, CREAZIONI ANTONELLA, DORI, DORI PREMIERE, FERRANTE, FRANCESCO GIRONACCI, GAIA LIFE, GIO’ FERRARI, GREEN COAST, HERESIS, INDACO, LE FATE, MAESTRAMI, MONNALUNA, RINASCIMENTO, ROSANNA PELLEGRINI, SOLLECITI, TERESA TARDIA, VIZIO e WALTER BABINI.

Il prossimo appuntamento con Central Asia Fashion Almaty è in calendario dal 14 al 16 settembre 2015.

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="Bilancio positivo per la partecipazione di EMI a “Central Asia Fashion”";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.